All posts in Make up

Douglas Color Show arriva a Bari: vi racconto la mia esperienza!

Categories: Make up
Commenti disabilitati su Douglas Color Show arriva a Bari: vi racconto la mia esperienza!

1

Make up addicted, mi rivolgo proprio a voi! Oggi vi parlerò della mia speciale esperienza vissuta qualche giorno fa a Bari; un appuntamento itinerante che vi permetterà di ricevere gratuitamente un trucco personalizzato che enfatizzerà la bellezza del vostro volto e tanti consigli preziosi per realizzare un make up perfetto a casa vostra.

Sto parlando del Douglas Colour Show, una make up experience nel segno del colore in collaborazione con YSL e profumerie Douglas.

Se avete seguito i miei scatti sui social e la mia Instagram Story avrete visto che nella giornata del 4 Ottobre, mi sono recata a Bari in via Sparano 140 presso la profumeria Douglas e ad attendermi oltre ad uno staff delizioso, c’era Enzo Tortora, make up artist YSL che ha realizzato con le sue sapienti mani un make up natural perfetto per tutti i giorni ma con un tocco strong di colore sulle labbra. Adoro regalare alla mia pelle un make up leggero, quasi impercettibile che esalti la naturalezza dei miei lineamenti senza stravolgerli. Un trucco versatile, perfetto per il giorno che può trasformarsi in make up per la sera con un tocco di rosso sulle labbra.

Enzo ha prestato molta attenzione all’idratazione della pelle, applicando come base idratante la Instant Moisture Glow, perfetta per preparare il viso prima del make-up attenuandone le imperfezioni ed esaltandone la luminosità unito al primer Touche éclat Blur per prolungare la durata del make up e opacizzare la pelle.

9

Con l’aiuto del pennello ha applicato delicatamente il fondotinta Touche éclat Le Teint (colore B50 Honey), il primo fondotinta illuminante anti-fatica di YSL che regala radiosità ultra leggera e copertura perfetta al nostro incarnato.

Step successivo: applicazione di un prodotto fondamentale per la mia trousse, il primo dei tre segreti beauty consigliati da Enzo. Sto parlando dell’illuminante Touche éclat, una penna-pennello perfetta per esaltare i rilievi del viso, cancellare le zone d’ombra e i segni di stanchezza (occhiaie, couperose, contorno labbra e ali del naso). Con la cipria Poudre Compacte Radiance Universelle, ha fissato la base e dato colore alle gote con l’utilizzo della terra Les Sahariennes Bronzing (numero 3 Jasper), che dona un incarnato impeccabile per un effetto “pelle baciata dal sole” tutto l’anno.

Il mio secondo segreto beauty è la palette di ombretti Couture (numero 14 Rosy Coutouring) dalle colorazioni calde del terra e del rosa, tonalità perfette per esaltare i miei occhi. Per dare volume alle ciglia e intensificare lo sguardo ha applicato il mascara effetto ciglia finte Shocking.

6

8

Terzo e ultimo segreto di bellezza, il nuovo must have della maison: Vernis à Lèvres Vinyl Cream (colore 401 Rouge Vynile), il primo inchiostro per labbra cremoso e confortevole come una crema. Brillantezza estrema effetto vinile garantito.

7

Per completare la mia beauty experience non poteva mancare un tocco di profumo, naturalmente uno dei miei preferiti: Black Opium Eau de Parfum.

0

Questa esperienza è stata davvero strepitosa e il risultato eccezionale. Che ve ne pare?

DSC_0007e

Ringrazio il make up artist Enzo Tortora e tutto il cortese staff della profumeria Douglas di Via Sparano. Con un make up del genere un giro per Bari è d’obbligo…vi lascio con un paio di scatti da questa magnifica città e arrivederci al prossimo appuntamento beauty!

DSC_0076

DSC_0070

Make up fresco da giorno

Categories: Make up
Commenti disabilitati su Make up fresco da giorno

Questo make up fresco da giorno è davvero semplicissimo da realizzare! E stavolta puoi vederlo tu stessa grazie al video che potrai visionare più avanti!

Ho ideato questo make up fresco da giorno perché, in realtà, è molto simile a quello che è il mio trucco giornaliero e mi piace davvero tanto perché è velocissimo e d’effetto!

 

 

Quando

Come dice il titolo stesso dell’articolo, si tratta di un trucco da giorno, ma che può essere trasformato in un trucco da sera davvero in un attimo! Basta infatti sfumare un ombretto marrone scuro lungo la palpebra inferiore ed intensificare il bordo della palpebra superiore con un eyeliner o una matita nera ed il gioco è fatto!

