Home / Benessere / Massaggi / Prova costume: ecco come tornare in forma per l’estate
Prova costume: ecco come tornare in forma per l’estate

Prova costume: ecco come tornare in forma per l’estate

3 maggio 2019 – L’arrivo del bel tempo e delle belle giornate che sempre più frequentemente questo ci regala, con i cappotti e i maglioni relegati ormai in angolo dell’armadio, ci porta alla mente che l’estate è quasi alle porte e con essa si profila all’orizzonte anche la temutissima prova costume. Nonostante il mese di giugno possa sembrare ancora lontano, è bene tenere a mente che il tempo vola in fretta e, soprattutto, che ritrovare il peso forma ideale senza mettere sotto stress l’organismo è un processo che richiede tempi più lunghi e tanta costanza. Vediamo insieme le regole base da seguire per non sfigurare sul bagnasciuga e sentirsi a proprio agio anche con indosso il bikini.

Prova costume: cosa mangiare e quali cibi preferire

La prima cosa da rivedere per prepararsi al meglio all’imminente prova costume è senz’altro l’alimentazione. Dopo le feste pasquali in cui si è fatto incetta delle golosità più disparate e si ci è un po’ lasciati andare con cibi ipercalorici, è bene dedicare al nostro corpo qualche giornata depurativa.

Alimenti integrali, frutta e verdura

Un ottimo modo per far disintossicare gradualmente l’organismo è quello di eliminare o quanto meno limitare il consumo di alcuni alimenti dannosi per l’organismo, per introdurne altri di più salutari. Per i primi periodi seguire un regime alimentare light può essere difficile, se non addirittura drammatico per alcuni, soprattutto nel caso in cui si è abituati al consumo abbondante di cibi che contengono molti zuccheri o grassi saturi; con un pizzico di buona volontà e armandosi di tanta pazienza e costanza però, non solo diventerà un’eccellente abitudine i cui benefici vanno ben al di là della semplice bella forma fisica, ma ti farà sentire molto meglio, regalando nuove forze e vitalità al corpo. Una corretta alimentazione infatti non influisce unicamente sul peso ma riguarda piuttosto il benessere psico-fisico nel suo insieme.

Per prima cosa, quando si vuole seguire un regime alimentare salutare bisogna dire addio, o almeno limitare di molto le quantità, del cosiddetto junk food, cioè quel cibo preconfezionato dallo scarso valore nutritivo e ad alto contenuto calorico cui così spesso si ricorre per golosità o praticità; bibite gassate piene di zuccheri, patatine, merendine e snack confezionati, sono acerrimi nemici del peso forma in quanto apportano una soddisfazione immediata ma, oltre che a far tornare subito il senso di fame, contribuiscono alla formazione del grasso corporeo in eccesso. Nella scelta di pasti e spuntini è buona norma tener presente questa prospettiva e optare per pietanze in grado di soddisfare adeguatamente il fabbisogno giornaliero.

Mentre il cibo spazzatura andrebbe possibilmente eliminato del tutto dalla propria dieta, ci sono alcuni alimenti per contro che è utile assumere in quantità modica e bilanciata. Carboidrati, proteine e grassi sono infatti elementi essenziali per il fabbisogno del nostro corpo, di conseguenza quindi eliminarli del tutto non sarebbe una buona idea in quanto finirebbe per arrecare più danni che altro. Certo, tagliare i carboidrati dalla nostra alimentazione poterebbe aiutare a perdere peso molto più velocemente, ma oltre ad essere dannosa non è una soluzione duratura. Piuttosto una mossa molto più efficace sarebbe quella di sostituire alcuni alimenti di uso giornaliero come zucchero bianco, pasta e pane o gli affettati come il prosciutto, con i loro corrispettivi light: miele o zucchero di canna, pasta integrale o riso, pane integrale o gallette (di riso o di mais), fesa di tacchino o bresaola.

La frutta e la verdura sono le migliori alleate quando si vuole seguire un’alimentazione corretta e controllata per tornare in forma in vista della prova costume. Bisogna ricordare però che per trarre tutti i benefici apportati dalla verdura è preferibile consumarla cruda o cucinata al vapore, mentre per la frutta bisogna stare attenti a scegliere sempre quella di stagione evitando quella troppo calorica, come l’uva e i fichi. La frutta inoltre può essere un ottimo spuntino per placare la fame concedendosi però qualcosa di dolce.

Bere tanta acqua e tisane

Quando si cerca di ritrovare la forma perfetta ed eliminare il gonfiore dato dalla ritenzione idrica, fare attenzione ad una corretta idratazione può venire in aiuto. È ormai conoscenza comune che bere di più aiuta a velocizzare il metabolismo, e combattere la ritenzione idrica migliora l’aspetto della pelle e riduce quella fastidiosa buccia d’arancia nemica della prova costume. Per riequilibrare il metabolismo una buona abitudine è bere un bicchiere di acqua tiepida con limone al mattino e assicurarsi di assumere almeno un litro e mezzo di acqua durante tutta la giornata. Un bicchiere di acqua prima del pasto inoltre aiuta a sentirsi sazi prima, consentendo di assumere una quantità di cibo inferiore.

