Home / Shopping / Abbigliamento / Rihanna lotta contro il padre che le ha rubato Fenty: quello che devi sapere sul brand della popstar
Rihanna lotta contro il padre che le ha rubato Fenty: quello che devi sapere sul brand della popstar

Rihanna lotta contro il padre che le ha rubato Fenty: quello che devi sapere sul brand della popstar

Rihanna è una delle popstar più famose al mondo, considerata ormai anche icona di bellezza e di stile. Nel corso della sua carriera non si è dedicata solo alla musica, è diventata anche stilista, fondando un marchio di moda, intimo e prodotti di make-up che porta il suo cognome, Fenty. Nelle ultime ore, però, si è vista costretta a trascinare il padre in tribunale poiché quest’ultimo avrebbe usato il marchio di sua proprietà per costruire un business tutto suo, facendo leva sulla notorietà della cantante. Ecco come è nato il brand Fenty di Rihanna.

Il debutto di Rihanna nella moda con Puma

Nelle ultime ore si parla molto di Rihanna e della battaglia legale con il padre Ronald Fenty, trascinato in tribunale per aver usato il marchio di proprietà della figlia, sfruttandone la notorietà, per costruire un business tutto suo, la cosiddetta Fenty Entertainment, una società che ricerca e sostiene i giovani talenti. E’ da anni, però, che la popstar ha debuttato anche nel mondo della moda e della cosmetica, nel 2014 ha firmato un contratto pluriennale con Puma, di cui è diventata prima global ambassador, poi direttrice creativa della collezione donna, lanciando la linea Fenty By Puma. Tra abiti unisex, tute di velluto, maglie da baseball declinate in versione femminile e magliette da calcio usate come vestiti, i capi da lei creati fondono lo stile sexy che l’ha sempre contraddistinta con quello sporty-chic del noto brand sportivo. Fenty by Puma ha ottenuto così tanto successo in ogni parte del mondo da essere arrivata anche a una delle ultime New York Fashion Week, dove le modelle hanno calcato la passerella con indosso gli abiti disegnati dalla popstar.

Fenty Beauty, la prima linea di make up di Rihanna

Dopo il successo nel fashion system, Rihanna ha debuttato anche nel campo della cosmetica. Nel settembre del 2017 ha infatti lanciato Fenty Beauty, la sua prima linea make up, la cui particolarità sta nel fatto che è stata pensata per donne di ogni nazionalità, colore e fisionomia, così da promuovere un ideale di bellezza fuori dal comune. Ha prodotto ben 40 tonalità di fondotinta, andando a colmare una “lacuna” del mondo cosmetico, che fino a quel momento aveva proposto pochissimi prodotti per donne nere o dalla carnagione scusa. Oltre a questi, ha proposto anche ombretti, illuminanti, rossetti, matite brillanti, insomma tutto il necessario per vantare un trucco impeccabile. Ha raggiunto così tanto successo a livello internazionale che ancora oggi è tra le linee di make-up più richieste in ogni parte del mondo.

Rihanna e la collezione di lingerie Savage x Fenty

Lo scorso anno Rihanna ha ancora una volta rinnovato il suo brand Fenty, lanciando un’inedita collezione di lingerie per donne di ogni taglia e fisicità. Ha fatto leva sulle critiche ricevute quando in passato ha leggermente messo su peso e ha pensato bene di dare spazio a modelle curvy e oversize anche nella campagna pubblicitaria. La linea da lei ideata si chiama Savage x Fenty ed è composta da capi di biancheria intima sexy, tra cui bralette in pizzo, autoreggenti decorate, reggiseni maculati, copricapezzoli colorati e vestaglie in seta, disponibili tutti in ogni taglia. Di recente ha anche lanciato un esclusivo reggiseno in tulle trasparente con dei cuori di paillettes per San Valentino, diventando lei stessa testimonial del brand. Insomma, Rihanna ha così dato prova ancora una volta di essere la regina dell’inclusione, aprendo davvero il mondo della moda alla diversità. Riuscirà a vincere la battaglia legale contro il padre, rivendicando i suoi diritti sul nome Fenty?

Leggi Anche

Jeans moda 2019: i Levi's bianchi di Emily Ratajkowski sono tendenza Primavera Estate 2018

Jeans moda 2019: i Levi’s bianchi di Emily Ratajkowski sono tendenza Primavera Estate 2018

Segni particolari: sexy e comodossimi. E se vi sembrano due aggettivi tra loro discordanti, soprattutto …