Home / Benessere / Corpo / Santa Lucia, i Modà, la festa del formaggio: ricco weekend in provincia

Santa Lucia, i Modà, la festa del formaggio: ricco weekend in provincia

È ricco di iniziative il week-end in provincia di Bergamo (clicca qui per vedere gli appuntamenti della città).

In programma ci sono tante proposte per divertirsi, rilassarsi e stare in compagnia.

I protagonisti sono sicuramente i mercatini di Natale, che vengono allestititi nei diversi paesi, proponendo le tradizionali casette in legno o bancarelle con prodotti tipici, manufatti d’artigianato, articoli natalizi e idee regalo in vista delle festività, spesso allietati da eventi collaterali, come concerti, canti di Natale o laboratori per i più piccoli. Sono molte le località in cui, in diverse giornate, è possibile visitarli: ne sono esempi Cazzano Sant’Andrea, Ornica, Cene, Cornalba, Brumano, Mapello, Premolo, Gandellino, Gromo, Fara Gera d’Adda, Caravaggio, Lurano, Pontirolo Nuovo, Romano di Lombardia, Sarnico, Scanzorosciate, Calcio, Fara Olivana con Sola, Azzone, Castione della Presolana, Zogno e Cavernago.

A Treviglio sabato 5 dicembre si tiene il mercatino degli agricoltori di Natale, con prodotti tipici e agricoli, mentre a Predore domenica 6 dicembre, l’appuntamento è con “Prepariamoci a Santa Lucia e Natale”. Un’occasione per incontrarsi prima dell’arrivo di Santa Lucia e delle festività Natalizie passeggiando tra le numerose bancarelle delle associazioni locali, del mercato Agricolo e di hobbisti.

A Lovere, infine, sabato 5 dicembre a Lovere si rinnova l’appuntamento con “Babbi motociclisti”, con distribuzione di caramelle a grandi e piccini; intrattenimento musicale del corpo bandistico di Lovere; e accensione dell’albero di Natale. Ci si prepara a Santa Lucia anche a San Pellegrino, sabato 5 dicembre c’è “Paese che vai, Santa Lucia che trovi”, con tante sorprese per i più piccoli e mercatini di artigianato ed enogastronomia.

Non mancano, poi, appuntamenti “gourmet” con i prodotti tipici del territorio, come la “Festa del formaggio” a Branzi, domenica 6 dicembre, con assaggi dei prodotti locali, con musica, giochi e accensione della cascata in notturna. A Colere, invece, sabato 5 dicembre si tiene la “Festa dei Bekèr – Oggi faccio il maiale”, con pranzo e cena aperta a tutti. Completano le proposte golose del fine-settimana i mercatini del cioccolato artigianale, allestititi sino all’8 dicembre a Selvino. Proseguendo il viaggio tra gli eventi organizzati nel week-end, a Gandino e sul monte Purito è allestita la casa di Babbo Natale, con i suoi simpatici elfi. A Seriate, inoltre, domenica 6 dicembre si tiene “Santa Lucia…la più bella delle tradizioni”, con tanti appuntamenti per grandi e piccoli. Da annotare che sabato 5 dicembre a Clusone si tiene la notte bianca “Winter Night”, mentre a Rovetta domenica 6 dicembre è la volta della “Festa d’Inverno”, con mercatini, laboratori didattici, musica, intrattenimento e giochi per bambini.

Voltando pagina, in cartellone non mancano i concerti e gli incontri musicali: a Stezzano per esempio, arrivano i Modà per incontrare i fan. 

Ecco la panoramica degli eventi promossi nelle diverse località della provincia sabato 5 e domenica 6 dicembre.

ALBINO

– Sabato 5 dicembre, alle 16.30 alla chiesa di San Bartolomeo si tiene un concerto del duo Rigenerazione, con Graziano Spinnato al violino e Rosaria Mastrosimone alla viola. L’ingresso è libero.

– Domenica 6 dicembre, alle 19 alla trattoria Moro da Gigi si tiene un incontro con Gioacchino Cataldo, Rais della tonnara di Favignana. Nell’occasione, viene proposta la cena “Tutto Tonno”, serata a tema con menù dedicato, che prevede: antipasto, primo, secondo, caffè e vino della casa a 35 euro. Per avere ulteriori informazioni e per prenotarsi telefonare al numero 035.751296. – Sino al 20 dicembre nel centro storico di Albino si rinnova l’appuntamento con “Albino Christmas Village” con tante sorprese per grandi e piccini nel weekend.

