Home / Benessere / La Salute Sessuale Della Donna: L’Antica Pratica Dello Yoni-Egg
La Salute Sessuale Della Donna: L'Antica Pratica Dello Yoni-Egg

La Salute Sessuale Della Donna: L’Antica Pratica Dello Yoni-Egg

La sfera sessuale nella donna è uno degli aspetti della femminilità più difficile da esplorare, il sesso ha un enorme potere sulla nostra energia e per questo può essere il nostro miglior alleato e fonte inesauribile di energia vitale e creatività, oppure può diventare la nostra ombra più minacciosa e bloccare l’intero potenziale femminile.

Le donne che hanno un bel rapporto con il proprio corpo e con il piacere sono radiose e rilassate, risultano belle al di là dell’aspetto fisico.

La cosa più grave è che vige ancora un’incredibile ignoranza rispetto all’argomento della sessualità femminile completa, molti medici ancora sostengono che non esistano altri punti erogeni se non il clitoride, negando l’importanza che tali esperienze possono avere per il benessere psico-fisico della donna.

Il clitoride, punto erogeno esterno, è formato dalle stesse cellule staminali che nell’uomo formano il pene, infatti è costituito da tessuto erettile e l’esperienza sessuale che ne deriva è molto simile a quella maschile, esterna e per questo facilmente accessibile, non necessita un particolare coinvolgimento emotivo, insomma un’esperienza incompleta e superficiale. Con questo non si vuole demonizzare il piacere clitorideo che essendo di facile accesso è utile per accendere la miccia del fuoco della passione, accontentarsi però di questo aspetto del proprio potenziale sessuale sarebbe un vero peccato!

Molte donne trascorrono tutta o gran parte della vita rimpiangendo di non vivere appieno la sessualità e di non arrivare all’orgasmo interno, ignare che tutte, e dico proprio tutte, possono liberare quella enorme potenza che risiede dentro di loro, pura energia che se ben convogliata può essere utilizzata a tutti i livelli dell’esistenza.

Quando l’orgasmo coinvolge anche le pareti interne della vagina, infatti, si può parlare di orgasmo interno e viene considerato molto salutare per la donna al di là del mero piacere fisico. Esso rappresenta un’esperienza completa che coinvolge tutto il corpo, allenta le tensioni e rilassa la mente, regala un senso di rivitalizzazione, la donna si sente energica, luminosa, sensuale ed è pronta per sperimentare un altro orgasmo di intensità maggiore.

La mente si libera da ogni pensiero per far spazio a un oceano di pace interiore, i confini del proprio essere si espandono e il campo energetico aumenta. L’orgasmo profondo coinvolge tutti i livelli della donna, è un orgasmo che tocca l’anima.

Lo stesso Sigmund Freud aveva intuito che le donne che sperimentano il tipo di appagamento sessuale profondo sono più rilassate, affrontano la vita in modo più disteso e sono meno predisposte allo stress e alle nevrosi.

È importante sapere che ogni donna, (assolutamente ogni donna!!), può avere accesso a livelli di piacere più profondi e appaganti, tutto ciò che la separa da tale stato è solo il coraggio di esplorare e conoscere il proprio corpo e il potenziale sessuale che esso racchiude.

Nella maggior parte dei casi l’unico motivo per cui una donna non prova piacere all’interno della vagina è la mancanza di consapevolezza.

Millenni di repressione culturale della donna hanno soppresso il potenziale sessuale femminile con tonnellate di senso del pudore e di vergogna creando una sorta di dissociazione con quella parte del corpo così vitale, quella che poteva inaspettatamente trovarsi a percepire emozioni profonde, desideri, appetiti e pulsioni.

L’interno della vagina è innervato da oltre 800 fibre nervose che interferiscono profondamente con più di 15000 terminazioni dell’area del bacino. Per risvegliare la sensibilità della parete vaginale interna ed aver accesso ad orgasmi più intensi e frequenti, è necessario andare a riattivare questi punti reconditi nella profondità del nostro corpo.

All’interno di questo quadro si inserisce l’antica pratica dello Yoni-egg, o uovo vaginale, che negli ultimi anni è diventata molto popolare anche in occidente. Un piccolo ovetto di giada che inserito nella vagina diventa un efficace strumento per la stimolazione e tonificazione dei muscoli intimi e aumenterà notevolmente la sensibilità di questa area remota del corpo, una grande serie di terminazioni nervose verranno stimolate così da creare nuove connessioni neuronali fra il cervello e la parete vaginale, dando inizio a un nuovo processo di consapevolezza. Inoltre, mantenendo lo Yoni-egg inserito, è possibile eseguire una specifica ginnastica vaginale che renderà i muscoli intimi tonici e vitali, non più, quindi, solo uno strumento per migliorare la sessualità, ma anche un incredibile alleato per prevenire distrurbi come l’incontinenza urinaria, prolasso, riabilitazione post-partum, problemi legati alla menopausa come la secchezza vaginale ecc.

Non per ultimo è l’effetto energetico che la pratica regolare dello Yoni-egg svolge sulla zona genitale, che si traduce nell’armonizzazione dei piani emotivi, ragione per la quale molte donne che lo usano, riferiscono di percepire moltissima calma interiore ed equilibrio psicologico.

La pratica dell’ovetto Yoni-egg risulta essere particolarmente indicata per rimuovere blocchi energetici dovuti a traumi passati che possono rimanere stivati nella memoria cellulare della vagina, utero e cervice. Esperienze sessuali poco piacevoli o addirittura traumatiche possono lasciare un brutto ricordo nel corpo di una donna, soprattutto in giovane età e condizionare a lungo il rapporto con la propria sessualità e femminilità.

Esperienze di penetrazioni troppo precoci, prive di quello spazio di dolcezza necessario per divenire aperte e recettive, per non parlare di violenze dove la vagina viene violata senza il permesso della donna, possono creare una permanente ansia da penetrazione, la paura tremenda di aprirsi e lasciarsi andare.

La pratica dello Yoni-egg può essere un valido aiuto per sciogliere tali blocchi energetici e far sì che l’energia ricominci a fluire dove si era bloccata, e così migliorare il rapporto con se stesse.

E’ appena uscito in Italia il primo videocorso sull’uso dello yoni-egg, tutto quello che c’è da sapere su questa pratica millenaria di salute tutta al femminile.

Per saperne di più vai su www.yogictantra.it

Leggi Anche

Cucinare dolci (per gli altri) fa bene alla salute

Cucinare dolci (per gli altri) fa bene alla salute

Qualcosa di buono da mangiare? Certo. E ogni occasione sembra quella giusta, da un compleanno …