Home / Viaggiare / Mare e Spiagge / Pasqua col sole, Pasquetta chissà: dieci idee per una gita
Pasqua col sole, Pasquetta chissà: dieci idee per una gita

Pasqua col sole, Pasquetta chissà: dieci idee per una gita

BOLOGNA – Partiamo dalle buone notizie: la tradizionale gita fuori porta è salva. O meglio, su Pasqua si può stare tranquilli, mentre su Pasquetta la situazione appare più incerta. A partire dalla mattinata di lunedì, infatti, la nuvolosità dovrebbe iniziare ad aumentare, e verso sera sono attese le prime precipitazioni. “Fino a domenica ci sarà bel tempo – conferma Sandro Nanni, responsabile della Sala operativa delle previsioni dell’Arpae – mentre la tendenza successiva prevede un graduale peggioramento.  Ma siamo ancora a quattro giorni di distanza, le previsioni potrebbero cambiare”.

Sabato e domenica, quindi, sarà il sole a farla da padrone, anche se nel pomeriggio della giornata di Pasqua potrebbero manifestarsi nuvolosità a tratti, “più di tipo stratificato, forse un po’ di cumuli sull’Appennino”. Le temperature si manterranno gradevoli, con minime previste tra i 10 e i 13 gradi e massime che sulla costa si attesteranno sui 18-19 gradi. Nella parte interna della regione la colonnina di mercurio varcherà la soglia dei 20 gradi nelle ore più calde della giornata.

Meno definito, invece, lo scenario per Pasquetta. La pioggia, infatti, dovrebbe bagnare l’Emilia Romagna solo nelle ore serali, ma già nel corso della giornata la nuvolosità tenderà ad aumentare. Le temperature di conseguenza caleranno di qualche grado. Insomma: gli amanti delle grigliate non dovranno rinunciare per forza al loro amato barbeque, ma per prudenza faranno meglio a portarsi dietro qualche maglione in più.

Se invece non avete ancora piani definiti e siete alla ricerca di suggerimenti, ecco dieci proposte per passare al meglio il ponte pasquale. Dai trekking alle regate di vela, dai concerti delle postar alle piste da sci ancora innevate, ce n’è davvero per tutti i gusti.

Le spiagge della riviera. In tanti approfitteranno del bel tempo di domenica per una prima gita al mare. E la Romagna, da buona tradizione, si farà trovare preparata: sono diversi gli appuntamenti in programma dai lidi ferraresi alle spiagge del riminese. Proprio a Rimini, ad esempio, si terrà il “Paganello”, la coppa del mondo di Beach Ultimate frisbee che per questa edizione chiama a raccolta 122 squadre per un totale di 1.500 atleti. A Riccione, invece, lunedì 22 aprile inaugura il “Beach Line Festival”, il grande torneo dedicato al beach volley, mentre a Cervia il ponte pasquale coincide con l’apertura del Festival Internazionale dell’Aquilone.   

Vele di Pasqua. 45esima edizione per la tradizionale regata dei catamarani di Cesenatico. A partire dalle 12 di sabato 20 aprile gli appassionati potranno assistere alle varie prove della gara presso la Congrega Velisti di via Cavour. Un centinaio le imbarcazioni provenienti da tutt’Italia ma anche dal resto d’Europa e pronte a sfidarsi nel corso delle sei prove su triangolo. La premiazione dei vincitori è prevista per lunedì 22 alle ore 18,00 alla presenza di tutti i regatanti, degli ospiti e delle massime autorità della Città di Cesenatico.

Giorgia e Irama in concerto. C’è spazio anche per la musica. Sabato sera, infatti, sbarca all’Unipol Arena di Casalecchio il “Pop Heart Tour” di Giorgia. E sempre restando nell’ambito della scena pop italiana, a Pasqua Bellaria Igea Marina si regala il concerto di Irama, fresco reduce dal 69esima edizione del Festival di Sanremo, in programma alle 21,30 in piazza Matteotti. Virano invece sull’indie rock i Pinguini Tattici Nucleari, che si esibiranno sempre nella serata di domenica 21 al Vidia Club di Cesena.

