Home / Maternità / Gravidanza / Insegnante di Bruno d’Asti muore per le complicanze di una gravidanza
Insegnante di Bruno d’Asti muore per le complicanze di una gravidanza

Insegnante di Bruno d’Asti muore per le complicanze di una gravidanza

Il paese è sotto shock per la morte di Ingrid Vazzola, 41 anni all’ottavo mese di gravidanza. La donna, originaria di Bruno, è morta ieri (martedì 18) all’ospedale di Alessandria.

Alice, la bimba, sarebbe dovuta nascere a fine luglio. Ingrid, insegnante al liceo di Nizza Monferrato, nei giorni scorsi aveva lamentato dolori e malessere.

Ricoverata d’urgenza è morta nel primo pomeriggio di ieri. Lascia il marito, Stefano Mantelli di Oviglio, ed un bambino di 3 anni.

Sul decesso sono stati disposti accertamenti da parte della magistratura e da parte della stessa Azienda ospedaliera. «La donna è stata ricoverata in urgenza ed è stato fatto tutto il possibile per salvarla» dicono in ospedale, aggiungendo che quando si era recata al Pronto soccorso «dopo un periodo di osservazione e monitoraggio, le sue condizioni e quelle del bambino risultavano stabili».

Il giorno successivo invece la situazione è precipitata. La donna si è sentita male ed è stata portata di nuovo in ospedale.

Era in condizioni critiche. «È stato fatto tutto il possibile per salvarla» dicono in ospedale.

Anche la bimba è morta.

.

Leggi Anche

Sara Tommasi interrompe la gravidanza, riabbraccia Debora Cattoni ed annuncia l’intervista verità con Peter Gomez

Sara Tommasi interrompe la gravidanza, riabbraccia Debora Cattoni ed annuncia l’intervista verità con Peter Gomez

Superati i malintesi dei giorni scorsi Debora Cattoni e Sara Tommasi hanno rinnovato il patto …