Home / Shopping / Abbigliamento / Dal mondo: le leggi più assurde (ma vere!)
Dal mondo: le leggi più assurde (ma vere!)

Dal mondo: le leggi più assurde (ma vere!)

Credits: Shutterstock

Alcune vi faranno davvero sorridere, altre forse arrabbiare… Ecco le leggi più assurde e curiose dal mondo

Paese che vai, leggi che trovi. Sappiamo bene che i problemi dei poteri legislativi sono ben altri, ma non tutto il male vien per nuocere… alcune norme sono infatti così buffe da farci riconsiderare la nostra intellettualità.
Anche nel bel paese le leggi strane non si risparmiano: ad Eboli per esempio è vietato sbaciucchiarsi in auto (legge sicuramente rispettata) mentre invece a Lerici, dove il mare è uno spettacolo, è vietato uscire in costume…

Veniamo alle leggi buffe dal mondo, partendo dal continente a noi più vicino.

Europa

1. Non tradire il Re o la Regina

In Inghilterra, apporre un francobollo capovolto sopra una lettera è considerato tradimento. Quindi per spedire una cartolina con “baci da Londra” bisogna essere attenti e precisi.

2. Vietato operare una mucca in stato di ebrezza

Sempre in Gran Bretagna: veterinario avvisato, mezzo salvato. Questa norma è da intendersi per i bovini ma anche per gli equini, mentre non specifica nulla riguardo altri animali.

3. Vietato passeggiare abbracciati al proprio cuscino

Dalla Germania con furore, questa legge è stata creata perchè i cuscini sono pensati come “armi passive”. Un duro colpo per gli amanti dei flashmob e dei pisolini clandestini.

4. Se il tuo animale pesa meno di cinque chili, devi fare il biglietto del treno anche per lui

Accade in Francia, dove un signore venne multato per aver trasportato la sua anatra senza averle fatto un biglietto. Maleducato!

5. Chi ha meno di undici anni non può guardare un manichino nudo

Qui non si capisce bene di chi sia la colpa, se del manichino, del bambino, del proprietario della vetrina, o della mentalità vittoriana che ancora permeane in molte parti della Scozia.

6. Attento al nome che dai al tuo maialino domestico

Non puoi chiamare il tuo porcellino Napoleone, in Francia. Saranno mica un po’ rancorosi a riguardo?

7. Non accendere l’auto se il meccanico non ha ancora finito

In Danimarca sono così originali da specificare che l’omicidio del proprio meccanico, anche se si fa pagare un occhio della testa, non è concesso.

Americhe

1. Il tuo compagno di viaggio non può essere un orso

In Missouri non transigono a riguardo: non puoi viaggiare in macchina con un orso (non specificano nulla riguardo gli esseri umani con molti peli, invece).

2. Vietati gli scherzi pestiferi

Per esempio, legare una banconota ad un filo e poi tirarla quando qualcuno cerca di raccoglierla. Il senso dell’umorismo della Pennsylvania non ci è ancora pervenuto.

3. Vietato avere numerosi sex-toys

Incredibile ma vero, in Arkansas è vietato possederne più di due. Insomma, osé, ma con moderazione.

4. Obbligatorio mettere pannolini ad asini e muli

Nel sud-est del Brasile vige l’obbligo di far indossare al proprio animale da soma un pannolino, quando si passa con il bestiame in città. Giustamente, il letame concima la terra, non l’asfalto.

5. Vietato passeggiare con il gelato in tasca

Questa è geniale. Senza questa legge dell’Alabama, i cittadini si starebbero ancora chiedendo se la tasca dei propri jeans è il posto giusto dove mettere un cono gelato. 

6. Nessuna bandiera sulle saponette

In Nevada è vietato dalla legge apporre una bandierina americana sulle saponette. Questa linea patriottica ancora non la comprendiamo ancora a pieno.

7. Diamo a Cesare quel che è di Cesare

Nel Kansas bere un bicchiere di vino è vietato, se si utilizza una tazza da tè al posto del calice. Ci sembra giusto.

8. Obbligatorio mantenere ordinato il proprio prato

Gli abitanti del Colorado sono richiamati alla pulizia e all’ordine: è infatti illegale avere erbacce nel proprio prato

9. Vietato acconciare i peli pubici

Se mai ad un parrucchiere venisse in mente di farlo, rischierebbe di essere arrestato in Wyoming!

