Home / Make up / Labbra / Herpes sulle labbra? Per coprirlo usa questo trucco
Herpes sulle labbra? Per coprirlo usa questo trucco

Herpes sulle labbra? Per coprirlo usa questo trucco

Gli esperti consigliano di usare un copri-occhiaie, a patto che si segua la terapia topica consigliata a base di anti virale. Sconsigliate, invece, le matite per le labbra

Le labbra femminili, in caso di herpes, meritano un’attenzione in più: come comportarsi con il make up?

Il trucco non fa male

Per Alberico Motolese, primario di dermatologia all’Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi di Varese, «il trucco non è vietato: è comunque ininfluente sull’andamento dell’infezione e solo in qualche caso può avere un effetto irritante sulla cute lesa».

Usa il copri-occhiaie

Dunque, via libera ai belletti, ma con criterio. Se l’obiettivo è solo nascondere completamente la lesione, è sufficiente usare un buon copri-occhiaie, come consiglia la make up artist Stefania Tranchino, titolare di Glitter Make Up. «Ma sempre dopo aver curato le labbra con creme specifiche», ricorda l’esperta.

Sì a fondotinta e rossetti,
no a matita per le labbra

Se invece non si vuole rinunciare al make up completo, sono ammessi sia i fondotinta sia i rossetti. «I nuovi fondotinta coprono e idratano e sono ottimi alleati, così come i rossetti, perché ormai ci sono stick protettivi e cicatrizzanti». No tassativo invece alla matita per le labbra: «Farebbe solo spessore, andando a evidenziare il problema».

Make up veloce? Ecco come truccarti in 5 minuti

Per la cura gli anti-virali
sono l’unica soluzione

«Una volta che l’herpes si manifesta attraverso l’eruzione di vescicole raggruppate a grappolo, bisogna applicare creme antivirali a base di aciclovir per almeno cinque volte al giorno», spiega Motolese. «La terapia topica è sufficiente in gran parte dei casi e in individui che non siano immunodepressi per malattie o per l’uso di farmaci immunosoppressori. In questi ultimi può essere importante impiegare la stesso principio attivo, oppure quelli commercializzati successivamente (valaciclovir, famciclovir ecc.), per via orale e per periodi lunghi.

Herpes: le recidive si manifestano sempre nello stesso punto?

Quando usare il farmaco orale

La Consensus conference più recente consiglia l’uso dell’aciclovir per bocca in caso di recidive almeno sei volte all’anno o in caso di ripercussioni socio-professionali, con la dose di 400 milligrammi per due volte al giorno, rivalutando alla sospensione dopo almeno sei mesi».

 

 


Chiedi un consulto di Dermatologia

Leggi Anche

Rossetti Gucci: la campagna trucco inno alla bellezza "imperfetta"

Rossetti Gucci: la campagna trucco inno alla bellezza “imperfetta”

Gucci ha presentato a New York la sua nuova collezione di rossetti, prima linea make-up …