Home / Viaggiare / Vacanze in Famiglia / #Albisole Directions, quando la promozione turistica diventa un film
#Albisole Directions, quando la promozione turistica diventa un film

#Albisole Directions, quando la promozione turistica diventa un film

Albissola Marina – Una tipica famiglia milanese si trasferisce sul territorio albisolese per trascorrere le vacanze estive al mare. Una storia che si ripete da tempo, nella Riviera savonese, che, ultimamente è diventata la trama del copione di “#Albisole Directions”, il primo cortometraggio di promozione turistica di Albissola Marina e Albisola Superiore.

Un filmato di una manciata di minuti, realizzato da un gruppo di giovani professionisti, tra cui il regista e sceneggiatore Marco Placanica e l’ideatore Alex Fracchia, che, a oltre cinque mesi dalla pubblicazione del trailer sui social network, è stato finalmente presentato ufficialmente, in prima assoluta, venerdì scorso, 17 maggio, con una proiezione pubblica, alle ore 19, negli spazi del Centro Espositivo del Museo Diffuso di Albisola in via dell’Oratorio.

«Mi sono occupato della parte organizzativa dietro alle quinte, dai permessi al coinvolgimento dello staff, gli attori e le comparse – spiega Giuseppe Lorenzo, produttore 24enne del progetto per la crew “Nothing Box Video” – la missione di “#AlbisoleDirections” è raccontare, in chiave moderna, ciò che questo territorio offre ai turisti di ogni età». Un’offerta turistica che, nello spot promozionale, genitori, figli e perfino il nonno sperimentano direttamente, in diverse situazioni, ognuna un pretesto per mostrare luoghi come la passeggiata degli artisti e il lungomare Montale, i musei, ma anche i locali e le spiagge del Soleluna Village di Marina e i Golden Beach di Superiore, Pozzo Garitta e l’Albisola Golf Club. Realtà, queste ultime, tra gli sponsor principali dell’iniziativa, insieme alle due amministrazioni comunali.

«Speriamo che il pubblico capisca il nostro messaggio e che istituzioni come la Regione Liguria possano promuovere e valorizzare il video – continua – abbiamo sudato parecchio per la realizzazione del film, iniziando anche a girare alle cinque del mattino dopo aver finito di lavorare, la sera precedente, a mezzanotte e mezza, quindi, vedere il prodotto finito e le espressioni degli spettatori che lo hanno visto per la prima volta è stato bellissimo».

Molti, infatti, i sorrisi dei partecipanti alla presentazione di venerdì al MuDA, quando, sullo schermo sono passati i volti famigliari di note personalità cittadine, da Antonio Licheri, presidente del Circolo degli Artisti ai titolari delle discoteche locali e gli assessori dei Comuni, i quali si sono prestati per un rapido “cameo”; divertenti ma anche interessanti, inoltre, le scene tagliate e il “making of” del corto, mostrati alla fine della proiezione dopo i titoli di coda. Nei prossimi mesi, “#Albisole Directions” sarà diffuso sui canali di comunicazione al di fuori dei confini provinciali e regionali, sui siti web di promozione turistica, blog e pagine social, attraverso campagne pubblicitarie e anche nelle sale cinematografiche di alcune città di Piemonte e Lombardia. Un lavoro frutto di quattro giorni di riprese, alla fine della scorsa estate, che hanno trasformato le Albisole in un vero e proprio set cinematografico, con l’impiego di 40 persone tra troupe, attori e comparse.

«Sono state giornate molto intense, ma mi ha emozionato rendere la realtà delle Albisole, che spesso diamo per scontato, in qualcosa di grosso – racconta Devid Fichera, 20enne valbormidese addetto alla seconda e prima camera, il quale ha trovato, in questo campo, un’occasione di lavoro – entrambe le città hanno grandi potenzialità e questo spot fa emergere tutta la vita che le caratterizza». A ciò, bisogna poi aggiungere altri mesi per la progettazione e il montaggio del filmato, una produzione seria e innovativa, a cominciare dalla strumentazione utilizzata, la stessa impiegata anche nel cinema di Hollywood: «Abbiamo lavorato con camere professionali, microfoni dedicati per la cura dell’audio e tamburi – conclude – mi ha fatto effetto assistere alla proiezione del video completo, che mi è piaciuto, ma soprattutto mi ha dato parecchia soddisfazione vedere il risultato finale di un prodotto a cui ho partecipato attivamente».

Leggi Anche

Andalo: vacanze estive su misura per le famiglie

Andalo: vacanze estive su misura per le famiglie

Andalo: vacanze estive su misura per le famiglie Pubblicato Lunedì, 17 Giugno 2019 12:51 Visite: …