Home / Viaggiare / Vacanze in Famiglia / Genoa, van’t Schip: “Juve, attenta all’Ajax. Se passa può vincere Champions”
Genoa, van't Schip: “Juve, attenta all'Ajax. Se passa può vincere Champions”

Genoa, van’t Schip: “Juve, attenta all’Ajax. Se passa può vincere Champions”

Da Genova a Genova. John van ‘t Schip, ex giocatore rossoblù e oggi allenatore, è tornato nel capoluogo ligure per qualche giorno di vacanza. Ha fatto anche visita al Centro Sportivo di Pegli, fra sorrisi e tanti ricordi: “E’ la prima volta che torno qui – racconta ai microfoni di gianlucadimarzio.com – sono passati venticinque anni. L’ultima volta che sono stato al Ferraris, invece, era in occasione della partita per Gianluca Signorini. E’ la mia seconda volta a Genova. Di solito mi fermo a Celle con la mia famiglia per le vacanze”. 

Presente da allenatore, ma passato da giocatore in rossoblù mai dimenticato: “Seguo sempre il Genoa. Non vedo molte partite, ma mi aggiorno con i risultati. La prossima sfida sarà contro il Napoli, è dura. Obiettivo salvezza? La squadra sta facendo bene da diversi anni, manca però quel passo in più per andare in Europa”. 

Cresciuto nelle giovanili dell’Ajax, van’t Schip ha vissuto dieci anni da giocatore nel club di Amsterdam. Poi con i Lancieri ha iniziato la carriera da allenatore. Sull’imminente sfida fra il club olandese e la Juventus ha detto: “L’Ajax sta giocando bene. Hanno una squadra con tanti giovani del vivaio e anche qualche ragazzo di esperienza come Blind, Tadic e Schøne. Sono una squadra equilibrata. Quando l’Ajax è in giornata può vincere contro qualsiasi squadra. Hanno giocato bene contro il Real Madrid. La Juve deve preparare al meglio la sfida per non avere sorprese”. 

[codice videosky id=”501545″][/videosky]

Cristiano Ronaldo dovrebbe recuperare dall’infortunio per l’importante sfida con l’Ajax. Del talento portoghese, van’t Schip ha detto: “Dopo il Real, tutti pensavano che sarebbe stato difficile ambientarsi in un altro campionato. Ma Ronaldo è Ronaldo. Vuole sempre giocare bene e aiutare la squadra. Spero per la Juve che riesca a recuperare. Tornare da un infortunio è sempre difficile”. 

Per la Juve, l’obiettivo resta la Champions: “Se supera l’Ajax, la squadra bianconera può vincere il trofeo. Hanno molta esperienza e possono trionfare con Ronaldo. Hanno buone possibilità di arrivare fino alla fine”. 

Capitolo futuro. L’ultima esperienza in panchina per van’t Schip è stata allo Zwolle fino allo scorso dicembre. Adesso l’allenatore olandese è fermo, in attesa di un nuovo incarico: “Per il momento sono in vacanza in Italia. Allenare qui? Non saprei, ma tutto può succedere”. 

Leggi Anche

La scuola è finita: compiti per le vacanze sì o compiti per le vacanze no? Questo è il problema...

La scuola è finita: compiti per le vacanze sì o compiti per le vacanze no? Questo è il problema…

Modalità di pubblicazione Le collaborazioni con il Giornale sono da considerarsi del tutto gratuite e …