Home / Shopping / Abbigliamento / Cruise 2020, nessun uomo è un’isola: la lezione di Armani da Tokyo
Cruise 2020, nessun uomo è un’isola: la lezione di Armani da Tokyo

Cruise 2020, nessun uomo è un’isola: la lezione di Armani da Tokyo

Cruise 2020, nessun uomo è un’isola: la lezione di Armani da Tokyo

LE AFFINITÀ ELETTIVE – Un’affinità, quella di Armani con il mondo nipponico, che è in primo luogo culturale. Oltre all’amore per una linearità essenziale e vibrante, ad avvicinare lo stilista al Giappone è anche un insieme di valori condivisi, come il rispetto della tradizione che si unisce alla modernità. I colori della collezione Cruise 2020 muovono dai neutri al marrone (“sarà il mio nuovo grigio”, ha spiegato), al blu, per accendersi nel rosso intenso. Giacche e spolverini accarezzano il busto femminile, fluendo dalle spalle segnate. Giochi di bretelle, sovrapposte a piccoli cappotti come chiusure, sottolineano l’eterno dialogo tra maschile e femminile.

ASPETTANDO MILANO – La collezione maschile (un prologo di quello che vedremo a Milano il prossimo giugno) vede un gioco di alternanza tra la formalità morbida degli abiti doppiopetto e l’informalità gentile delle giacche di maglia, dei caban e degli spolverini dai volumi sciolti. La pelle è un tocco forte e sensuale negli aviator accostati al busto, nei blazer doppiopetto di suede, nei caban doppiopetto dal collo sciallato. La palette vede protagonista il cioccolato e i neutri, con tocchi delicati di azzurro e sabbia e note decise di rosso e bluette.

Leggi Anche

Moda donna e bellezza nelle destinazioni top dell'estate 2019

Moda donna e bellezza nelle destinazioni top dell’estate 2019

Trends – 17/06/2019 Abbiamo fatto un giro del mondo con le summer essential choices per …