Home / Benessere / Massaggi / Cosa fare in casa nel tempo libero: attività interessanti e originali
Cosa fare in casa nel tempo libero: attività interessanti e originali

Cosa fare in casa nel tempo libero: attività interessanti e originali

Le cose interessanti da fare in casa nel tempo libero sono tantissime. Spesso non vediamo l’ora di terminare il lavoro per poterci finalmente rilassare, ma arrivato quel momento non sappiamo cosa fare e finiamo stravaccate davanti alla televisione o col cellulare in mano ad annoiarci.

Ecco allora a te quattro idee sicuramente stimolanti per trascorrere il tuo tempo libero in maniera intelligente. Si tratta di quattro attività molto diverse l’una dall’altra, accomunate però dalla stessa capacità di realizzare il tuo benessere, fisico o intellettuale che sia!

1. Cose da fare nel tempo libero? Allenarsi in casa!

Se nel tuo tempo libero a casa desideri fare qualcosa di utile per te stessa, qualcosa che ti faccia sentire in forma e a tuo agio col tuo corpo, l’attività perfetta è una sola: allenarsi! Andare in palestra, lo sappiamo, richiede tempo, soldi e una grande forza di volontà. Allenandoti comodamente a casa tua, invece, otterrai numerosi vantaggi: prima di tutto, quello non indifferente di non spendere una sola lira!

Secondo: se il tuo tempo libero è limitato, potrai sfruttarlo al massimo. Basta una sola mezz’ora a disposizione per mantenersi in forma – il tempo che spesso richiederebbe il solo via-vai dalla palestra… E per quanto riguarda la forza di volontà, quella ci vuole comunque, ma se fuori fa freddo, non hai voglia di prendere la macchina e via di seguito, alzarti dal divano e stendere un tappetino ne richiederà decisamente di meno.

Scegli la tua play-list preferita, allora, e sfrutta il tuo tempo libero per tenerti in forma! Non sai da quali esercizi partire per allenarti a casa? Ricorda che è sempre fondamentale fare un po’ di riscaldamento. Va bene dello stretching, oppure un po’ di corsa sul posto. Ancora: solleva le gambe e porta le ginocchia al petto, prima l’una e poi l’altra.

Dopo esserti riscaldata come si deve, scegli su quali parti del corpo desideri lavorare. L’ideale sarebbe allenarsi un po’ ogni giorno e procedere a rotazione, in base al tempo libero che hai a disposizione, in modo tale da non trascurare nessun muscolo del tuo corpo.

Puoi allenare e tonificare i tuoi glutei con degli affondi frontali, eseguendo almeno 4 serie da 10 ripetizioni. Puoi poi continuare con gli immancabili squat, l’esercizio più indicato non soltanto per il sedere, ma anche per le cosce: anche in questo caso, 4 serie da 10 andranno bene!

Sempre per le gambe, ma coinvolgendo anche la fascia addominale, puoi provare il climber, che consiste nel poggiarsi sulle braccia a gambe tese e sollevate, per poi portare una gamba alla volta verso il petto e procedere proprio come se “scalassi” una montagna. 30 secondi è il tempo minimo da cui cominciare!

Per una pancia piatta, non puoi prescindere dal crunch, l’esercizio più semplice per allenare gli addominali. Le serie in questo caso devono essere almeno 8 da 5 ripetizioni: le aumenterai col tempo!

Se poi ti senti davvero molto, molto pigra, ecco qui degli esercizi che puoi fare restandotene tranquillamente sul divano:

Il tuo browser non può visualizzare questo video

2. Ascoltare un podcast, il nuovo media di tendenza

Un’altra attività interessante e decisamente stimolante che puoi fare nel tuo tempo libero (a casa o anche fuori, in questo caso!) è ascoltare un podcast. Di cosa si tratta? I podcast sono dei file audio realizzati apposta per essere ascoltati sul pc o su device informatici, dagli smartphone ai lettori mp3. Puoi ascoltarli on-line o scaricarli sul tuo dispositivo. Questi file, generalmente di carattere informativo, possono riguardare gli argomenti più disparati, dalle serie tv alla cucina, dalla moda alla politica, dalle interviste al make up!

