Home / Maternità / “Donne tra diritti e letteratura” conversazione con Dacia Maraini, conduce Maria Rosaria La Morgia con letture di Eva Martelli :: Notizie

“Donne tra diritti e letteratura” conversazione con Dacia Maraini, conduce Maria Rosaria La Morgia con letture di Eva Martelli :: Notizie

 

 

Lo strazio della perdita del figlio di sette mesi, la vicenda dolorosa dell’aborto, la riflessione sulla maternità e sul ruolo femminile
Dacia Maraini torna a parlare di storia delle donne attraverso la memoria di un fatto che ha segnato la sua vita. Lo fa nel suo ultimo romanzo Corpo Felice . Storie di donne, rivoluzioni e un figlio che se ne va, nel quale “riavvolge il filo di una storia tempestosa, quella al femminile, attraverso le parole di una madre a un figlio perduto, il suo, che cammina verso la maturità pur abitando solo nei ricordi”.
La scrittrice sarà protagonista a Lanciano di un incontro promosso dall’ Associazione I Colori dell’ Iride e dalla Casa editrice Carabba con il patrocinio del Comune di Lanciano. Si parlerà di letteratura e diritti ricordando le tante donne che si sono battute contro la cultura patriarcale e contro ideologie misogine. Maraini ne cita molte, tra loro anche Anna Maria Mozzoni, figura importante della vita politica italiana e internazionale fra Otto e Novecento, in prima linea nella battaglia per la parità uomo- donna, traduttrice e prefatrice per la casa editrice Carabba del saggio di John Sturat Mill, La servitù delle donne. A conversare con Dacia Maraini sarà la giornalista Maria Rosaria La Morgia, mentre l’attrice e regista Eva Martelli leggerà alcune pagine del libro Corpo Felice.

 

Leggi Anche

Santo Stefano al Mare: parità tra uomini e donne, il Comune ha rimosso gli ostacoli ma approva il 'Piano triennale di azioni positive'

Santo Stefano al Mare: parità tra uomini e donne, il Comune ha rimosso gli ostacoli ma approva il ‘Piano triennale di azioni positive’

Un piano triennale di ‘azioni positive’. Lo ha approvato l’Amministrazione di Santo Stefano al Mare. …