10. Vietato pedalare in bicicletta, sott’acqua

In California hanno senso dell’umorismo. E’ vietato trasportare la propria bicicletta e cercare di pedalare sott’acqua (che è diverso dal praticare acquabike). Se qualcuno ci ha mai provato ed ha funzionato, ce lo faccia sapere…

Africa

1. Vietato denudarsi

In Kenya, all’interno della riserva nazionale del Masai Mara, ai turisti non è concesso di denudarsi. Forse è per non rendere troppo facile la vita ai leoni!

2. Vietato fare gestacci

Zimbawe: questa legge si inserisce nel contesto di “violazione del pubblico decoro”, e dice che fare gestacci o cori contro il corteo presidenziale può essere causa di una pena da tre a sei anni

3. Non è possibile sculacciare il proprio figlio, mai

Nello Stato del Sud-Africa è vietato sculacciare (anche delicatamente) il proprio bambino quando fa i capricci. Questo ci fa molto piacere!

4. Se il pastore ti chiede indicazioni, devi fermarti

Essendo noi persone gentili, ci saremmo fermati comunque. Ma in Sud Africa è proprio obbligatorio fermarsi di fronte ad un pastore che conduce il proprio gregge e domandargli se ha bisogno di qualcosa.

5. Uccidere un gatto comporta la pena di morte

Calma, non è più così. Si tratta una legge proveniente dall’Antico Egitto, dove i gatti venivano venerati  come dei e ucciderli implicava la tortura e pena di morte.

Asia

1. Vietato calpestare monete e banconote

In Thailandia sono così rispettosi dei monarchi, rappresentati sulla carta moneta stampata, che hanno emanato una legge che vieta di calpestarli.

2. Contro il chewing-gum

Siamo a Singapore. Qui, una legge vieta la masticazione del chewing gum e la sua vendita stessa dal 1992 (è illegale anche importarli!).

3. Vietato indossare i jeans

Una delle tante restrizioni presenti in Nord Corea. Questa volta, contro i jeans, ma solo quelli di colore azzurro o blu, connessi all’immagine degli USA.

4. Vietato il trasporto di medicine

In Giappone non sono ammesse medicine contententi codeina e pseudo efedrina. Quindi, se volete visitare il paese del Sol Levante ma soffri di asma o allergie, dovi chiedere un permesso alle autorità. Pazzesco! 

5. Vietato reincarnarsi senza autorizzazione del governo

Cina. Qui il governo ha emanato un provvedimento che vieta ai monaci buddisti di reincarnarsi dopo la morte. E’ infatti possibile reincarnarsi solo dopo aver ottenuto uno speciale permesso. 

6. Non mangiare l’ex marito di tua moglie!

Davvero bizzarra. Sempre dalla Cina, questa norma vieta ad un uomo di cibarsi dell’ex marito di sua moglie. Non si può nemmeno più fare i cannibali in santa pace!

Oceania

1. Vietato avere le scarpe sporche

Esatto, se arrivi in Australia con le scarpe sporche di terra o di fango, ti saranno confiscate e sarai multato. Questa bizzarra legge serve a preservare l’ecosistema e l’ambiente…ma non sarà un po’ esagerata?

2. Più di 50 kg di patate in casa non sono concesse a nessuno

Sembra che in Australia si divertano a far rispettare leggi assurde e pittoresche. Per esempio questa, in vigore dal 1946, che vieta di tenere più di 50 kg di patate all’interno della propria casa!

3. Vietato acquistare sigarette, ma non vietato fumare

Bizzarro controsenso. In Nuova Zelanda non è permesso ai cittadini di acquistare sigarette, infatti è molto raro trovare negozi che le vendano. Non è però vietato fumare, e questi due fattori, messi insieme, favoriscono (purtroppo) la vendita illegale.

4. Vietate le canzonette oscene

Ebbene sì, se sei in compagnia di amici e vuoi far baldoria… fai attenzione alle parole che usi! In Australia, potresti dover pagare una multa per offesa al decoro, se le tue canzoni non sono “pulite”!

Leggi Anche

Moda e arte per le donne vittime di violenza

Moda e arte per le donne vittime di violenza

Martedì 30 ottobre alle ore 18.30 la Galleria Gliacrobati di via Luigi Ornato 4 a …