 

Per chi

Trovo che questo ombretto grigio/tortora sia davvero l’ideale per un bel make up occhi verdi, ma anche per gli occhi blu e azzurri. Lo sconsiglio invece a chi ha gli occhi castani, e soprattutto se la pelle è scura e olivastra: questa tonalità di grigio spegnerebbe proprio lo sguardo. In quest’ultimo caso meglio affidarsi ad un bell’ombretto, magari in crema, di un grigio più chiaro, quasi argento, che abbia delle sfumature più accese e vibrati.

 

Procedimento

Per realizzare questo make up fresco da giorno ti serviranno pochissimi cosmetici: un ombretto grigio opaco, un ombretto nocciola opaco, una matita marrone medio, un pennello piatto, un pennello da sfumatura, mascara nero.

Il primo passaggio è quello di applicare l’ombretto grigio (Smoking di Neve Cosmetics) con un pennello piatto: prima picchietta il colore su tutta la palpebra per stenderlo in modo tale da renderlo pieno ed intenso, dopo di che uniforma il colore lungo la piega dell’occhio facendo scorrere il pennello avanti e indietro, come vedi nel video.

Quindi sfuma l’ombretto nocciola (Noisette di Neve Cosmetics) lungo tutta la piega dell’occhio e la palpebra fissa. Per farlo utilizza un pennello da sfumatura: quello che ho utilizzato io è il Coral Rounded di Neve Cosmetics (che però non è più in produzione, puoi sostituirlo con il 142 di Zoeva).

La matita marrone (Pastello occhi acero/brown di Neve Cosmetics) va applicata lungo la rima interna inferiore: questa matita, in particolare, ha la mina molto morbida ed un’ottima scrivenza, dunque non si fa fatica ad applicarla. Inoltre ha la particolarità di avere una leggera sfumatura duochrome rosata: questo contribuisce a rendere il trucco molto fresco e lo sguardo sensuale.

Per completare questo make up fresco da giorno applica il mascara nero (DeerLash defining di Neve Cosmetics): io, in particolare, l’ho scelto con la funzione allungante. dedica a questo passaggio qualche secondo in più: data l’assenza di matite o eyeliner che danno definizione al trucco, il mascara ricopre un ruolo fondamentale. Attendi qualche secondo che la prima passata sia asciutta e procedi con la seconda.

 

Spero davvero che questo make up fresco da giorno ti sia piaciuto!

 

L’articolo Make up fresco da giorno sembra essere il primo su Il mio Make Up | Il blog italiano sul trucco e la cosmesi.

Come creare un make up colorato invernale

Categories: Make up
Commenti disabilitati su Come creare un make up colorato invernale

L’inverno è ormai arrivato e con lui i nostri look cambiano di tonalità. Avviene lo stesso per il make up, che diventa più strutturato e definito, con l’utilizzo di prodotti long lasting ed anche di skincare. La nostra pelle si è indebolita e con il freddo tende a screpolarsi, proprio per questo motivo dobbiamo prendercene cura con prodotti adatti e specifici.

Oggi vi spiego come creare un make up invernale, ma colorato. E’ un make up che ultimamente scelgo spesso, perché mi dona luce e vitalità al viso e soprattutto, con pochissimi ritocchi può durare fino a sera.

Iniziamo da una buona base, io mi trovo molto bene con la BB cream che potrete trovare in commercio di moltissimi brand. I prodotti utilizzati per creare il make up che vi sto proponendo non sono molti e quindi possono essere portati facilmente in borsetta; in questo caso sono di Elizabeth Arden, ma potrete sviluppare l’idea anche con prodotti che avete già.

Step 1: partiamo dal fondotinta, il Fondotinta Anti-Aging PREVAGE, liquido e facile da applicare, long lasting, potrete applicarlo con un pennello oppure con una spugnetta in modo omogeneo su viso e collo. Vedrete subito come cambia il vostro incarnato, diventando più luminoso ed omogeneo.

1a

Step 2: sfumate sugli zigomi la terra abbronzante Sunset Bronze, la terra ormai viene molto usata anche in inverno, per donare luce al viso e per ricordare i toni estivi dell’abbronzatura.

Step 3: eye-liner sugli occhi colore blu pavone, una linea definita dai toni accesi, che si abbina perfettamente ai look invernali.  Fate attenzione all’applicazione, scegliete prodotti con un pennellino definito e che eviti sbavature. Vi consiglio il Beautiful Color Bold Defining 24HR Liquid Eye Liner, facilissimo da applicare.

