Home / Shopping / San Valentino, Mastercard: shopping è sempre più last minute e digitale
San Valentino, Mastercard: shopping è sempre più last minute e digitale

San Valentino, Mastercard: shopping è sempre più last minute e digitale

Italiani sempre più romantici e tecnologici. In vista di San Valentino, infatti, la ricerca del regalo perfetto per stupire il partener si serve sempre più spesso di Internet e carte di credito. Secondo l’annuale ricerca Love Index di Mastercard, che analizza i trend dello shopping con carte di credito, debito e prepagate nel periodo tra l’11 e il 14 febbraio dal 2016 al 2018, rivela che in Italia i dati di spesa registrati in questo periodo sono tra i più alti in Europa. Nell’intervallo di tempo analizzato, la crescita complessiva delle transazioni è pari al 52% (contro l’8% a livello globale) e gli acquisti online sono cresciuti del 58%, dal 2016.

Questo dato conferma gli italiani tra i consumatori più romantici del mondo. Allo stesso tempo, si è registrato un significativo ritorno agli acquisti last minute, non prima della data dell’11 febbraio, con solo il 33% dei consumatori disposto a pianificare con anticipo la ricerca del regalo.

L’istintività è alla base del romanticismo di oggi. Sembra proprio questa la regola che milioni di italiani adotteranno per lasciarsi guidare nella scelta del regalo perfetto per sorprendere il proprio partner – una sorpresa che oggi arriva sempre più last minute, complice anche il ritmo frenetico dalla nostra routine quotidiana.

Gli amanti degli acquisti dell’ultimo minuto si affidano sempre più alla velocità, alla convenienza e alla vasta scelta offerta dallo shopping online, per non deludere e sorprendere i propri partner nel giorno più atteso dalle coppie di tutto il mondo.

Nonostante in molti si riducano all’ultimo minuto, la scelta spesso ricade su regali tradizionali ma infallibili. I dati rivelano una forte preferenza per l’acquisto di fiori, che cresce dal 2016 del 67%, con il 73% di crescita delle transazioni in questa categoria merceologica. Tra i regali più classici anche i gioielli sono un vero must, con una crescita moderata in termini di spesa (+12% dal 2016), simbolo dello spirito romantico che questo giorno ancora racchiude.

Regalarsi un soggiorno romantico in un hotel da sogno si riconferma una scelta in crescita anche nell’ultimo anno. In Italia, nel periodo di San Valentino, la crescita delle transazioni effettuate per gli hotel è cresciuta del 28%, mentre la crescita delle transazioni per i trasporti del 37% e in particolare questa categoria rappresenta il 13% della spesa complessiva. Questo si riscontra non solo in Italia, ma anche nel mondo, dove il numero delle transazioni per organizzare un viaggio di coppia fuori porta (in treno o in aereo) sono aumentate del 42% nel 2018, pari al 27% del totale di spesa durante questo periodo. Ma c’è anche chi non riesce a regalarsi una meritata pausa e opta per una cena romantica non lontano da casa. In Italia l’aumento delle transazioni per la ristorazione è stata del 68% dal 2016 al 2018 con un aumento dello speso in questa categoria del 38%.

Per quanto riguarda il budget impiegato, in Europa la spesa complessiva dei consumatori a San Valentino ha registrato una crescita del 30% dal 2016 e il numero delle transazioni effettuate in questo periodo è salito del 41%. I “regali esperienziali” sono aumentati in modo significativo, con una spesa complessiva in hotel, turismo gastronomico e trasporti che ha visto un incremento delle transazioni rispettivamente del 30%, 43% e 43%. Infine, nonostante l’acquisto di gioielli sia rimasto stabile (spesa in crescita dell’1% e numero di transazioni in aumento del 7%), i regali floreali sono sempre più popolari anche in Europa: nel periodo analizzato si è registrata infatti un’importante crescita della spesa (+59%) e del numero di transazioni (+54%) su questa categoria merceologica.

Leggi Anche

Platea Cibis, Shopping Street: sapori dal mondo e sconti da non perdere

Platea Cibis, Shopping Street: sapori dal mondo e sconti da non perdere

ALESSANDRIA – Ultimi giorni di aprile ricchi di iniziative ad Alessandria, grazie all’iniziativa dei commercianti …