Home / Gossip / Cinema / Cannes 2019, in concorso c’è il film su Buscetta di Bellocchio con Favino
Cannes 2019, in concorso c'è il film su Buscetta di Bellocchio con Favino

Cannes 2019, in concorso c’è il film su Buscetta di Bellocchio con Favino

Tommaso Buscetta visto da Marco Bellocchio e interpretato da Pierfrancesco Favino è in concorso al festival di Cannes: è Il traditore che correrà per la Palma d’oro. Dovrà vedersela con Pedro Almodovar e il suo Dolor y gloria, i fratelli Dardenne con il loro Le jeune Ahmed, Arnaud Desplechin con Roubaix, une lumière (Oh Mercy!), Xavier Dolan con Matthias Maxime in cui torna a recitare, Ken Loach con il suo Sorry We Missed You, il ritorno di Terrence Malick sulla seconda guerra mondiale A Hidden Life, Gisaengchung del regista cinese Bong Joon Ho.

in riproduzione….

Il film sul “boss dei due mondi” inizia con il carismatico personaggio di Cosa Nostra braccato in Brasile dai “corleonesi” di Riina e passa attraverso l’amicizia con il giudice Giovanni Falcone e la testimonianza al maxiprocesso che mise in ginocchio l’organizzazione mafiosa per concludersi, dopo le accuse al processo Andreotti, con la sua scomparsa nel 2000 a Miami, dove Buscetta morì per malattia e non per mano della mafia. “Mi interessa il personaggio di Tommaso Buscetta perché è un traditore – dice Marco Bellocchio nelle sue note di regia –  Il traditore potrebbe essere il titolo del film. Ma in verità chi ha veramente tradito i principi ‘sacri’ di Cosa Nostra non è stato Tommaso Buscetta, ma Totò Riina e i Corleonesi. Come si vede due modi opposti di tradire. Nella storia tradire non è sempre un’infamia. Può essere una scelta eroica. I rivoluzionari, ribellandosi all’ingiustizia anche a costo della vita, hanno tradito chi li opprimeva e voleva tenerli in schiavitù”. Il film sarà al cinema dal 23 maggio, nel giorno dell’anniversario della Strage di Capaci dove perse la vita Giovanni Falcone. “Una ricorrenza che ci permette di contribuire simbolicamente a mantenere accesa la memoria e combattere con la potenza del cinema la battaglia per la legalità” ha detto l’ad di Rai Cinema, Paolo Del Brocco.

in riproduzione….

Fuori concorso c’è Rocketman, il biopic dedicato a Elton John che sarà al festival il 16 maggio e, dice il direttore Thierry Fremaux, “avrà un piano nascosto nel sipario in modo che se vorrà farci sentire qualcosa potrà farlo”, l’ultimo film del maestro francese Claude Lelouch con Monica Bellucci, Diego Maradona, film documentario di Asif Kapadia, già regista del doc su Amy Winehouse.

in riproduzione….

La prima domanda in conferenza stampa è stata per l’assenza del film di C’era una volta a Hollywood Quentin Tarantino con Brad Pitt e Leonardo DiCaprio, il direttore ha spiegato “che il film non è pronto, per cui noi continuamo a sperarci, ma sarà difficile. Perché Tarantino ha scelto di girare il film in 36mm. e occorre molto lavoro. Quello che abbiamo visto è molto bello, speriamo di avere buone notizie”.

in riproduzione….

La settantaduesima edizione del festival si apre con il nuovo film di Jim Jarmusch, l’horror The dead don’t die. Con un cast corale d’eccezione (Bill Murray, Chloe Sevigny, Adam Driver, Tilda Swinton, Selena Gomez, Steve Buscemi, Rosie Perez, Danny Glover, Iggy Pop e Tom Waits), la Croisette si popolerà di zombie. Nella serenità di una cittadina di provincia qualcosa di strano sta succedendo. La luna è onnipresente nel cielo, la luce del giorno si manifesta a orari imprevedibil e gli animali si comportano in modo strano e nessuno sa spiegare perché. Mentre la polizia locale indaga è chiaro che i morti stiano uscendo dalle loro tombe e sono pronti ad attaccare i viventi e la battaglia per la sopravvivenza è iniziata.



La Palma d’oro alla carriera sarà consegnata a Alain Delon per rendere omaggio “alla sua magnifica presenza nella storia della settima arte” e un omaggio alla decana del cinema francese Agnès Varda che è stata omaggiata con il poster “una foto che mostra Agnes che gira a 26 anni il suo primo film e mostra tutto il suo entusiasmo” ha detto il Presidente Pierre Lescure.  Il presidente di giuria di quest’anno è il premio Oscar Alejandro Gonzalez Iñárritu.

Ecco la selezione completa
Concorso
Atlantique (Mati Diop)
Bacarau (Kleber Mendonça Filho Juliano Dornelles)
Frankie (Ira Sachs)
A Hidden Life (Terrence Malick)
It Must Be Heaven (Elia Suleiman)
Les Misérables (Ladj Ly)
Little Joe (Jessica Hausner)
Matthias and Maxime (Xavier Dolan)
Oh Mercy! (Arnaud Desplechin)
Parasite (Bong Joon Ho)
Portrait of a Young Girl on Fire (Céline Sciamma)
Sibyl (Justine Triet)
Sorry We Missed You (Ken Loach)
Pain and Glory (Pedro Almodóvar)
Il Traditore (Marco Bellocchio)
The Whistlers (Corneliu Porumboiu)
The Wild Goose Lake (Diao Yinan)
The Young Ahmed (Jean-Pierre Dardenne Luc Dardenne)

Un Certain Regard
Adam (Maryam Touzani)
Beanpole o Dylda (Kantemir Balagov)

“A Brother’s Love” (Monia Chokri)

Bull” (Annie Silverstein)

“The Climb” (Michael Covino)

“Evge” (Nariman Aliev)

“Freedom” OR “Liberté” (Albert Serra)

“Invisible Life” OR “Vida Invisivel” (Karim Aïnouz)

“Joan of Arc” OR “Jeanne” (Bruno Dumont)

“Chambre 212” OR “Room 212” (Christophe Honoré)

“Papicha” (Mounia Meddour)

“Port Authority” (Danielle Lessovitz)

“Summer of Changsha” OR “Liu Yu Tian” (Zu Feng)

“The Swallows of Kabul” (Zabou Breitman Eléa Gobé Mévellec)

“A Sun That Never Sets” OR “O Que Arde” (Olivier Laxe)

“Zhuo Ren Mi Mi” (Midi Z)

OUT OF COMPETITION

“The Best Years of a Life” (Claude Lelouch)

“Diego Maradona” (Asif Kapadia)

“La Belle Époque” (Nicolas Bedos)

“Rocketman” (Dexter Fletcher)

“Too Old to Die Young – North of Hollywood, West of Hell” (Nicolas Winding Refn)

MIDNIGHT SCREENINGS
“The Gangster, the Cop, the Devil” (Lee Won-Tae)

SPECIAL SCREENINGS
“Être vivant et le savoir” (Alain Cavalier)

“Family Romance, LLC.” (Werner Herzog)

“For Sama” (Waad Al Kateab, Edward Watts)

“Share” (Pippa Bianco)

Tommaso” (Abel Ferrara)


 

Leggi Anche

Dumbo, su IBS il DVD del classico Disney rivisitato da Tim Burton

Dumbo, su IBS il DVD del classico Disney rivisitato da Tim Burton

La guerra è finita e Holt Farrier ritorna a casa, al suo circo, e ai …