3Step 4: sulle labbra, Bold Liquid Lipstick, dai toni ciclamino. Il colore è ideale per tutti i toni dell’incarnato e soprattutto di grande tendenza, lo abbiamo visto sulle riviste e alle sfilate di quest’anno.

2Per finire, mascara sulle ciglia e sarete perfette! In 4 semplici step e circa 7 minuti avrete realizzato il vostro make up da star! Vi aspetto sul mio blog con tantissimi altri consigli!

Come applicare i rossetti scuri a regola d’arte

Categories: Labbra
Commenti disabilitati su Come applicare i rossetti scuri a regola d’arte

Pochi dettagli attirano l’attenzione sul viso di una donna come un bel rossetto e nessuno l’attira più di un seducente rossetto scuro. Blu, prugna, borgogna, marrone, nero, rosso strong, sono gli shade trendy per la fine del 2016, sfoggiati su passerelle e red carpet.

Eleganti su incarnati chiari e ammalianti su quelli scuri, questi colori richiedono una buona (ottima, in verità) dose di precisione.
Il motivo? Il rossetto scuro risalta molto di più di quello chiaro e ogni piccola imperfezione o sbavatura è potenzialmente visibile, motivo per cui è bene prendere qualche accorgimento.

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Innanzitutto, armatevi di pazienza e non abbiate fretta: applicare un rossetto scuro non è certo un intervento chirurgico, ma neanche un’operazione da fare al volo mentre si è in macchina.
Come primo step, è fondamentale che manteniate le vostre labbra curate: esfoliatele con uno scrub una volta a settimana e assicuratevi che non siano secche prima di iniziare a stendere il lipstick. Nel caso, ammorbiditele con un primer per rossetti o un burrocacao, ma fateli assorbire bene prima di procedere con l’operazione.

Procuratevi una matita che sia dello stesso colore del vostro rossetto e utilizzatela per definire alla perfezione il contorno labbra partendo dal centro del labbro superiore e proseguendo verso i lati.

A questo punto, sarete pronte per il passaggio principale, ovvero la stesura del colore vero e proprio. Se avete una mano da artista, potete anche provare a passare direttamente il rossetto sulle labbra. Se, invece, siete delle comuni mortali, per evitare disastri aiutatevi con un pennellino, tenendo presente che potrebbe volerci più di una passata per rendere il tutto perfettamente uniforme.

Tamponate poi con un fazzolettino o una salviettina per una resa impeccabile e, se dovete rimuovere del colore in eccesso, puntate sui nuovi pennarelli che ‘cancellano’ il trucco (negli ultimi mesi ne sono usciti diversi sul mercato!).
Infine, non resta che completare il make up: applicate un leggero strato di lip gloss per un effetto shining e non caricate troppo il trucco occhi… I rossetti scuri sono già abbastanza dark, e l’effetto ‘Sposa Cadavere’ può essere sempre dietro l’angolo!

Rossetti mat: a chi stanno bene?

Categories: Labbra
Commenti disabilitati su Rossetti mat: a chi stanno bene?

I lipstick mat stanno spopolando più del prezzemolo nella salsa verde, sia sulle passerelle che per la strada. La lunga tenuta, la semplicità di applicazione e l’eleganza dell’effetto ‘velluto’ sono, in effetti, delle ottime credenziali per traviarci verso il ‘lato opaco’ dei rossetti.

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

 

Ma la domanda è: donano veramente a tutte? Ni! I lipstick mat sono l’ideale per chi ha le labbra carnose. Infatti questo genere di rossetti, avendo come caratteristica principale quella di non riflettere la luce, tende a rimpicciolire le labbra.

Ciò non significa che chi ha delle labbra sottili non se li possa permettere, ma bisogna fare attenzione alla scelta dei colori e all’abbinamento con il sottotono del proprio incarnato. L’effetto opaco, inoltre, è sconsigliabile per chi ha i lineamenti troppo duri e marcati, mentre contribuisce a dare personalità a chi ha i lineamenti più dolci e fini.

Colori naturali come beige e cannella, ad esempio, vanno bene anche per chi ha le labbra poco pronunciate, ma bisogna fare attenzione se l’incarnato è troppo chiaro perché tendono a spegnere il viso. Chi ha labbra sottili può anche puntare su rossetti ambrati o color glicine, che aiutano a farle sembrare un pochino più turgide: i primi sono perfetti per le carnagioni scure, mentre i secondi daranno una marcia in più a quelle chiare.