ALMENNO SAN BARTOLOMEO

– Sino al 30 aprile 2016 prosegue la nuova apertura gratuita al pubblico delle quattro chiesa degli Almenno. Il calendario prevede: Chiesa San Tomè XII Secolo – da martedì a sabato dalle 10 alle 12 e dalle 14.30 alle 16.30 e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 14.30 alle 17; chiesa di san Giorgio XII secolo – sabato dalle 14.30 alle 16.30 e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 14.30 alle 16.30; chiesa di santa Maria della Consolazione (San Nicola) XV Secolo – sabato dalle 14.30 alle 16.30 e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 14.30 alle 16.30. Per visitare la Madonna del Castello contattare il custode/cappellano don Angelo 035640083 oppure di usufruire dell’apertura della chiesa un’ora prima delle funzioni religiose.

– Sabato 5 dicembre la biblioteca comunale di Almenno San Bartolomeo organizza l’incontro “Un paese cento storie”, un tuffo nel passato per ragazzi dai 6 ai 99 anni. L’appuntamento è dalle 10,30 alle 11,30 ed è dedicato alle storie del passato, immagini antiche del paese, racconti, avventure e testimonianze di tempi trascorsi. Racconta il maestro Romano. L’ingresso è gratuito.

ALMENNO SAN SALVATORE

– Sino al 30 aprile 2016 prosegue la nuova apertura gratuita al pubblico delle quattro chiesa degli Almenno.

ALZANO LOMBARDO

– Sabato 5 dicembre, dalle 15 alle 17.30 al centro per eventi – museo Alt – Arte, Lavoro e Territorio si tiene “Con-tatto”, laboratorio per mamme e bambini. Un’esperienza fatta di racconti e attività di laboratorio. I bambini si dedicheranno alla rielaborazione di un’opera di Felix Gonzalez- Torres mentre le mamme saranno guidate lungo un percorso che illustra le opere realizzate da artiste d’arte contemporanea. L’iniziativa rientra tra le proposte della rassegna “Nemmeno con un fiore”. La prenotazione è consigliata, telefonando al numero 334.9233010.

– Sabato 5 dicembre alle 18 all’auditorium Montecchio, ad Alzano Lombardo in via Paglia, 11, si tiene un incontro con lo scrittore e saggista Giorgio Vasta. L’iniziativa rientra tra le proposte del ciclo d’incontri “Alfabeto del presente”, curato da Fabio Cleto quale occasione per approfondire vari temi della contemporaneità, tra cui la democrazia, la famiglia e la donna, ma anche opportunità di formazione grazie agli autori e agli studiosi ospiti. La rassegna è inserita nell’ambito del festival dei narratori italiani “Presente Prossimo”. A presentare la serata sarà Fabio Cleto, saggista e critico, docente all’Università degli Studi di Bergamo, dove insegna letteratura inglese e storia culturale e dirige l’Ora – Osservatorio sui Segni del Tempo.

ARDESIO

– Domenica 6 dicembre, alle 15.30 è possibile partecipare al percorso turistico culturale “Angoli nascosti, angoli dipinti”, alla scoperta dei numerosi dipinti murali e affreschi che costellano il paese di Ardesio, partendo da quelli più nascosti e poco conosciuti per giungere a quello più noto e conosciuto, la famosa “Stanza dei Santi” sull’altare maggiore del Santuario della Madonna delle Grazie. Il ritrovo è alle 15.30 alla parrocchia di San Giorgio di Ardesio. La quota di partecipazione è di 7,50 euro, comprensiva di degustazione all’albergo ristorante Bigoni. Per avere ulteriori informazioni e per effettuare prenotazioni (entro le 12 del giorno precedente) telefonare al numero 035.704063. L’iniziativa è promossa da Promoserio in collaborazione con Atelier.

AZZONE

– Sabato 5 dicembre, in giornata, per le vie del paese, sono allestiti i “Mercatini di Natale”.

BOLTIERE

– Sabato 5 dicembre alle 16 alla biblioteca comunale si tiene “L’asinello di Santa Lucia”. I bambini incontreranno l’asinello di Santa Lucia che parlerà con loro grazie a una magia e li coinvolgerà nelle sue avventure attraverso racconti sulla sua padroncina. Letture e laboratorio a cura di Elena Perego (Cooperativa Zeroventi), per bambini dai 4 ai 7 anni. È necessaria la prenotazione (i posti sono limitati), telefonando al numero 035.807277.

