Home / Shopping / Gioielli e Bigiotteria / I gioielli di Meghan Markle mandano messaggi sulle sue battaglie sociali tra etica e sostenibilità
I gioielli di Meghan Markle mandano messaggi sulle sue battaglie sociali tra etica e sostenibilità

I gioielli di Meghan Markle mandano messaggi sulle sue battaglie sociali tra etica e sostenibilità

In più di un’occasione Meghan Markle, Duchessa di Sussex da quasi 365 giorni e ormai royal attivamente integrata nella famiglia della Regina Elisabetta, ci ha stupiti con i suoi twist di look: icona fashion amata dai designer, è apprezzatissima anche dalle fan per le sue scelte spesso non convenzionali in fatto di accessori e hairstyle. Ma lo stile di Meghan Markle non si limita solo al suo gusto impeccabile nello scegliere gli outfit: in realtà la sua influenza e la sua capacità di entrare in empatia con la folla che la circonda e le piccole attenzioni nei confronti del prossimo l’hanno già designata come diretta erede della suocera Lady Diana.

Ti basti pensare al bellissimo gesto per le sex workers di Bristol lasciato sulle banane, una serie di messaggi motivazionali per donne in difficoltà che la stessa Meghan ha pensato di inviare loro in modo decisamente curioso (ma efficace).

Insomma, Meghan Markle ci spiazza e lo fa con un motivo ben preciso: non vuole sembrare una bella statuina che è solo molto brava a indossare abiti delle grandi griffe.

Per questo, un ruolo cruciale in questa costruzione della royal impeccabile che lentamente sta venendo fuori lo hanno i brand scelti da Meghan Markle per presenziare agli eventi ufficiali: non solo gli abiti, spesso firmati da grandi designer, ma a parlare sono soprattutto i gioielli di Meghan Markle. Alcuni sono doni della famiglia reale e conservano quindi un valore affettivo; altri invece sono personalmente selezionati da Meghan che li indossa orgogliosa di mandare un messaggio con un paio di orecchini, un braccialetto o un piccolo ciondolo.

L’impegno etico per l’ambiente e le categorie più deboli che la Duchessa di Sussex si sta impegnando a sostenere grazie al suo nuovo ruolo insieme al marito il principe Harry passa anche da questo: in più di un’occasione, anche se magari non te ne sei accorta, Meghan Markle e i suoi gioielli hanno sostenuto in modo evidente cause importanti.

In un occasione in particolare Meghan Markle di gioielli ne ha indossati 4 diversi con il puro intento di sostenere tacitamente quattro cause diverse: a Birkenhead, bellissima in un mix di viola e cappotto rosso Santaler , Meghan ha dimostrato che un paio di orecchini può fare la differenza creando un signature look con carattere, non soltanto luccicante o glam.

Il braccialetto sostenibile e local di Bar Jewellery

Gli orecchini di Kimai per la visita all’associazione di donne in rinascita

Per la sua prima visita all’associazione Smart Works di cui è madrina, Meghan ha scelto di indossare il brand Kimai e un paio di orecchini molto particolari, con diamanti sintetici costruiti in laboratorio. Una nuova tecnica altamente sostenibile che piace sempre di più alle celebs e in particolare a Meghan Markle, che non ha scelto a caso il modello Felicity del brand per presenziare all’appuntamento con il gruppo di donne della charity.

Gli orecchini di Pippa Small creati dagli artigiani in Afghanistan

Durante la visita sotto la neve a Bristol Meghan Markle ha indossato uno dei brand i gioielleria che più ama, ovvero Pippa Small. I gioielli della designer sono creati grazie al supporto degli artigiani dell’associazione Turquoise Mountain Foundation in Afghanistan, sostenuta principalmente anche da suo suocero, il principe Carlo.

La charity aiuta giovani di Kabul per dar loro una formazione nell’ambito dell’industria artigiana, cercando di sostenerli insieme alle loro famiglie.

Gli orecchini di i+i Jewellwery a sostegno delle donne abusate

In più di un’occasione Meghan Markle ha scelto di indossare i gioielli – in particolare i bellissimi orecchini – di questo brand fondato dalla designer Kirsty Patterson.

A Natale 2018 ha sfoggiato per la prima volta il modello Diamond Half Hoops abbinandolo all’anello Crescent Moon Ring, che poi le hai rivisto al dito anche durante la visita a Birkenhead insieme al principe Harry. Il brand dona il 10% dei suoi profitti a un’associazione indiana che si chiama Set Beautiful Free, che si impegna a salvare le donne e i loro figli dalla schiavitù sessuale.

.

Leggi Anche

VALSUSA, ARRESTATO UN LADRO: RECUPERATI I GIOIELLI RUBATI NELLE ABITAZIONI

VALSUSA, ARRESTATO UN LADRO: RECUPERATI I GIOIELLI RUBATI NELLE ABITAZIONI

DALL’UFFICIO STAMPA DEI CARABINIERI SUSA – E’ stato arrestato dai Carabinieri di Susa il topo …