Le donne con labbra molto carnose, invece, hanno la fortuna di potersi permettere praticamente ogni colore di rossetto opaco. A partire dai rossi in tutte le declinazioni, che valorizzano come non mai la sinuosità della bocca. Se il vostro incarnato è chiaro, optate per tonalità più accese come il ciliegia; se avete la pelle scura o olivastra, sbizzarritevi con il porpora.

Le tonalità rosa chiaro e antico si abbinano perfettamente con le pelli chiare o non troppo scure, mentre fucsia e lampone scuro sono più adatte a donne che tendono ad abbronzarsi facilmente.
I rossetti blu e nero sono molto versatili: potrete accoppiarli perfettamente con qualunque tipo di pelle, scegliendo le tonalità giuste in combo con make up e accessori.

Labbra D’Autunno! I Migliori rossetti autunno inverno 2016

Categories: Labbra
Commenti disabilitati su Labbra D’Autunno! I Migliori rossetti autunno inverno 2016
Rossetti Top Autunno

Buondì Bellezze!

Siete pronte per questo autunno? Avete pronti i rossetti perfetti per questo periodo? Oppure volete acquistarne di nuovi?

In questo post vi mostro tutti i rossetti che fanno tendenza in questo Autunno Inverno 2016/2017.

Il make up per le super pallide nei toni del pesca

Categories: Viso
Commenti disabilitati su Il make up per le super pallide nei toni del pesca

Pelle di luna e colori nordici? Partiamo con il truccare al meglio il volto: l’incarnato perfetto è uno dei punti di forza del make up per le super pallide. Alla base della routine di bellezza per le donne con le pelli così chiare ci sono le creme viso con il fattore di protezione solare, da utilizzare tutti i giorni anche d’inverno. Un’accortezza doverosa verso un’epidermide così sensibile quanto luminosa, la stessa che è diventata una delle caratteristiche più riconoscibili di alcune star di Hollywood come Dita Von Teese, Emma Stone, e Amanda Seyfried.

Foto: GettyImages

Foto: GettyImages

Protezione del viso prima di tutto
Se non siete amanti della tintarella, sapete già di cosa stiamo parlando. Per tutte le altre, che hanno però a cuore la loro pelle e l’innata luminosità che madre natura ha conferito, una crema con fattore di protezione solare 30 è il prodotto giusto da usare tutto l’anno prima del trucco. In questo modo l’incarnato è protetto dalla comparsa precoce di piccole rughe di espressione o da possibili discromie. Un fondotinta fluido, leggero, della stessa tonalità della pelle è la base ideale per realizzare il make up quotidiano. Il correttore, da applicare sempre dopo aver steso il fondotinta, si sceglie nei toni dell’avorio per le pelli molto pallide, nelle tonalità della vaniglia per quelle più rosate.

Rosa sugli occhi
Per ottenere la massima lucentezza del make up per le super pallide, il trucco non deve essere mai eccessivo. Nella scelta degli ombretti è bene prediligere le tonalità chiare, possibilmente quelle del rosa. Altri colori che ben si sposano con un incarnato così diafano sono quelle del dorato, del beige e del pesca. Per delineare gli occhi il colore giusto è il marrone e questo vale sia per la matita (o l’eyeliner) che per il mascara. La sera invece è impossibile rinunciare al nero (ma senza eccedere) per conferire una maggiore profondità allo sguardo.

Labbra  color pesca
Il make up per super pallide si contraddistingue per l’omogeneità e l’armonia dei colori tenui che enfatizzano i lineamenti delicati del viso. Questo vale anche per i rossetti: uno rosso o uno mattone sarebbe eccessivo, soprattutto per il trucco da giorno. Meglio quindi optare per i colori della gamma del pesca e del rosa. Stesse nuance anche sulle guance, per un tocco di colore delicato e armonioso.

La maschera viso di Fedez

Categories: Viso
Commenti disabilitati su La maschera viso di Fedez
55%scontoAbbonamento semestrale (25 numeri)

solo € 26,90

Vanity Fair è una vetrina infinita per i tuoi interessi, che ogni settimana ti appassiona, ti diverte e ti informa su tutto quello che ti piace: avvenimenti importanti, moda, bellezza, arte, benessere, musica, libri, cinema.

Non perdere l’opportunità di garantirti, ogni settimana, un punto di vista privilegiato sull’attualità e i personaggi del momento. I vantaggi sono tantissimi, inclusa la possibilità di leggere la tua rivista preferita su tablet e smartphone!

