Home / Gossip / Cinema / Alien celebra 40 anni con 6 nuovi cortometraggi: il trailer
Alien celebra 40 anni con 6 nuovi cortometraggi: il trailer

Alien celebra 40 anni con 6 nuovi cortometraggi: il trailer

40 anni. Alien, il capolavoro di Ridley Scott che ha scritto una pagina importante nella storia del cinema, che ha lanciato la carriera di Sigourney Weaver e che ha trasformato in un cult movie la storia del mostro alieno realizzato da Carlo Rambaldi, sta per raggiungere un traguardo importante.

Il film uscì nelle sale statunitensi il 22 giugno del 1979 (e in Italia il 25 ottobre dello stesso anno).

Premiato con un Oscar per gli effetti visivi, girato con un budget intorno agli 11 milioni di dollari e ripagato dagli incassi ai botteghini per oltre 203, Alien è stato il capostipite di una saga cinematografica amata da milioni di spettatori in tutto il mondo. Attraverso diverse generazioni.

Ora, per il quarantesimo anniversario, Alien ci regalerà 6 nuove storie mozzafiato, con l’arrivo di altrettanti cortometraggi per celebrare 4 decadi di successi.

La prima proiezione è prevista a Seattle per il 15 marzo. Dal 3 maggio, invece, i 6 cortometraggi saranno disponibili sui social (@AlienAnthology) e sul sito AlienUniverse.com, accompagnati da esclusivi dietro le quinte.

Nel trailer delle nuove storie compaiono i titoli. Scopriamo le trame ufficiali dei 6 cortometraggi in arrivo, selezionati fra oltre 500 copioni con proposte per la realizzazione di nuovi racconti.

Alien: Alone
Alien: Containment
Alien: Harvest
Alien: Night Shift
Alien: Ore
Alien: Specimen
Alien: Alone

Scritto e diretto da Noah Miller (Cocaine – La vera storia di White Boy Rick), il primo nuovo racconto ruota attorno a Hope, un membro dell’equipaggio della nave Otranto, ridotta piuttosto male dopo un lungo periodo in servizio per il trasporto di sostanze chimiche. Hope ha passato un anno intero a cercare di restare viva, e di mantenere in vita la Otranto, ma sia lei che la nave stanno lentamente cedendo. Dopo aver scoperto il carico nascosto a bordo della nave, Hope rischia tutto per alimentare la nave ormai inutilizzabile e andare in cerca di vita umana.

Alien: Containment

La firma è di Chris Reading (Somnus) e la storia quella di quattro sopravvissuti, bloccati a bordo di una piccola capsula di salvataggio nello spazio profondo. Cercando di ricostruire i dettagli dell’epidemia che ha portato alla distruzione della loro nave, i quattro non sono al sicuro e non sanno se uno di loro potrebbe essere infetto…

Alien: Harvest

L’equipaggio superstite di una nave danneggiata, nello spazio profondo, ha solo alcuni minuti per raggiungere la navetta di evacuazione di emergenza.

Un sensore di movimento è il loro unico strumento di navigazione per arrivare alla salvezza, mentre una creatura nell’ombra terrorizza i membri dell’equipaggio. Tuttavia, la più grande minaccia potrebbe essere stata nascosta in bella vista per tutto il tempo… La regia è di Benjamin Howdeshell.

Nel cast Jessica Clark (True Blood), Agnes Albright (True Detective), James C. Burns (Dirt) e Adam Sinclair (24: Live Another Day).

HDGetty ImagesJessica Clark, nel cast di Alien: HarvestAlien: Night Shift

Un pilota spaziale di cargo scomparso viene trovato affamato e disorientato. Un suo collega suggerisce come rimedio di bere qualcosa. I due vengono autorizzati ad entrare nel deposto della colonia, in prossimità dell’ora di chiusura, quando le condizioni del pilota peggiorano. Toccherà a un giovane addetto alle forniture prendere in mano la situazione. 

Scrive e dirige Aidan Breznick.

Alien: Ore

Lorraine, impiegata nella miniera di una lontana colonia, desidera migliorare la vita di sua figlia e dei suoi nipoti. Quando durante il suo turno viene scoperta la morte di un collega minatore in circostanze misteriose, Lorraine deve fare una scelta. Deve decidere se fuggire o sfidare gli ordini dei superiori, affrontando le sue paure e combattendo per la sicurezza della sua famiglia.

Sceneggiatura e regia sono delle sorelle Kailey e Sam Spear, registe e sceneggiatrice emergenti attualmente in gara al Sci-fi London Film Festival con il cortometraggio CC, interpretato da Jewel Staite (Firefly). 

Alien: Specimen

Siamo in una colonia agricola, durante il turno di notte. Julie, una botanica, fa del suo meglio per contenere dei campioni di suolo sospetti che hanno messo in allarme il suo cane. Nonostante i suoi migliori sforzi, il laboratorio finisce inaspettatamente in arresto completo e Julie vi rimane intrappolata. Lei sa molto poco a riguardo, ma un esemplare alieno è fuggito dal misterioso carico e inizia un gioco al gatto e al topo, con la creatura che cerca un ospite…

Scrive e dirige Kelsey Taylor, già autrice di diversi cortometraggi come Clementine e Lincoln Boulevard, nonché operatrice sui set di molte serie e documentari (The Hollywood Masters, 1 Minute Horror).

Leggi Anche

Palomar punta su città per film d’animazione

Palomar punta su città per film d’animazione

REGGIO EMILIA – A meno di due anni dall’apertura di un ufficio al Tecnopolo e …