BONATE SOPRA

– Sabato 5 dicembre alle 21 il Cineteatro Giuseppe Verdi propone “U pensiunat de lusso”, commedia dialettale in tre atti di Luigi Gnecchi. Protagonista la compagnia Ars et Labor, con la regia di Giancarlo Brembilla. Il biglietto di ingresso è di 5 euro (intero) e di 4 euro (ridotto).

– Domenica 6 dicembre, alle 21, al cineteatro Giuseppe Verdi di Bonate Sopra l’Avis Isola 1- zona 6 organizza lo spettacolo teatrale “La Sosta”. L’ingresso è libero.

– Da domenica 6 a martedì 8 dicembre il gruppo Artisti BonArte, in collaborazione con la Biblioteca comunale, propone la mostra “Colori d’Inverno. Il vernissage è in programma domenica 6 dicembre alle 10.30. La mostra è aperta nei giorni feriali dalle 15 alle 18,30; e i festivi dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30. L’esposizione dedicherà un saluto, al pittore Mario Valtolina con una sezione a lui intitolata.

BOTTANUCO

– Sabato 5 dicembre alle 20.45 alla sala della comunità di Bottanuco, in via Locatelli, la banda alpina di Trescore Balneario con la partecipazione del coro “Cicola canora” presenta “Echi di guerra 1915-2015”, una fusione di musiche popolari italiane e testimonianze per commemorare il centenario della Grande Guerra.

BRANZI

– Domenica 6 dicembre, dalle 16, in piazza a Branzi si tiene la “Festa del formaggio”, con assaggi di tutti i prodotti di Branzi, con Musica, giochi e accensione della cascata in notturna.

BREMBATE DI SOPRA

– Sabato 5 dicembre alle 15 alla Torre del Sole è possibile partecipare al laboratorio “Amico telescopio”, mini corso per iniziare ad usare un piccolo telescopio, adatto a chi già possiede uno strumento astronomico o lo vorrebbe. L’iniziativa si svolge al planetario e prevede dimostrazioni pratiche. È consigliata la prenotazione telefonando al numero 035.621515.

– Sabato 5 dicembre, alle 17, alla Torre del sole va in scena lo spettacolo al planetario “Il sole e la luna: la luce d’oro e la luce d’argento”, consigliato a partire dai 4 anni.

– Sabato 5 dicembre, alle 21, alla Torre del Sole viene proposta la serata osservativa “Il cielo invernale”, con proiezione al planetario e osservazione al telecopio. – Domenica 6 dicembre, alle 14.30, alla Torre del Sole è possibile effettuare una visita guidata alla scoperta del planetario.

– Domenica 6 dicembre, alle 16, alla Torre del Sole, viene proposto lo spettacolo al planetario “Favole e animali del cielo”, consigliato ai bambini. – Domenica 6 dicembre , alle 17, alla Torre del Sole, va in scena lo spettacolo “Alla scoperta del sistema solare”, con proiezione commentata e film full dome “Oasi”.

– Domenica 6 dicembre, alle 18, alla Torre del Sole, viene proposta l’osservazione preserale “Famiglie di stelle”. In caso di maltempo, proiezione al planetario.

BRIGNANO GERA D’ADDA

– Sabato 5 dicembre alle 21 al Palazzo Visconti di Brignano Gera d’Adda si tiene un concerto della fanfara dei bersaglieri “Garibaldina” Treviolo – Bergamo Città dei Mille. L’iniziativa è promossa dal Comune di Brignano Gera d’Adda – Assessorato alla cultura con la Fanfara dei bersaglieri “Garibaldina” Treviolo – Bergamo Città dei Mille.

BRUMANO

– Da domenica 6 dicembre all’8 dicembre a Brumano è allestito il “Villaggio incantato di Natale”, con mercatini natalizi, piatti della cucina tradizionale, laboratori creativi e letture animate per i più piccoli. Non mancheranno elfi, Santa Lucia e il suo asinello, Babbo Natale, gnomi e fate.

CALCINATE

– Sabato 5 dicembre alle 16 alla sala Don Colombo si tiene l’inaugurazione della mostra di pittura a cura di Francesco Colamonaco.

