Home / Viaggiare / Vacanze in Montagna / La vacanza si sceglie dopo il tour virtuale dal mare all’interno
La vacanza si sceglie dopo il tour virtuale dal mare all’interno

La vacanza si sceglie dopo il tour virtuale dal mare all’interno

LOIRI PORTO SAN PAOLO. Vista da lassù la spiaggia di Porto Taverna ti leva il fiato. Come volare sul paradiso sulle ali di un gabbiano. Puoi planare sugli stagni alle spalle del lido d’ argento, per poi virare su Tavolara, farti ipnotizzare dalle trasparenze verde azzurro del mare e puntare sul porticciolo di Porto San Paolo. Per poi atterrare sulla spiaggia della piazzetta. E una volta scesi dal cielo, passeggiare tra ristoranti e negozi.

Il tour virtuale, aereo e terrestre, inserito nel portale turistico del comune è una esperienza emozionale. Non solo un utile strumento di promozione e conoscenza del territorio. L’ amministrazione di Francesco Lai ha cominciato a lavorarci un anno e mezzo fa. Un lavoro in sinergia tra il sindaco, gli assessori all’urbanistica Pinuccio Maludrottu e al turismo Andrea Piredda. Che Fabrizio Monaco, responsabile territoriale di Si4web, la business digital unit di PagineSì spa, ha trasformato in
www.portosanpaoloturismo360.it.

Il portale è in continua evoluzione. Sarà riempito di contenuti nuovi per migliorare l’esperienza dei visitatori e dare tutti gli strumenti per conoscere il territorio, prima e durante la vacanza. Dalla costa all’interno. Con dei semplici click è possibile passare dalla caraibica spiaggia di Porto Taverna alla panoramica del comune di Loiri, con i suoi luoghi di interesse. Dal municipio alla chiesetta, in cui è possibile anche entrare. Anime dal fascino diverso di uno stesso comune che coniuga bellezza e tradizione, la chiassosa vita balneare estiva e la più intima dimensione dell’interno.

Il tour aereo realizzato con il drone è ad altissima risoluzione. Difficile non innamorarsi di questo pezzo di Gallura tra mare e montagna. Uno strumento intuitivo, fresco per il turista. Ma anche una vetrina per le aziende del territorio che ora hanno a disposizione una piattaforma all’avanguardia per farsi conoscere. Ogni attività può infatti caricare il proprio tour virtuale sul portale, tutte le curiosità del locale come il menù. Il contratto firmato dal Comune con la Si4web permette agli imprenditori di avere accesso a questi strumenti di promozione a costi ridotti.

«La creazione del portale, grazie anche alla presenza al suo interno dei tour virtuali aerei e nei punti più pregiati del nostro comune e della nostra costa, rappresenta un importante strumento per il settore turistico e i suoi operatori – spiega il sindaco Lai – . Consente al turista tipo di scegliere al meglio la sua destinazione. Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto in una ottica di valorizzazione del territorio e del sistema economico che intorno a esso ruota. Un merito particolare va agli assessori Piredda e Maludrottu che hanno seguito da vicino e in modo operativo la nascita del portale». (se.lu.)


 

Leggi Anche

Pasqua tra arte e gite al mare o in montagna

Pasqua tra arte e gite al mare o in montagna

Prove generali di vacanza. Le festività pasquali e i ponti del 25 aprile e 1 …