Per prezzi e sconti indicati, leggi le condizioni d’offerta riportate nel modulo di sottoscrizione dell’abbonamento.

Trend moda: il ritorno degli anni ’70

Categories: Make up
Commenti disabilitati su Trend moda: il ritorno degli anni ’70

Stampe, fantasie, forme e colori anni 70 sono i protagonisti di uno dei trend più forti della fall-winter. In passerella, a partire da Gucci, abbiamo visto una moltitudine di nuance e geometrie Seventies mixate sapientemente tra di loro, abbinate a piccoli accessori monolore e a vistose stole in pelliccia colorata.

Look a tinte forti

Se amate i colori forti allora questo trend è per voi… tra rosso, giallo, arancio mattone e viola potete sbizzarrirvi con i vostri look.

  • Volete puntare su un outfit con tante fantasie diverse? Bellissimo e allegro sicuramente, ma attente a non ottenere un look effetto circo. Basta poco per sembrare un clown, il segreto è mixare le fantasie cercando di utilizzare gli stessi tessuti, evitando le stampe lucide e i colori “semaforo”.
  • Se il total look vi sembra too much, potete sempre optare per un pezzo in denim e un paio di scarpe da tennis per renderlo più sporty di giorno. Mentre per un look  da sera è perfetta una camicia bianca e un paio di scarpe nude con tacco alto.

Marina Rinaldi (euro 355)Marina Rinaldi (euro 355)Kristina Ti (euro 420)Kristina Ti (euro 420)iBlues (euro 159)iBlues (euro 159)Gazel (euro 193)Gazel (euro 193)Desigual (euro 99,95)Desigual (euro 99,95)CafNoir (euro 75)CafèNoir (euro 75)Bucobianco (euro 250)Bucobianco (euro 250)Arabesque (euro 1.710)Arabesque (euro 1.710)Anonyme designers (euro 85)Anonyme designers (euro 85)

Trucco di Halloween: come fare la ragnatela

Categories: Viso
Commenti disabilitati su Trucco di Halloween: come fare la ragnatela



Trucco di Halloween facile e veloce: come realizzare una ragnatela sul viso con il make up. Vediamo passo passo come truccarsi per Halloween con una spaventosa ragnatela sul viso

Trucco di Halloween: la ragnatela

Ad Halloween è praticamente obbligatorio truccarsi, persino se ai costumi di Halloween si è allergici. Oltretutto, se non siete amanti dei travestimenti, un bel trucco di Halloween vi permette di ovviare all’obbligo senza troppo sforzarvi nella ricerca del costume.

Un’idea per trucchi di Halloween d’effetto e allo stesso tempo piuttosto semplice da realizzare è la ragnatela sul viso. Ecco la guida passo passo per un perfetto trucco di Halloween con la ragnatela.

Il trucco di Halloween da uomo

Trucco ragnatela: la base

Per prima cosa bisogna realizzare la base make up adatta, per poi disegnare una ragnatela che resista almeno per tutta la serata. Come prima cosa stendete sul viso un primer che permette lunga durata al trucco. Quindi applicate il fondotinta.

Se avete particolari esigenze potete anche utlizzare il fondotinta abituale, ma l’ideale sarebbe sceglierne uno in una tonalità molto chiara, o comunque più chiara della vostra carnagione. Questo serve a creare l’effetto spettrale della carnagione pallida, ma anche a far risaltare meglio il disegno della ragnatela che andrete a realizzare.

Trucco di Halloween di Clio Makeup

Una volta steso il fondotinta potete rafforzare l’effetto pallido con una cipria molto chiara oppure con della polevere di riso: entrambi i prodotti hanno anche una funzione fissante e allungano la tenuta del make up.

Come truccare l’occhio

Prima di passare alla realizzazione della ragnatela vera e propria truccate bene gli occhi puntando tutto sui toni del nero. Passate il kajal all’interno della palpebra inferiore, mentre su quella superiore potete realizzare un intenso smokey eyes sui toni del grigio e del nero: potete esagerare.

Esagerate anche con il mascara sulle ciglia, e se desiderate un effetto davvero d’impatto potete utilizzare anche le ciglia finte.

Trucco Halloween: ferite

Come disegnare la ragnatela

Esistono diversi metodi per disegnare la ragnatela ma il più semplice consiste nel disegnare cinque o sei raggi a partire dall’angolo dell’occhio, per poi completare la ragnatela collegando tra di loro i raggi. Quanto ai materiali: l’ideale è utilizzare un eyeliner a pennarello, oppure un eyeliner in gel da stendere con l’apposito pennellino.