Home / Viaggiare / Assicurazione viaggio Usa: 5 consigli per sceglierla
Assicurazione viaggio Usa: 5 consigli per sceglierla

Assicurazione viaggio Usa: 5 consigli per sceglierla

Se stai per partire per gli USA prenditi un po’ di  tempo per valutare con attenzione quale assicurazione viaggio attivare. Per viaggi oltreoceano, negli Stati Uniti, avere a disposizione una copertura assicurativa che ti garantisca un buon livello di tutela in caso di imprevisti e problemi di vario tipo è essenziale, sia per quanto riguarda i soggiorni di breve durata (come le vacanze di una settimana) sia per i soggiorni più lunghi legati, ad esempio, a motivi di studio e/o lavoro.

Prima di procedere oltre, ti ricordiamo che tramite il comparatore di SosTariffe.it per assicurazioni viaggi, accessibile cliccando il box qui di sotto, hai la possibilità di individuare, facilmente, le migliori polizze assicurative da attivare per intraprendere un viaggio negli USA senza correre alcun rischio. Clicca sul box qui di sotto per scoprire le migliori assicurazioni viaggio.
Scopri le migliori assicurazioni viaggi per gli USA

Ecco, invece, alcuni consigli per scegliere la migliore assicurazione viaggio USA da attivare prima di partire.

1. Scegli un’assicurazione che ti garantisca il rimborso delle spese mediche

Quando si viaggia in USA non si può non considerare la questione legata alle spese mediche. Come di certo saprai, infatti, il sistema medico ed assistenziale degli Stati Uniti è ben diverso rispetto al sistema italiano. Anche interventi di lieve entità o brevi degenze in un ospedale possono arrivare ad avere costi anche molto elevati.

Soprattutto se si sta organizzando un viaggio negli USA di lunga durata è, quindi, consigliabile considerare con estrema attenzione la possibilità di sottoscrivere un’assicurazione viaggio che garantisca la piena copertura delle spese mediche. Solitamente, anche al costo di pagare un premio più alto, scegliere una polizza viaggi che presenti un massimale molto alto per le eventuali spese mediche a cui si rischia di andare incontro oltreoceano.

Il rimborso delle spese mediche è, probabilmente, il parametro principale da considerare quando si valuta quale assicurazione viaggi attivare. Scegli con cura la tua polizza analizzando, nel dettaglio, le tipologie di coperture assicurative garantite in relazione al rimborso delle spese mediche.

2. Assistenza 24 ore su 24

Se ti trovi all’estero ed, in particolare, in un Paese come gli USA è fondamentale avere a disposizione un’assicurazione viaggi che ti garantisca assistenza 24 ore su 24. Durante un viaggio dall’altra parte dell’oceano, infatti, potresti avere bisogno con urgenza di ricorrere ai vantaggi garantiti dalla tua assicurazione. Prima di sottoscrivere un nuovo contratto, quindi, verifica che la compagnia che hai scelto ti garantisca un’assistenza completa e, soprattutto, disponibile 24 ore su 24, senza limiti e senza pause nei giorni festivi.

3. Copertura assicurativa in caso di smarrimento del bagaglio

Un altro aspetto molto importante che dovrai valutare prima di metterti in viaggio negli USA è legato all’opportunità di attivare un’assicurazione viaggio che ti garantisca una completa copertura assicurativa in caso di smarrimento del bagaglio. Sia se stai viaggiando per lavoro o per piacere, è molto probabile che durante un soggiorno negli USA porterai con te beni di prima necessità e oggetti di valore.

Un’assicurazione viaggio USA completa deve poterti garantire un rimborso anche in caso di smarrimento dei tuoi oggetti personali. Da  notare, inoltre, che questa particolare tipologia di copertura, solitamente, ti garantisce una tutela assicurativa anche in caso di smarrimento dei tuoi documenti personali (in particolare il passaporto).

4. Se prenoti in anticipo, non dimenticare la polizza Annullamento viaggio

Se prevedi di organizzare una vacanza negli USA ti risulterà, senza dubbio, molto più conveniente acquistare i biglietti ed effettuare le dovute prenotazioni con largo anticipo. Agire d’anticipo, infatti, ti permetterà di risparmiare diverse centinaia di Euro (soprattutto se prevedi di viaggiare con tutta la famiglia). Parte di questa cifra potrai reinvestirla in una’assicurazione viaggio che prevede una tutela legata ad un eventuale annullamento del viaggio.

Non poter partire, per cause di forza maggiore, è un’eventualità da tenere sempre in forte considerazione. Considerando i costi elevati per viaggiare dall’altra parte dell’oceano, avere a disposizione una polizza che garantisca un rimborso in caso di annullamento del viaggio può risultare davvero molto conveniente.

Se prevedi un soggiorno durato, inoltre, valuta anche la possibilità di inserire una clausola relativa all’interruzione del viaggio. Anche in questo caso, si tratta di una scelta potenzialmente molto vantaggiosa.

5. Prolungamento soggiorno e rimborso spese

Dopo aver individuato l’assicurazione viaggio più adatta per il tuo soggiorno in USA (con coperture giuste per le spese mediche, l’annullamento del viaggio, lo smarrimento di documenti e bagagli), potrebbe tornare utile considerare anche una clausola di prolungamento soggiorno.

Questa particolare garanzia, infatti, ti garantisce un rimborso delle spese legate all’impossibilità di intraprendere il viaggio di ritorno nei tempi previsti. Le cause che potrebbero comportare un ritardo nel ritorno in patria sono diverse. Una polizza che garantisca il risarcimento delle spese per il prolungamento del soggiorno rappresenta, quindi, una scelta ideale per completare le tutele assicurative che una buona assicurazione viaggio USA deve garantirti.

In generale, è importante ribadire che, prima di partire per gli USA, prendersi tutto il tempo necessario per scegliere con cura la migliore assicurazione viaggi da attivare è fondamentale. A differenza dei viaggi in Italia o in Europa, andare oltreoceano per visitare gli Stati Uniti comporta un gran numero di fattori da analizzare al fine di essere sicuri di poter viaggiare in tutta tranquillità.

Leggi Anche

poggibonsi viaggiare studio crescita intercultura

poggibonsi viaggiare studio crescita intercultura

Da Siena, al mondo! Anche nella provincia di Siena infatti si conferma il desiderio delle …