Sagra e palio dell’uovo. Tra le tante feste di paese in programma per il ponte pasquale su tutto il territorio regionale, il Palio dell’Uovo è sicuramente la più nota. Tredozio, nel forlivese, si prepara a ospitare la 56edima edizione della celebre kermesse dei quattro rioni. Un appuntamento imperdibile che si snocciola dal 21 al 22 aprile tra gare della “Maxi battitura dell’uovo sodo”, campionati nazionali dei mangiatori di uova sode e tanti giochi popolari.

Trekking col treno. “La vertigine del rifugio più basso d’Italia”: si intitola così il nuovo appuntamento della rassegna “Trekking col treno”, organizzato dal Cai tra Consandolo e Argenta per la giornata di Pasquetta. Nel corso della giornata sarà possibile visitare anche l’Ecomuseo delle Valli di Argenta. Ritrovo alla stazione centrale di Bologna alle 8,30 e ritorno previsto per le 19,40.  

Urban Rafting del Reno. Se siete alla ricerca di una Pasqua all’insegna dell’avventura, Vitruvio ha quello che fa per voi. Tra i tanti percorsi in catalogo, infatti, l’associazione propone anche un suggestivo percorso di conoscenza del Reno, con tanto di navigazione in gommone sul fiume. Ritrovo fissato per le 17 di domenica 21 (oppure per le 16 di lunedì 22) presso il Centro Sportivo Barca.

Dinner in the sky. Mangiare sospesi a 50 metri di altezza, ammirando il panorama della costa romagnola e gustando i piatti di chef stellati del calibro di Gianpaolo Raschi, Valerio Braschi e Diego Bongiovanni. Il format “Dinner in the Sky” sbarca anche in Riviera, e più precisamente alla Sunset Beach Arena di Cattolica, per la prima tappa del suo tour italiano. Da sabato 20 aprile e fino al 5 maggio il ristorante esclusivo propone tre appuntamenti al giorno (pranzo, aperitivo e cena), e le prenotazioni sono già arrivate a centinaia da tutt’Italia, ma anche da Svizzera, Francia e Inghilterra.  

Caccia all’uovo di drago. Appuntamento pasquale in salsa fantasy al Parco delle Fiabe di Gropparello, nell’appennino piacentino. Domenica 21 e lunedì 22 bambini e adulti potranno lanciarsi alla ricerca delle uova dell’animale mitologico seguendo le istruzioni di Mago Merlino. Un’avventura da condividere con tutta la famiglia vagando tra le splendide Gole della Val Vezzano.

La Pasqua nei Parchi Divertimento. Decisamente più tradizionale, invece, la caccia alle uova in programma all’Oltremare di Riccione dal 20 al 22 aprile. Italia in Miniatura va indietro nel tempo con “La bottega del vasaio”, laboratorio adatto a tutta la famiglia e curato da un maestro vasaio, mentre a Mirabilandia saranno protagonisti gli show “The Greatest Circus” e “Queen for a day”, il musical dedicato a Freddie Mercury, oltre alla nuova area “Ducati World”. Infine, all’Acquario di Cattolica sarà possibile ammirare centinaia di nuovi esemplari di pesci e animali marini.

L’ultima sciata della stagione. Grazie alle nevicate dello scorso weekend hanno riaperto per il ponte pasquale sia il comprensorio del Cimone (solo la stazione di Passo del Lupo) sia gli impianti di Cerreto Laghi, nel reggiano. Ultima chiamata per gli irriducibili della stagione invernale.
 

Leggi Anche

Perché la plastica monouso sarà vietata (anche in Toscana)?

Perché la plastica monouso sarà vietata (anche in Toscana)?

Addio a piattini, bicchieri e posate in plastica, via libera invece a quelli “eco”. La …