CALCIO

– Domenica 6 dicembre dalle 8 alle 20 in via Giovanni XXIII ritornano i mercatanti d’Italia con una vasta gamma di prodotti firmati a prezzi di stock in collaborazione con gli Ambulanti del mercato di Forte dei Marmi. Nella stessa giornata si terrà anche la dimostrazione dello scultore maestro Gianluigi Zambelli e dalle 10,30 nella Piazza della Chiesa “La corsa dei Babbi Natale” organizzata  dal Rotary Club Milano Sud con il patrocinio del comune di Calcio e la collaborazione dell’associazione San Vincenzo e il gruppo Alpini. Si tratta di una corsa non competitiva di 3 km che vedrà sfidarsi le seguenti categorie: uomo – donna under 10 – Over 65, mamma con passeggino e famiglia completa.

CALUSCO D’ADDA

– Sino a domenica 13 dicembre al centro civico “San Fedele” di viale dei Tigli l’associazione Amici del Presepe di Calusco d’Adda organizza l’annuale mostra dei presepi. L’esposizione sarà aperta venerdì dalle 14,30 alle 18; sabato dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18; festivi dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 19. L’ingresso è libero. – Domenica 6 dicembre alle 15.30 alla sede Pd di Calusco d’Adda, in via Vittorio Emanuele, 277/281 si tiene il mercatino solidale dei libri organizzato da Gd di Calusco. L’offerta è libera. Il ricavato verrà devoluto all’associazione umanitaria Emergency. – Sino al 13 dicembre al centro civico San Fedele, in viale dei tigli, l’associazione Amici del Presepe di Calusco d’Adda organizza l’annuale mostra dei presepi. L’esposizione è aperta venerdì dalle 14.30 alle 18; sabato dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18; festivi dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 19.

CALVENZANO

– Sabato 5 e lunedì 7 dicembre all’auditorium di Calvenzano, in largo 25 aprile, alle 21, va in scena lo spettacolo “Mamma mia! – Il meglio della Rivista… rivista – xmas edition”. Il biglietto di ingresso è di 5 euro per le prime 6 file e di 3 euro dalla settima fila.

CAMERATA CORNELLO

– Domenica 6 dicembre, alle 10,30, il Museo dei Tasso e della Storia postale (via Cornello 22, Camerata Cornello) organizza il laboratorio didattico “Scrivere lettere”, alla scoperta della storia e della scrittura delle lettere in epoca moderna e prevede la scrittura di una lettera con penna, inchiostro e ceralacca, come al tempo di Francesco Tasso. Il laboratorio è rivolto ai bambini e alle loro famiglie fino agli 11 anni. La prenotazione è obbligatoria fino a esaurimento posti chiamando il numero: 0345.43479 (è possibile telefonare da mercoledì a domenica dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18). La durata del laboratorio è di 1 ora e 30 minuti. La quota di partecipazione è di 2 euro a partecipante. Nel pomeriggio, alle 15. si terrà la visita guidata gratuita al borgo di Cornello, alla chiesa dei Santi Cornelio e Cipriano e al Museo dei Tasso e della Storia postale. – Domenica 6 dicembre alle 15 è possibile effettuare visite guidate gratuite al borgo di Cornello, alla chiesa dei santissimi Cornelio e Cipriano e al museo dei Tasso e della storia postale. Il ritrovo è al museo in via Cornello, 22.

CAPIZZONE

– Sabato 5 dicembre alle 18 alla chiesa parrocchiale di Capizzone si celebra la messa per tutti i donatori di Avis e Aido. – Sabato 5 dicembre, alle 20.45 alla chiesa parrocchiale di Capizzone Avis e Aido della Media Valle Imagna promuovono “Natale del donatore 2015”. Il programma prevede un concerto spiritual e gospel del coro sant’Antonio David’s Singer. A seguire, rinfresco in oratorio.