In più, può essere utile aiutarsi con le tisane drenanti e regolarizzanti per sgonfiarsi più velocemente e bruciare i grassi. Una tisana al finocchio ad esempio aiuta ad appiattire l’addome, mentre un decotto allo zenzero è ideale per bruciare le calorie. Al contempo ci sono però alcune bevande da evitare se si vuole tornare tonici per l’estate: l’alcool ad esempio andrebbe eliminato del tutto se si vogliono ottenere risultati in poco tempo; sono poi da preferire succhi di frutta fatti in casa in quanto quelli da supermercato contengono in genere molti zuccheri che non sono di certo propedeutici per perdere peso.

Trucchi per mangiare sano

Seguire un’alimentazione sana e corretta per chi non è abituato a cibi salutari, può essere a volte difficile ma ci sono alcuni trucchi per non far sembrare la prospettiva della dieta triste e privativa. Vediamone alcuni:

Utilizzare spezie e erbe aromatiche, valide alleate per cucinare cibi saporiti e ridurre le quantità di sale e condimenti;
Mangiare poco ma spesso, in modo da non stressare l’organismo e non essere divorati dal costante stimolo della fame;
Strizzare un occhio alla presentazione, anche in questo caso è valido il detto “anche l’occhio vuole la sua parte”; un pasto presentato bene è più piacevole da mangiare e non fa percepire la sensazione di privazione a cui spesso le diete ci costringono. Quindi sì a impiattamenti colorati e belli da vedere!
Esercizi e allenamenti per la prova costume

Ma un’alimentazione controllata da sola non basta a raggiungere una forma splendida per la prova costume: è fondamentale anche cominciare a fare attività fisica. Oltre ad aiutare a perdere peso e rendere il corpo più tonico, l’allenamento apporta benefici anche all’interno, favorendo la circolazione e alleviando lo stress. Lo stress in particolare è uno dei nemici principali per chi vuole ritrovare la linea in quanto produttore di cortisolo, il cosiddetto ormone dello stress che può dare luogo a gonfiore, ritenzione idrica, obesità, accumulo di tessuto adiposo e pressione alta.

Non c’è bisogno di partire subito con un allenamento intensivo per perdere peso, meglio cominciare, dopo un po’ di riscaldamento, con un allenamento leggero aumentando gradualmente il livello d’intensità per abituare il corpo a mettersi in movimento. È utile nel primo periodo concentrarsi per di più su un allenamento cardio in modo da perdere il grasso in eccesso per poi iniziare a introdurre gradualmente gli esercizi con i pesi per allenare i muscoli. È importante sottolineare che un allenamento aerobico andrebbe svolto per almeno 20-40 minuti, in questo modo il metabolismo sarà accelerato anche dopo l’allenamento, continuando a bruciare calorie in eccesso.

Chi odia gli allenamenti può facilmente sostituire le sedute aerobiche con piacevoli passeggiate all’aria aperta. La camminata veloce infatti è un ottimo modo per rassodare gambe e glutei e bruciare i grassi in eccesso, per di più può essere svolta in qualsiasi momento della giornata, persino se si va a fare la spesa!

Massaggi e trattamenti per rassodare il corpo

Una volta cominciato a seguire un’alimentazione corretta e a fare regolare attività fisica dovresti essere ad un buon punto per non arrivare impreparata alla prova costume. Se però vuoi essere proprio sicura di arrivare alla fatidica data con una pelle perfetta e priva di imperfezioni potresti aiutarti con dei trattamenti che aiutano a rendere la pelle più elastica e migliorare se non addirittura debellare la fastidiosa cellulite.

Praticare dei massaggi che favoriscono la circolazione delle gambe ad esempio non solo è molto rilassante ma aiuta la circolazione facendo anche scomparire la sensazione di gonfiore e pesantezza che con l’arrivo del caldo è sempre più frequente. Se non vuoi ricorrere ad un massaggiatore professionista puoi facilmente praticarlo a casa da sola. Per farlo puoi scegliere tra prodotti specifici che si trovano in commercio come creme dimagranti e rassodanti oppure acquistare degli oli essenziali. L’olio essenziale di rosmarino ad esempio, oltre al profumo balsamico e rilassante, è un valido alleato contro la cellulite come anche quello al peperoncino, mentre quello di mandorle è particolarmente indicato per pelli secche che hanno bisogno di idratazione.

Per dei risultati visibili è bene praticare un massaggio di circa 20 minuti, possibilmente tutti i giorni, partendo dal basso e andando verso l’alto con movimenti circolari. Già dopo poco tempo potrai notare la tua pelle diventare più tonica e morbida al tatto e sentirai le tue gambe più leggere.

Con un po’ di costanza e dedizione sarai perfetta per la prova costume e ti sentirai più energica, a tuo agio e in salute. L’importante è non abbattersi mai, persino se i risultati non arrivano subito anche perché, è utile ricordare: l’importante non è solo avere un aspetto esteriore perfetto, ma anche sentirsi bene e in salute.

Leggi Anche

Tosca D'Aquino: «Gambe gonfie, mi aiuto con massaggi e tacchi bassi»

Tosca D’Aquino: «Gambe gonfie, mi aiuto con massaggi e tacchi bassi»

Credits: @officialtoscadaquino Avete presente quelle donne che, nonostante il passare degli anni, sfoggiano gambe eleganti …