Home / Viaggiare / Vacanze in Montagna / Parkhotel Holzner: vacanza in Alto Adige a misura di tutte le taglie
Parkhotel Holzner: vacanza in Alto Adige a misura di tutte le taglie

Parkhotel Holzner: vacanza in Alto Adige a misura di tutte le taglie

Al Parkhotel Holzner lo sguardo abbraccia le creste delle Dolomiti, scorge Bolzano, le morbide colline e i vigneti dell’Oltradige, sorvola le vette maestose dell’Ortles, si arrampica sulla cima della Torre di famiglia e infine ritorna nell’elegante Hotel che domina l’idilliaco Soprabolzano, il paesino a 1.200 metri d’altitudine adagiato sul soleggiato altipiano del Renon. Là, dove la famiglia Holzner accoglie gli ospiti dal 1908 in una dimora per il corpo e per l’anima immersa in un eden incontaminato disteso in 10mila metri quadrati di parco che, in un armonico equilibrio di foresta e giardini ombreggiati da piante secolari, tra variopinte aiuole fiorite e profumate erbe aromatiche dell’orto, terrazze, solarium e aree bimbi, ospita una magnifica piscina a sfioro più simile a un laghetto incastonato e la LibertySpa, ultimo coronamento di una lunga tradizione familiare che da più di un secolo, senza mai perdere il bandolo della matassa, si rinnova ogni giorno.

Parkhotel Holzner: il resort per tutte le generazioni

A misura di famiglia dagli anni Novanta, il Parkhotel Holzner dispensa la sua calorosa accoglienza all’insegna della cultura e del benessere di tutte le generazioni, modulando spazi e attenzioni nel rispetto delle diverse esigenze. D’altra parte la vocazione all’ospitalità si riconosce nella sapiente ristrutturazione che tra il 2013 e il 2018, in un’alchimia di tradizione e modernità eco sostenibile, ha arricchito la storica struttura trasformandola in un resort dove lo stile Liberty alpino di un tempo va a braccetto con il design all’avanguardia contemporaneo, in un duetto di eccellenza e intimità. Anzitutto nelle stanze che, affacciate su scorci panoramici paradisiaci e declinate in venti categorie differenti – tra suite, junior suite e suite per famiglie –, offrono un’elegante, variopinta, accessoriata e confortevole girandola di sistemazioni per tutte le taglie: da quelle al piano terra, con giardinetto privato, ideali per le famiglie, a quelle nell’edificio storico, arredate con fascinosi mobili originali, fino a quelle dall’impronta più attuale, dove il confort raffinato è la cornice di un soggiorno da sogno.

Animazione, benessere, avventura e cultura: il ventaglio del Parkhotel Holzner

Perché qui, le vacanze, sono davvero da sogno: mentre l’animazione votata alla scoperta della natura intrattiene i più piccoli (dai 3 agli 11 anni) in fantasmagoriche spedizioni nella foresta a costruire capanne o a cercare cibi commestibili, avventurosi giochi nel grande prato, tour nell’orto e al piccolo zoo di casa popolato caprette, alpaca e conigli, arrampicate in parete, tornei di tennis e molto altro, gli adulti si godono la quiete a bordo piscina, il sole nelle sdraio sul prato e si rigenerano nella nuova e spaziosa LibertySpa. Fiore all’occhiello del Parkhotel Holzner, l’area benessere con sauna panoramica, aree relax e un magnifico hammam, è dedicata a quell’Hans capostipite che, nel 1908, dopo aver diretto un Hotel al Cairo, approdò in queste montagne portandosi dietro qualche tipico souvenir a tema bagni di vapore e curiosi oggetti sono il fil rouge che lega il passato al presente e si traduce in un trionfo di trattamenti in stile liberty, improntati sui concetti di vitalità, bellezza, sensorialità e purezza.

Per non lasciare nulla al caso e affinché sia veramente una vacanza da sogno per tutti, la quiete di chi è alla ricerca di un po’ di tranquillità è garantita nelle aree in cui il silenzio regna assoluto e sovrano. Alle famiglie al gran completo, invece, sono dedicati i trattamenti formato genitori-bambini, una bio sauna e un bagno turco ad hoc. E ancora: nei locali fitness si partecipa a sessioni di Pilates e di Circuit Training, nel campo da bocce e in quelli da tennis di terra battuta con tanto di istruttore si organizzano tornei settimanali, con le bici (anche e-bike) si parte per escursioni nel Renon e pic nic in compagnia (anche) degli Holzner mentre in piscina ci si tonifica con le lezioni di aquagym. Senza dimenticare le puntate a Bolzano sfruttando l’antistante stazione della Funivia del Renon che in una decina di minuti arriva in centro, le passeggiate sull’altipiano fino a Collalbo che si raggiunge con lo storico trenino in partenza a pochi metri dall’Hotel – da sapere: grazie alla RittenCard omaggiata a tutti i clienti in virtù dell’impronta green del Parkhotel Holzner, sono gratuiti sia i mezzi di trasporto pubblico dell’Alto Adige sia l’ingresso in oltre 80 musei della provincia – e il ricco calendario di appuntamenti culturali che spazia tra concerti, serate a tema, proiezioni cinematografiche, mostre, letture, spettacoli di magia e molto altro ancora.

Enogastronomia d’eccellenza: la ristorazione gourmet del Parkhotel Holzner

Condita da un’offerta culinaria pluripremiata firmata dallo chef Stephan Zippl, l’Alta Cucina va in scena nelle cene al 1908, il ristorante aperto anche al pubblico teatro di un viaggio enogastronomico che si snoda in due distinti menù e interpreta tanto le delizie a chilometro zero, quanto le ricette gourmet della cucina internazionale. I pranzi, sfiziosi e raffinati, sfruttano invece le quinte della terrazza panoramica e delle sale in stile liberty dove il Bistro ristora con portate creative e leggere, anche queste pluripremiate. Alla voce colazione, negli stessi ambienti, si assaporano a buffet il pane del panificio del paesino, le marmellate e i succhi del territorio, il burro, i formaggi e lo speck dei masi e una selezione di salumi locali mentre le uova sono preparate la mattina: ennesima sorpresa di questa caleidoscopica realtà dalla lunga memoria tutta da scoprire per rendere prezioso il tempo di un’indimenticabile vacanza.

Contatti

Parkhotel Holzner
● Via del Paese 18, 39054 Soprabolzano, Renon (BZ)
● Telefono: +39 0471 345 231
● E-mail: info@parkhotelholzner.com
● Sito: www.parkhotelholzner.com

Leggi Anche

Estate: il Bon ton non va in vacanza, al via corso per gestione residenza estiva

Estate: il Bon ton non va in vacanza, al via corso per gestione residenza estiva

Milano, 17 mag. (Labitalia) – Si è aperto il nuovo corso di ‘Bon ton in …