CASNIGO

 – Sabato 5 dicembre alle 20.45 al teatro circolo Fratellanza, in via Trento, 10 il gruppo Albanoarte porta in scena lo spettacolo “La fortuna di chiamarsi Abdul”, vincitore “Miglior Spettacolo” alla quarta edizione di “Benvenuto Teatro”. Il regista Isacco Milesi spiega: “C’è poco da essere fortunati nel chiamarsi Abdul, giovane di colore, di religione islamica, fuggito dalla fame e dall’atrocità della guerra che imperversa nella sua Nigeria. Non sempre è fortuna, ritrovarsi poi in una città come Milano, nel tentativo di costruirsi un futuro dignitoso tra problemi d’integrazione in una cultura diversa, spesso ostile e razzista (…). La fortuna di Abdul e degli altri personaggi sta nel loro incontro: nell’opportunità di conoscersi e capirsi nelle rispettive diversità, vere  risorse e ricchezze per il bene di tutti”. Il biglietto è di 7 euro (intero), ridotto a 3 euro per i ragazzi sino a 12 anni. Per avere ulteriori informazioni telefonare al numero 328.2179577.

– Sabato 5 e domenica 6 dicembre alla biblioteca “Elisa Perani” è possibile visitare la mostra del libro, organizzata dal gruppo Ideado. Per avere ulteriori informazioni telefonare alla biblioteca al numero 035.741098.

CARAVAGGIO

– Da domenica 6 a domenica 13 dicembre, tutti i giorni dalle 10 alle 16, all’auditorium Casa del Socio Bcc di Caravaggio si tiene “A Natale aiutiamo Betlemme: regaliamo un presepe”, mostra- mercato di oggetti d’artigianato in legno d’ulivo direttamente dalla città dove è nato Gesù. È possibile trovare presepi, addobbi natalizi e oggetti interamente realizzati a mano dagli artigiani delle cooperative cristiane di Betlemme. – Domenica 6 dicembre dalle 7.30 alle 12.30 in piazza Santi Fermo e Rustico, al santuario di San Pietro, San Bernardino, in piazza della chiesa a Masano e Vidalengo, la Croce Rossa Italiana – comitato locale di Caravaggio promuove “Un fiore per la Cri – Croce Rossa Italiana”, in collaborazione con Cooperativa Helios e gli Amici della Porchetta. A seguire, dalle 14 alle 17.30 in piazza Locatelli si tiene la “Festa di Santa Lucia”, con palloncini, truccabimbi, laboratori ludici, castagne, vin brulè. Alle 16.30 il lancio delle letterine.

CASTELLI CALEPIO

– Sabato 5 dicembre alle 21 e domenica 6 dicembre alle 16.30 al Centro Mongodi di Cividino di Castelli Calepio si tiene “New Christmas Carol – Il musical”, con l’orchestra del corpo musicale cittadino di Castelli Calepio, diretto dal maestro Maurizio Beltrami; compagnia Il Magico Baule, diretta dal maestro Marcello Merlini; e con la partecipazione di Scuola di Danza Thd, diretta da Teresa Hall. Il biglietto di ingresso è di 14 euro (intero) e 9 euro (ridotto per i ragazzi sino ai 14 anni). I punti vendita dei biglietti sono la tabaccheria Lori a Tagliuno in via Roma, 14 (telefono 035.847177) e bar Grazia a Cividino in via Fratelli Pagani, 19 (telefono 030.733214). Per avere ulteriori informazioni telefonare al numero 344.2945858 o al 348.2567282.

CASTIONE DELLA PRESOLANA

– Sino a domenica 20 dicembre nei weekend, nel piazzale Donizetti di Bratto/Dorga, si rinnova l’appuntamento con “I mercatini di Natale”. I prossimi giorni di apertura dei mercatini, organizzati da Turismo Presolana, sono: il 7 e l’8 dicembre, il 12 e il 13 dicembre, il 19 e il 20 dicembre.

– Sabato 5 dicembre alle 15.30 al piazzale Donizetti di Bratto/Dorga e per le vie del centro di Castione si tiene un concerto di musiche e brani natalizi del complesso musicale Presolana. L’iniziativa è promossa da Turismo Presolana.

– Domenica 6 dicembre alle 14.30 in piazza Roma a Castione si tiene la quinta rievocazione storica della Coppa della Presolana. L’iniziativa è promossa dal Club Orobico Auto d’Epoca e Comune di Castione della Presolana. Il percorso prevede il passaggio da Piazza Roma a Castione e arrivo con sosta in via Donizetti a Dorga. – Domenica 6 dicembre alle 14.30 è possibile partecipare a “L’incanto dei presepi e il fascino di Rusio”, visita ai presepi in strada. Il ritrovo è sul sagrato della chiesa parrocchiale di Castione. L’iniziativa è promossa da Turismo Presolana.

