Home / Benessere / Giornale radio sociale, edizione del 14 maggio
Giornale radio sociale, edizione del 14 maggio

Giornale radio sociale, edizione del 14 maggio

Giornale Radio Sociale edizione del 14 maggio

SOCIETA’ – Suzana una di noi. Nei giorni delle proteste di Casal Bruciato, a Torrenova una staffetta di mamme e maestre per proteggere una donna nomade, e i suoi figli, e un appello al presidente della Repubblica: lo Stato dov’è? Il servizio di Anna Monterubbianesi.

: Si sono autoroganizzati per proteggerla, genitori e insegnanti dell’istituto Comprensivo Simonetta Salacone, la scuola frequentata da tre delle quattro figlie della donna rom alla quale è stata assegnata una casa popolare a Torrenova, nella periferia Est di Roma. Si sono dati appuntamenti e turni, anche di notte, per contrastare i militanti di estrema destra che continuano a protestare, minacciare, insultare.

Ed hanno scritto una lettera alle istituzioni, al presidente della Repubblica Mattarella, al ministro Salvini, alla sindaca Raggi e al presidente della Regione Lazio Zingaretti per chiedere se tutto questo sia normale, se è giusto che delle bambine vengano terrorizzate e insultate e che le autorità non facciano nulla. Le mamme e le maestre della scuola manifestano il loro appello alla solidarietà, e il loro impegno perché prevalgano inclusione ed interazione su odio e intolleranza.

La casa è stata regolarmente assegnata. la priorità è data infatti ai nuclei familiari numerosi, oggi solo in minoranza italiani.

DIRITTI – “È allarme umanitario”. L’associazione 21 luglio contro lo sgombero a Giugliano.

Circa 450 rom, di cui oltre un centinaio di minorenni, sono stati allontanati dall’insediamento in provincia di Napoli, ma secondo gli attivisti non è stata offerta nessuna soluzione alternativa. “Da quasi tre giorni sono senza tetto, senza corrente elettrica, senza acqua”.

ECONOMIA – Bentornata. Da ieri è attiva la storica osteria La Coopera 1945, ad Arbizzano in provincia di Verona.

Spazi completamente rinnovati ma anche un nuovo progetto sociale e culturale, che ne farà un luogo accogliente e inclusivo. A gestirla sarà la coop sociale Azalea che da oltre 25 anni è attiva in politiche di inclusione.

INTERNAZIONALE – Stop alla guerra sui bambini. Save the Children festeggia i suoi cento anni e lancia la nuova campagna.

Il servizio di Fabio Piccolino: servizio internazionale

Cento anni di storia segnati da emergenze umanitarie, in Italia e nel mondo: Save the Children, fondata nel 1919, festeggia il secolo di vita attraverso l’impegno, oggi come ieri, a protezione dell’infanzia. Un minore su cinque al mondo vive in aree di conflitto e almeno 27 milioni, sfollati a causa della guerra, non hanno più accesso alle scuole, come dicono i dati dell’ultimo Rapporto “La Guerra sui Bambini”, che evidenza come l’istruzione sia uno dei principali diritti negati all’infanzia.

Per questo l’organizzazione umanitaria ha realizzato, presso il museo  MAXXI di Roma “Tutti giù per terra”: un’esperienza immersiva e ad alto impatto emotivo che permette ai partecipanti di vivere in prima persona la condizione un bambino in un paese in guerra.

CULTURA – Una famiglia, tutti i colori.

A Palermo la mostra promossa dall’associazione Mamme per la pelle. Un itinerario fotografico e calligrafico che vuole essere un inno alla multiculturalità come esemplificazione degli innumerevoli punti di vista che possono essere contemplati nella vita dei nuclei adottivi.

SPORT – #contagiatidibenessere. Dal Consiglio regionale del Piemonte tre video per promuovere il benessere fisico, mentale e sociale.

I prodotti multimediali sono stati realizzati per diffondere il messaggio che un corretto stile di vita aiuta le persone a stare meglio con se stessi e con gli altri.

Ed è tutto.

Approfondimenti e notizie sul sociale su www.giornaleradiosociale

.

Leggi Anche

Amministrative, Svolta Comune: "Nel nostro programma elettorale l'attivazione di uno sportello dedicato alla violenza sulle donne"

Amministrative, Svolta Comune: “Nel nostro programma elettorale l’attivazione di uno sportello dedicato alla violenza sulle donne”

Altri articoli in Piana venerdì, 17 maggio 2019, 17:14 Nuovo successo per gli alunni musicisti …