Home / Maternità / Bambini / Juliana Moreira: ‘Allargare la famiglia? Sono io che dico no, basta’
Juliana Moreira: ‘Allargare la famiglia? Sono io che dico no, basta’

Juliana Moreira: ‘Allargare la famiglia? Sono io che dico no, basta’

La showgirl e conduttrice brasiliana ha spiegato perché secondo lei due figli sono più che sufficienti (nonostante ciò che pensa il marito)

Allargare la famiglia? Sono io che dico no. Io sono ingrassata, ho avuto la pancia”: Juliana Moreira, moglie di Edoardo Stoppa e madre di due bambini, ammette così di aver deciso di non avere più figli. Il volto di Paperissima Sprint ha infatti spiegato di aver già dato abbastanza con la coppia di figli che ha già avuto e che, in tutto ciò, si occupa anche di due cani e del marito, oltre che del suo lavoro. Al momento le basta e avanza, ha fatto capire senza però mai rinunciare al sorriso: “Facendo il nostro lavoro siamo molto fortunati perché riesci a stare più tempo in determinate situazioni con i tuoi figli, però è comunque impegnativo“.

Juliana Moreira è contenta con due figli

Allargare la famiglia? Basta! Ci sono quattro bambini a casa, perché i due cani sono come bambini. Basta. E non ditelo ad Edo, che vorrebbe quattro figli… Sono io che dico di no” sottolinea la Moreira intervistata da gossip.it, facendo riferimento al marito Edoardo Stoppa, da molti anni inviato di Striscia la notizia. La showgirl brasiliana tiene molto a specificare che ha dovuto faticare non poco in prima persona per avere i suoi bambini: “Sono io che sono ingrassata, ho avuto la pancia, il parto naturale. No, ragazzi, no!“, dice tra il serio e faceto.

Juliana Moreira tra famiglia e stare in forma

Per quanto riguarda invece i figli presenti, più che quelli futuri, Juliana racconta come lei e suo marito riescano a gestire la genitorialità e gli impegni professionali: “Facendo il nostro lavoro siamo molto fortunati perché riesci a stare più tempo in determinate situazioni con i tuoi figli, però è comunque impegnativo. Dobbiamo organizzarci”. Nota anche per essere sempre molto informa e un corpo molto invidiato, la Moreira ammette che senza sacrificio non si possono pretendere miracoli: “Sono importanti sia l’alimentazione che gli allenamenti. Dipende da quello che mangi e la qualità di quello che compri. Devi controllare tutto”, spiega.

Leggi Anche

Minori: L'incontro della Polizia Locale con i bambini dell'asilo nido

Minori: L’incontro della Polizia Locale con i bambini dell’asilo nido

Ieri mattina incontro  della Polizia Locale del Comando associato costa d’Amalfi coi bimbi dell’asilo nido …