– Domenica 6 dicembre alle 15.30 al piazzale Donizetti di Bratto/Dorga si tiene un nconcerto di musiche e brani natalizi del “Coro La Presolana”. L’iniziativa è promossa dal “Coro La Presolana in collaborazione con Turismo Presolana.

– Domenica 6 dicembre alle 18 al Passo della Presolana viene proposta la “Ciaspolata/camminata sotto le stelle”. Il percorso prevede: Passo della Presolana, Cassinelli, Malga Cornetto, Passo Presolana. L’iniziativa è promossa da Turismo Presolana.

CAVERNAGO

– Domenica 6 dicembre si tiene una giornata dal tema natalizio. Si comincia la mattina dalle 10 alle 12 con la raccolta delle letterine dei bambini da parte di Santa Lucia. Nel pomeriggio diversi gli intrattenimenti con giocolieri, esibizioni, sfilate e truccabimbi. Per tutta la giornata ci saranno le bancarelle degli hobbisti.

CAZZANO SANT’ANDREA

– Sino al 20 gennaio al piazzale dell’oratorio è allestita un’innovativa pista di pattinaggio in ghiaccio sintetico. L’iniziativa è promossa in occasione delle feste natalizie e della sedicesima edizione dei mercatini di natale ed è organizzata da Cazzano in festa in collaborazione con l’oratorio. La pista è aperta da lunedì a venerdì dalle 15 alle 18 e dalle 20 alle 22.30; sabato e domenica dalle 14 alle 18 e dalle 20 alle 23. Il biglietto è di 3 euro (lunedì, martedì, mercoledì e non festivi) e di 5 euro (giovedì, venerdì, sabato, domenica e festivi). Tutti i pattinatori avranno diritto a un biglietto gratuito della lotteria per l’estrazione di uno scooter.

– Domenica 6 dicembre dalle 9 in viale Papa Giovanni XXIII si tiene “Un panettone per la vita”, giornata dedicata alla sensibilizzazione sulla Donazione di Midollo Osseo e d’offerta delle confezioni Natalizie Admo – Associazione Italiana Donatori di Midollo Osseo. Per avere ulteriori informazioni telefonare al numero 347.3777115.

– Domenica 6 dicembre torna il mercatino “Fantasie di Natale”, che taglia il traguardo della sedicesima edizione grazie all’impegno di volontari e amministrazione comunale. Dalle 10 alle 18 il centro del paese sarà invaso dai banchi di hobbisti, artigiani e associazioni no profit, con il piacevole contorno di degustazioni gastronomiche. Ci saranno gli zampognari, animazione con “I giochi del cortile” (antichi giochi in legno) e il laboratorio “Semplicemente riciclabili” della Cooperativa Sociale La Lumaca. Non mancherà lo spettacolo gratuito pomeridiano del burattinaio Virginio Baccanelli, recente vincitore del prestigioso Premio Benedetto Ravasio. In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà comunque e lo spettacolo verrà trasferito nella palestra comunale.

CENE

– Domenica 6, martedì 8, domenica 13 e domenica 20 dicembre 2015 si rinnova l’appuntamento con “Un magico Natale a Cene”, con un programma ricco di iniziative per grandi e piccini. Sino al 31 gennaio resta aperta la pista di pattinaggio e il villaggio natalizio, aperti tutti i giorni e completamente al coperto. Per avere ulteriori informazioni consultare il sito internet unmagiconataleacene.com.

CLUSONE

– Sabato 5 dicembre per le vie cittadine di Clusone la consulta dei giovani in collaborazione con la turismo ProClusone promuove la notte bianca “Winter Night”. Dalle 16 intrattenimenti per adulti e bambini animeranno le vie di Clusone. Artisti di strada , musica live e i mercatini natalizi scalderanno l’atmosfera del paese in attesa delle festività natalizie. Non mancheranno tante sorprese e un gran finale in piazza Baradello con dj set fino le 2. Per l’occasione, i negozi rimarranno aperti fino alle 24. L’evento si svolgerà anche in caso di maltempo.

– Sino all’8 dicembre al museo Arte e Tempo – Mat in via Clara Maffei, 3 è possibile visitare la mostra “Arte nel sacco”, con le opere dell’artista clusonese Marco Cortiana. L’esposizione è aperta venerdì dalle 15.30 alle 18.30, sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15.30 alle 18.30. L’ingresso è libero. Per maggiori informazioni è possibile telefonare ai numeri 0346.25915 e 0346.22440. – Sino al 10 gennaio, al museo della basilica di Clusone è possibile visitare la mostra “Dante: come gente che pensa al suo cammino – Persone e personaggi della Divina Commedia”.

