Home / Maternità / Gravidanza / Gravidanza Sara Tommasi: il post sconcertante di Dandolo su Dagospia
Gravidanza Sara Tommasi: il post sconcertante di Dandolo su Dagospia

Gravidanza Sara Tommasi: il post sconcertante di Dandolo su Dagospia

16 giugno 2019 – Sara Tommasi come Pamela Prati? Secondo le ultime indiscrezioni la gravidanza della showgirl, annunciata qualche giorno fa, potrebbe non essere vera. A seminare il dubbio Dagospia, secondo cui nella storia ci sarebbe qualcosa di poco chiaro che farebbe assomigliare la vicenda dell’ex modella all’affaire Prati.

Come è ormai noto, l’ex star del Bagaglino ha inventato l’esistenza di Mark Caltagirone e dei figli adottivi Rebecca e Sebastian, prestandosi a interviste televisive e sui giornali. Pamela ha dichiarato più volte di essere stata plagiata e ha indicato come le responsabili di tutto le sue agenti, Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo, fra profili falsi, telefonate in diretta tv e foto rubate.

Qualche giorno fa la Tommasi, dopo una lunga assenza dalla tv, ha annunciato di essere incinta. A svelare la lieta notizia Debora Cattoni, la sua manager. Per Alberto Dandolo anche in questa vicenda ci sarebbero numerosi punti oscuri. Lontana dal mondo dello spettacolo, Sara ha ripreso in mano la sua esistenza dopo un periodo buio e difficile. Le droghe, la malattia e persino un film hard: la showgirl ha toccato il fondo ed è risalita, aiutata dalla famiglia e da Debora, che oggi è la persona che le sta più vicino.

“C’è un’altra storiella che puzza di “caltagironata” ad uso e consumo dei media! – si legge sul sito di gossip -. È una storia di provincia. Una storia paesana. Raffazzonata e precaria. Purtroppo investe una ragazza che non avrebbe più bisogno di tristi esposizioni e strumentalizzazioni : trattatasi di Sara Tommasi e della sua presunta gravidanza urlata urbi et orbi dalla sua nuova agente e manager Debora Cattoni”.

Il legame fra le due donne è finito – come svela Dagospia – più volte nel mirino dei fan, che avrebbero criticato la Cattoni. Ex attrice e modella, ha trovato il successo dietro le quinte del mondo dello spettacolo, diventando un’organizzatrice di eventi e manager. L’amicizia con la Tommasi è iniziata dopo il ritorno a Terni quando Sara, a cui è stato diagnosticato un disturbo bipolare, ha intrapreso un percorso di cura.

“Anche Saretta, come Pamela – svela il giornalista -, avrebbe un uomo misterioso che l’avrebbe però ingravidata: tal Angelo, 46 anni attivo come imprenditore nelle acque minerali. Ma perché l’annuncio ai media della gravidanza di Sara viene dato strombazzante da questa signorina che da mesi è attaccata alla showgirl come Eliana e Pamela lo furono con la Prati? Chi è questa Debora senza H?”.

“Ha avviato la sua carriera spinta da un amore grande per il cinema e infatti il suo sogno, fin da bambina, era proprio quello di diventare un’attrice famosa – spiega Dandolo – ma lei, Debora Cattoni il successo lo ha comunque raggiunto nel mondo dello spettacolo seppur dietro le quinte e occupandosi di eventi, di moda e di management. […] – Debora è diventata l’ombra di Sara. La segue nel privato e nel pubblico. Saretta già qualche mese fa in una surreale diretta in una radio locale annunciava imminenti novità mediatiche che la riguardavano e che sarebbero state comunicate dalla sua agente, amica, manager Deborah”.

“Inoltre la Cattoni  – svela Dagospia – in questi mesi non si è risparmiata nell’annunciare l’imminente ingresso ad Hollywood di Sara. Ora la gravidanza e il misterioso fidanzato della Tommasi nonché presunto padre del presunto bebè. Che Debora senza la H stia emulando da comunicatrice il caso Pratiful adattandolo alla fragile Tommasi?”.

Proprio Debora ha annunciato la gravidanza dell’amica nel corso di un’intervista e la notizia è stata ripresa da tutti i media. Anche Sara ha confermato senza però svelare nulla di Angelo, misterioso 46enne, imprenditore nel settore delle acque naturali, che assomiglia fin troppo, secondo molti, a Mark Caltagirone. 

Leggi Anche

Codice della Strada. Lorefice (M5S): “Modifiche per tutelare donne in gravidanza e persone con disabilità

Codice della Strada. Lorefice (M5S): “Modifiche per tutelare donne in gravidanza e persone con disabilità

“Tra le modifiche al nuovo Codice -sottolinea la presidente della Commissione Affari Sociali, Marialucia Lorefice– …