Home / Viaggiare / Il modo migliore per viaggiare in treno da Roma a Torino
Il modo migliore per viaggiare in treno da Roma a Torino

Il modo migliore per viaggiare in treno da Roma a Torino

 

Oggi, con il treno, viaggiare da Torino a Roma è diventata una passeggiata: le due località sono collegate tra loro per molteplici motivi: culturali, turistici, storici, economici. Per cui può capitare di doversi recare dalla capitale d’Italia alla “capitale morale” del Nord per molteplici motivi, di lavoro o di piacere.

Roma è la capitale d’Italia, sede del Parlamento e culla della nostra nazione fin dai tempi dell’Impero Romano. Roma è stata per secoli il punto di riferimento economico, commerciale (ed il dominio politico) di una buona parte d’Europa.

Tra i più importanti musei romani se ne contano 12 di storia antica, 15 di storia moderna e contemporanea, oltre una quarantina di luoghi per chi ama le scienze, dalla zoologia, alla medicina, fino all’astrofisica, circa una trentina dedicati all’arte fino al XIX secolo, una decina di arte moderna e contemporanea e almeno una decina di gallerie d’arte.

Anche Torino, quanto a peso politico, sociale, culturale, in Italia non è certo da meno: nella fattispecie fu capitale del Ducato dei Savoia dal XV secolo, capitale del Regno di Sardegna ma, soprattutto, fu la prima Capitale del Regno d’Italia, dal 1861 al 1865.

E quanto a luoghi da visitare, tutti ricordano immediatamente il Museo Egizio (il più grande al mondo dopo quello della capitale El Cairo) e il meraviglioso, suggestivo, emozionante Museo del Cinema. Ma la scelta è vastissima, non solo nel centro cittadino, che profuma di arte e cultura a ogni passo, ma anche nell’hinterland, da Moncalieri, a Racconigi, a Rivoli e via discorrendo.

Le due città solo collegate tra loro da una fitta rete di treni Torino Roma che impiegano un tempo relativamente breve, in media inferiore alla mezza giornata di viaggio, per  arrivare da una delle principali stazioni di una città all’altra. Le opzioni da scegliere sono numerose e tutte estremamente confortevoli, di giorno o di notte: per uno spostamento di lavoro che impone delle tempistiche precise si può acquistare un biglietto Intercity, che riduce la durata del viaggio, mentre per i turisti che hanno piacere di osservare il paesaggio con calma e godersi la trasferta senza fretta esistono anche soluzioni su treni regionali.

 

Leggi Anche

Viaggi in macchina: viaggiare sicuri con le gomme in regola

Viaggi in macchina: viaggiare sicuri con le gomme in regola

Se state progettando una vacanza in macchina ci sono alcune piccole accortezze da seguire, tra …