Home / Benessere (pagina 1415)

Benessere

Chiede di fare i massaggi Poi molesta l’estetista

ASOLA. Un giovane marocchino, con una scusa, entra in un centro benessere e molesta sessualmente una giovane dipendente di 24 anni, Rachel Chibas. Lei a fatica riesce a scappare dalle mani dell’aggressore avvinghiate ovunque sul corpo, riesce a scappare in strada e disperata chiama aiuto. Il marocchino sorridendo prende la …

Leggi Tutto »

Con BioNike la tua pelle si rinnova

Diletta Leotta in campo: pubblico in delirio per i pantaloni strettissimi

Corbis La pelle del viso, più di ogni altra, è oggetto di cure e attenzioni speciali soprattutto quando si parla di invecchiamento cutaneo. Per questo necessita di trattamenti mirati, sicuri ed efficaci. Lo sa bene BioNike, azienda italiana pioniera della cosmesi dermatologica e da sempre attenta alle esigenze della pelle sensibile, …

Leggi Tutto »

Per me una birra: la ricetta “crudo”

Terzo appuntamento con le ricette di Per me una birra, la web app AssoBirra che propone 50 abbinamenti speciali per tutte le donne che amano la birra e vogliono provare a gustarla con piatti sfiziosi, ricercati, ma semplici da realizzare e pensati per chi ha a cuore il proprio benessere. …

Leggi Tutto »

Sesso e disabili. “Basta repressione, ecco cosa serve”

SALERNO – Sesso e disabili. Un tema molto dibattuto ultimamente (esiste anche una proposta di legge in merito) è quello del diritto della persona disabile alla salute e al benessere, compreso, naturalmente, quello sessuale. La figura che dovrebbe occuparsene è quello dell’assistente, grazie a una preparazione specifica. La DIRE ha …

Leggi Tutto »

Terapie intensive: porte aperte 24 ore al giorno

No entry. È scritto sulla porta della maggioranza delle terapie intensive italiane: stando ai dati della Società di Anestesia Analgesia Rianimazione e Terapia Intensiva , quasi ovunque il tempo di visita ai pazienti è limitato a circa due ore al giorno e solo il due per cento degli ospedali offre ai familiari …

Leggi Tutto »

"Il sabato per me è sacro". Licenziata

Rovigo, 25 ottobre 2015 – Non può lavorare di sabato perché la religione ebraica glielo proibisce. Ma proprio questo precetto le è costato il posto di lavoro. E’ successo a Miriam C., 45 anni, madre di 5 figli ebrea e originaria di Rovigo, che si è vista sbattere la porta in …

Leggi Tutto »