Home / Gossip / Cinema / Robert De Niro ha ricevuto un tubo bomba quando ha iniziato a girare Joker
Robert De Niro ha ricevuto un tubo bomba quando ha iniziato a girare Joker

Robert De Niro ha ricevuto un tubo bomba quando ha iniziato a girare Joker

Nel mese di ottobre del 2018 una serie di pacchi bomba erano stati inviati a diversi personaggi di spicco della politica e del cinema americani. Uno era indirizzato a Bill e Hillary Clinton, un altro a Barack Obama, un terzo alla sede della CNN, altri due ad alcuni esponenti del Partito Democratico. Qualche giorno dopo sono stati individuati altri tre ordigni: due erano destinati all’ex vice presidente degli States, Joe Biden, l’altro all’attore Robert De Niro.

La bomba indirizzata a De Niro era arrivata presso la sede della Tribeca Productions, la casa di produzione con sede a New York fondata dall’attore nel 1989.

Quando il pacco (contenente un tubo di plastica chiuso alle due estremità da nastro adesivo e con due fili collegati a un orologio digitale) è stato recapitato, De Niro era sul set del film Joker.

This photo obtained by @ABC and confirmed by two law enforcement sources shows the device recovered from @CNN by the NYPD bomb squad. pic.twitter.com/HFzTMSoJXG

— Gio Benitez (@GioBenitez) October 24, 2018

Todd Phillips, regista del film, ha raccontato che si trattava del primo giorno di riprese per l’attore, che ha portato l’FBI sul set per controllare che non ci fossero altri ordigni nascosti. 

Phillips ha ammesso di essere stato preoccupato per le sorti della pellicola, temeva che sarebbe stato difficile lavorare con De Niro dopo l’accaduto, temeva che l’attore sarebbe stato ansioso e paranoico, ma le cose sono andate in maniera diversa. L’allarme bomba non ha spaventato De Niro né gli ha impedito di svolgere il suo lavoro.

A Empire Magazine, Todd Phillips ha detto:

C’erano gli agenti dell’FBI sul set e pensavo: ‘Oddio, e adesso come faremo?’ E lui [Robert De Niro, N.d.R] è arrivato come se nulla fosse, pronto a spaccare, sapeva cosa fare. È fantastico.

Quando nessun oggetto pericoloso è stato scoperto sul set, Robert De Niro si è messo al lavoro e ha indossato la maschera del suo personaggio, Murray Franklin, un presentatore televisivo che incontra Arthur Fleck/Joker prima che quest’ultimo si abbandoni alla follia.

Il film, con Joaquin Phoenix nei panni del protagonista del titolo, sarà distribuito nella sale cinematografiche italiane a partire dal 3 ottobre 2019.

Leggi Anche

Dumbo, su IBS il DVD del classico Disney rivisitato da Tim Burton

Dumbo, su IBS il DVD del classico Disney rivisitato da Tim Burton

La guerra è finita e Holt Farrier ritorna a casa, al suo circo, e ai …