Home / Viaggiare / Vacanze in Famiglia / Golf e turismo: i segreti di Acentro per catturare il target con la sacca in spalla
Golf e turismo: i segreti di Acentro per catturare il target con la sacca in spalla

Golf e turismo: i segreti di Acentro per catturare il target con la sacca in spalla

In viaggio sacca in spalla: il binomio turismo-golf rappresenta una nicchia di mercato all’interno della quale la professionalità dell’operatore e la consulenza dell’agente di viaggi sono ancora due valori insostituibili.

Ne è convinto il direttore qualità e marketing di Acentro, Laura Piras, che non nasconde la difficoltà di interpretare le esigenze di un target particolarmente esigente. “Il golfista è un viaggiatore speciale – spiega -: oltre a servizi su misura richiede anche tutte quelle attenzioni specifiche che sono collegate alla pratica del golf, come ad esempio la possibilità di giocare dove e quando desideri. Non si tratta solo di scegliere la location più adatta – di rigore il campo annesso alla struttura o situato nelle immediate vicinanze – ma anche di arricchire il viaggio di tutti quei benefit indispensabili a farne un’esperienza di lusso, dove per lusso si intende non tanto e non solo la categoria dell’hotel quanto la personalizzazione di ogni dettaglio”.

Golf Vacanze
Da 30 anni sul mercato, Acentro ripropone anche quest’anno Golf Vacanze, “un giro del mondo nelle località top per gli amanti di questo sport, spaziando da Mauritius al Marocco, dalla Scozia alla Sardegna, senza dimenticare destinazioni ‘alternative’ come la Bulgaria, grandi ritorni come la Turchia o la new entry Slovenia“. La passione della famiglia Piras per il golf si è via via trasformata in un’impresa turistica in grado di macinare numeri di tutto rispetto: “La percentuale di repeater è in aumento costante; da qui l’esigenza di implementare il prodotto e di aggiungere esperienze nuove”.  

I piani di Acentro nel servizio pubblicato su TTG Magazine, anche online a questo link

Leggi Anche

Montesilvano, turismo: bilancio positivo nel 2018

Montesilvano, turismo: bilancio positivo nel 2018

Maragno: “Montesilvano sempre più competitiva, sono i risultati dei tantissimi sforzi che in questi anni …