Home / Make up / Come truccare gli occhi a mandorla (anche se non li avete)

Come truccare gli occhi a mandorla (anche se non li avete)

È l’occhio perfetto, così affermano tutti i make-up artist. Il suo taglio speculare, in effetti, fa si che questa forma non abbia nulla da correggere. Anzi, è l’ideale per creare dei make-up molto fantasiosi: «Possiamo approfittare della simmetria di questa tipologia di occhi per applicare l’eyeliner perfettamente, basta seguirne la forma e fuoriuscire di pochi millimetri per enfatizzare la loro naturale linea allungata», ci spiega Nadia Calafati, Color Coordinator di KIKO MILANO. Con il suo aiuto abbiamo definito tutte le tecniche e gli ombretti per valorizzarli al massimo.

Top stories

IL TRUCCO CUT CREASE
«A caratterizzare questo trucco è una linea che segue la naturale piega dell’occhio sottolineando la palpebra. Applichiamo su tutta la palpebra mobile un ombretto rosa dorato, che donerà luminosità allo sguardo e farà sembrare l’occhio più grande. Ora con la matita tracciamo una linea grafica nera, nella piega naturale dell’occhio tra la palpebra mobile e la palpebra fissa, sfumandola verso l’alto. Quindi sfumiamo un eyeshadow marrone seguendo la linea tracciata con la matita sempre verso l’alto. In questo modo otterremo una divisione netta tra la palpebra inferiore e la palpebra superiore».

UN TWIST PER IL GIORNO 
«Per realizzare un trucco da giorno veloce e fresco, applichiamo un ombretto ramato metallico in crema su tutta la palpebra mobile e sulla palpebra inferiore ed enfatizziamo solo la parte finale dell’occhio con un eyeshadow nero leggermente sfumato che conferirà tridimensionalità all’occhio».

UN TWIST PER LA SERA 
«Bastano solo due mosse per trasformare questo make-up da giorno in un trucco d’impatto e in trend da sera, semplicemente con l’applicazione di due colori di eyeliner. Il primo nero che segue la rima superiore degli occhi e il secondo verde esattamente sopra il primo. L’applicazione dell’eyeliner “doppio” accentuerà la forma allungata dell’occhio a mandorla».

BEAUTY TIPS PER ALLUNGARE GLI OCCHI  
«Per ottenere uno sguardo da gatta tipico dell’occhio a mandorla partendo da un occhio tondo, il segreto è mettere in evidenza la parte finale dell’occhio basta applicare un colore rosa satinato chiaro su tutta la palpebra mobile e con il l’eyeshadow marrone metallico, creare una mezza luna scura, sfumando verso l’esterno senza arrotondarlo troppo verso l’alto. Possiamo allungare ulteriormente lo sguardo con una linea di eyeliner, seguendo la naturale inclinazione dell’occhio sollevandola leggermente soltanto nella parte finale. Infine applicare il mascara su tutte le ciglia, ma insistere sulla parte finale dell’occhio».

GLI ERRORI 
«È importante utilizzare i colori scuri solo sulla parte finale dell’occhio, in caso contrario, gli occhi sembreranno più vicini e meno allungati. Soprattutto non esagerare con lo scuro sulla palpebra inferiore, altrimenti otterremo otticamente un occhio ancora più tondo».

Trucco occhi piccoli: tutti i segreti

Come truccare gli occhi se porti gli occhiali

Come avere delle ciglia extra long

More

Beauty star

Star allo Specchio: Marina Di Guardo e il trucco (da mamma e nonna) social

#####IMG000000000#####

Beauty star

Star allo Specchio: il trucco (da mamma e nonna) social di Marina Di Guardo

Make up

Matita occhi color burro per aprire lo sguardo (e non solo)

Leggi Anche

Palette di ombretti, come usarle con occhi verdi, marroni, azzurri

Palette di ombretti, come usarle con occhi verdi, marroni, azzurri

Quante volte avete provato un senso di smarrimento davanti a una palette di ombretti? A …