A noi in redazione è piaciuto particolarmente il podcast L’Olimpia creato da Sara Stevanato (qui potete vedere il profilo Instagram), tra le realtà italiane più interessanti, che propone interviste a personaggi italiani che hanno scelto di percorrere una vita atipica, tra cui artisti, giornalisti, attori, imprenditori, registi. Tra gli intervistati potete ascoltare Alice Agnelli di A Gipsy in the kitchen, Petra Loreggian, i fondatori di Gnambox, Annamaria Bernardini de Pace, Silvia Grilli, Emilie Fouilloux. “Ho creato L’Olimpia”, dichiara Sara, “perché sono curiosa ed adoro intervistare. Ascoltavo podcast di questo genere all’estero e mi dicevo che era un peccato non ci fossero anche in Italia. Intervisto solo personaggi che mi ispirano e che ammiro. Chiedo loro tutto quello che mi chiedo io in quel particolare momento, per avere delle risposte sul senso della vita e su come affrontarla al meglio (soprattutto in termini di scelte professionali). Credo che come possa aiutare me e tante altre persone, soprattutto i giovani, che sono in cerca di risposte”. Potete ritrovare tutti gli episodi su www.lolimpia.it o potete cercarlo sulla app Apple Podcast o iTunes.

Il podcast è un media ormai affermato in America, ma che si sta diffondendo sempre di più anche da noi. La ragione di tanto successo? “Ci permette di evadere dalla realtà”, spiega Sara, “di immergerci in un argomento che ci piace, dimenticandoci delle mille distrazioni dei social e di riscoprire il valore dell’attenzione, che ormai fatichiamo ad avere. Anche quando guardiamo un film tendiamo a guardare Instagram o Facebook! Grazie al podcast scopriamo e approfondiamo contenuti che ci interessano e che non sono trattati in modo superficiale. Inoltre lo possiamo ascoltare senza dover consacrare del tempo dedicato solo a questo ed è fantastico, perché si può farlo correndo, nei lunghi viaggi in treno, in macchina , in aereo. Una compagnia gratuita e divertente che rende addict!”.

Non ti resta che provare: il tempo libero non è mai stato così piacevole e arricchente!

3. Beauty farm in casa: quando il tempo libero ti fa bella!

Il tempo libero è il momento migliore per rilassarti e prenderti cura di te. Perché allora non approfittarne per concederti un bel rituale di bellezza, improvvisando in casa una beauty farm? Regalandoti qualche bel trattamento fai-da-te non soltanto ti sentirai più radiosa e splendente, ma proverai anche un senso di benessere psicologico notevole.

Puoi cominciare col prenderti cura del tuo corpo con un bel bagno drenante, perfetto se ti senti molto stanca e hai voglia di scrollarti la fatica di dosso. Riempi la vasca di acqua calda e aggiungici dentro il seguente mix che avrai avuto cura di preparare a parte, mescolando gli ingredienti in una ciotola: 5 gocce di olio essenziale di cipresso, 5 di olio essenziale di limone, 5 di olio essenziale di lavanda, 5 di olio essenziale di arancia amara e 5 di olio essenziale di rosmarino. Immergiti nella vasca e restaci per almeno un quarto d’ora!

Al bagno drenante, puoi aggiungere uno scrub al sale, perfetto soprattutto se hai problemi di cellulite e desideri migliorare la tua circolazione. Ti basterà una tazza di sale grosso marino, da massaggiare sulla pelle mentre sei ancora in vasca, a partire dai piedi e risalendo in modo graduale. I massaggi devono essere delicati e circolari. Sentirai subito che benefici! Allo scrub può seguire l’utilizzo di un buon olio idratante, che nutra e disseta la pelle da cui avrai appena eliminato le cellule morte.

Puoi anche scegliere di occuparti della pelle del tuo viso facendo una bella maschera, meglio se fai-da-te. Prova con una dolcissima ed energizzante a base di miele: ti basterà mescolare assieme due cucchiai di yogurt intero, un cucchiaino di miele e uno di succo di limone. Semplice, no? Dopo aver ben amalgamato la tua lozione, stendila delicatamente sulla pelle ben pulita e lascia la maschera in posa per una ventina di minuti. Risciacqua poi con acqua tiepida e metti la tua crema idratante preferita.

Se soffri di acne, prova invece questa ricetta a base di argilla: ti serviranno 30 grammi di argilla rossa, 2 cucchiaini di farina d’avena, 3 cucchiai di acqua di rose, una goccia di olio essenziale di rosa, una d’incenso e un’altra di arancio amaro. Stendi il composto sul viso evitando labbra e contorno occhi, poi lasciala agire per 15 minuti e rimuovi con acqua tiepida.

Se poi preferisci utilizzare delle maschere viso giù pronte, prova con queste belle maschere in tessuto:

Leggi Anche

Vivosa, benessere sul mare del Salento: nell'eco-resort i rituali con l'antica lingua “Griko”

Vivosa, benessere sul mare del Salento: nell’eco-resort i rituali con l’antica lingua “Griko”

Vivosa, benessere sul mare del Salento: nell’eco-resort i rituali con l’antica lingua “Griko” Categoria: Benessere …