Home / Viaggiare / Vacanze in Montagna / Cresce spesa stranieri in montagna nel 2018
Cresce spesa stranieri in montagna nel 2018

Cresce spesa stranieri in montagna nel 2018

TURISMO

Le località montane, dopo quelle marine e di interesse storico artistico che mantengono la loro egemonia, rappresentano una quota importante della domanda turistica italiana. E i numeri sono in crescita, nel 2018 la vacanza in montagna ha totalizzato 3,4 milioni di turisti internazionali che rappresentano il 3,7% su oltre 94 milioni di viaggiatori complessivi e crescono del +3,7% rispetto al 2017. A rilevarlo è l’Enit in una ricerca dell’Ufficio studi su dati Isnart-Unioncamere, diffusa in occasione di “Effetto Cortina 2021“, l’incontro che si è svolto al Maxxi di Roma.

“); }
else
{ document.write(“”); }

La spesa turistica prodotta dagli stranieri in Italia per la vacanza montana, quasi 1,6 miliardi di euro, è cresciuta del +12% nel 2018 rispetto al 2017 e rappresenta il 3,8% del totale complessivo speso dagli stranieri in Italia 41,7 miliardi di euro. I pernottamenti, pari a 14,8 milioni, crescono anch’essi del +14% sul 2017 e con una quota parte del 3,8% sul totale notti complessive internazionali, ossia 387,3 milioni.

“); }
else
{ document.write(“”); }

Leggi Anche

Vuoi trascorrere le vacanze in montagna e vuoi un'idea originale? Pensa a una baita in affitto

Vuoi trascorrere le vacanze in montagna e vuoi un’idea originale? Pensa a una baita in affitto

Vivere in montagna è certamente una delle esperienze più gratificanti che si possano fare, sia …