Home / Make up / Viso / Come usare il fondotinta cushion?

Come usare il fondotinta cushion?

Le amanti del make-up conoscono perfettamente l’importanza del fondotinta, l’unico cosmetico in grado di creare una base trucco perfetta. Ma sappiamo davvero come usare un fondotinta cushion?

Da quando le donne coreane hanno mostrato al mondo femminile la loro idea di pelle idratata, il fondotinta cushion ha conquistato letteralmente il mondo del make-up.

Cos’è il fondotinta cushion?

Come già accennato in precedenza, un fondotinta cushion è un fondotinta molto pratico da mettere in borsetta e ritoccare il make-up fuori casa.

Più in particolare si tratta di un cuscinetto intriso di fondotinta che dosa la giusta quantità di prodotto a seconda della pressione esercitata. Il risultato è un prodotto facile da applicare e stendere.

Forse lo si può vedere come un prodotto a metà strada tra i pratici fondotinta compatti e i versatili fondotinta fluidi.

Come usare il fondotinta cushion

È sufficiente picchiettare sulla pelle per ottenere un colorito fresco e luminoso e basta picchiettare ancora una volta per ottenere un colorito più intenso, quasi bronze.

Anche in questo caso, proprio come accade per pennelli e spugnette, l’applicatore del fondotinta deve essere lavato almeno una volta a settimana in modo da evitare che si formino batteri.

Le appassionate di make-up che non vogliono rinunciare al pennello, invece, possono stendere il fondotinta cushion usando un pennello flatbuki e movimenti circolari sul viso.

Per fissare il fondotinta cushion, essendo un prodotto dall’effetto luminoso, è preferibile abbandonare l’idea di una cipria opacizzante e applicare una cipria ricca di pigmenti riflettenti.

Il fondotinta cushion è la scelta ideale per tutte quelle make-up addicted che vogliono avere il controllo sull’effetto finale e amano ritoccare il trucco in pochi e semplici gesti.

Perché utilizzarlo?

Il fondotinta cushion modula la base trucco e permette piccoli ritocchi fuori casa, meglio ancora se si tratta della zona T (fronte, naso e mento), piccoli inestetismi e rossori ai lati del naso. Non dimentichiamo che non sporca le mani!

Forse non sarà proprio la soluzione più economica del mondo del make-up, visto che un cushion non conterrà più di 14 millilitri a fronte dei 30 millilitri di una boccetta di fondotinta liquido, ma è l’amico fidato da portare sempre con sé.

Va bene per le pelli miste e grasse?

In linea di massima questo genere di fondotinta non sono la soluzione ideale per le donne con pelli grasse o pelli miste. Perché? Essendo un prodotto con effetto luminoso rischierebbe di aumentare l’effetto lucido tipico delle pelli grasse, ma può essere utilizzato sulle zone più secche delle pelli misto grasse.

Leggi Anche

Occhiaie, ecco come nasconderle con un make-up semplice e veloce

Occhiaie, ecco come nasconderle con un make-up semplice e veloce

Occhi gonfi e stanchi, colorito spento, questi sono alcuni dei fastidiosissimi effetti della stanchezza sul volto che …