 

– Domenica 6 dicembre, in giornata, in piazza Manzù e in piazza Della Rocca si tiene “Vivendo il Natale”. Vengono allestiti i tradizionali mercatini dell’artigianato di prodotti natalizi.

– Domenica 6 dicembre è possibile partecipare al percorso turistico e culturale, con degustazione “Tic tac il tempo che scorre e la sua misurazione”, per conoscere i segreti dell’orologio planetario che tanto affascina grandi e bambini. Il ritrovo è alle 15.30 alla piazza dell’orologio. Lungo il percorso vengono proposte: visita guidata per conoscere i segreti del planetario Orologio di Clusone e l’itinerario si concluderà al Museo Arte e Tempo con un laboratorio, dove si realizzeranno delle clessidre per scandire il tempo che scorre. L’iniziativa è promossa da PromoSerio in collaborazione con Artelier. La quota di partecipazione è di 7,50 euro, comprensivo di merenda. È necessario prenotarsi entro le 12 del giorno precedente telefonando al numero 035.704063.

– Sino al 31 gennaio alla galleria Franca Pezzoli – Arte contemporanea di Clusone è possibile visitare “Il Piacere dell’Arte”, mostra di acquarelli, grafiche e oli di Trento Longaretti. L’inaugurazione si tiene sabato 5 dicembre alle 17. La galleria è aperta tutti i giorni dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.30, chiusa il mercoledì. L’ingresso è libero. Per avere ulteriori informazioni telefonare al numero 0346.24.666.

COLERE

 Sabato 5 dicembre dalle 7 alle 24 al PalaColere si tiene la “Festa dei Bekèr – Oggi faccio il maiale”, con pranzo e cena aperta a tutti.

– Domenica 6 dicembre, dalle 15 alle 17, alla Pro Loco di Colere, in piazza Risorgimento 1/B, si tiene il laboratorio per bambini “Creiamo insieme l’addobbo di Natale”. La quota di partecipazione è di 3 euro. Per avere ulteriori informazioni contattare la Pro Loco di Colere telefonando al numero 034.654051.

COLOGNO AL SERIO – Sabato 5 dicembre alle 20.45 alla parrocchia Santa Maria Assunta si tiene il concerto “Bianco Natale”, organizzato dall’associazione musicale “Gaetano Donizetti”. L’iniziativa rientra tra le proposte della rassegna musicale 2015.

CORNALBA

– Sino a martedì 8 dicembre a Cornalba torna il “Mercatino di Natale”, giunto alla decima edizione. Aperto dalle 10 alle 19, è un evento interamente dedicato alle magie natalizie. Sono previste, oltre all’esposizione e vendita di prodotti artigianali, anche una serie di attività di animazione per adulti e bambini. Non mancheranno iniziative collaterali: sabato 5 dicembre il programma prevede esibizioni degli zampognari e spettacolo con sabbie luminose; domenica 6 dicembre esibizione del coro del Cai Valle Imagna; lunedì 7 dicembre “In attesa di Santa Lucia”, spettacolo per i più piccoli; martedì 8 dicembre Musica folcloristica con “Ol Bandi de Zogn”. Tutti i giorni si potranno gustare caldarroste, frittelle e vin brulé.

COSTA DI MEZZATE

– Sabato 5 dicembre il gruppo Alpini di Costa di Mezzate propone un'”Elevazione di cori Alpini” nel centenario della Grande Guerra. Il programma prevede: alle 18 la messa in parrocchia alla memoria dei Caduti di tutte le guerre e degli Alpini defunti; alle 20.30 elevazione dei cori alla chiesa parrocchiale. Partecipano il coro Ana di Martinengo e il coro Ana di Vertova-Colzate. A seguire, rinfresco in oratorio.

– Domenica 6 dicembre, nell’arco della giornata, nel centro storico si rinnova l’appuntamento con il mensile “Mercatino dell’antiquariato in cascina”. È possibile trovare mobili e oggettistica con un centinaio di espositori. Pr avere ulteriori informazioni telefonare al numero 035.313545.

DALMINE

– Sabato 5 dicembre dalle 8 alle 17 all’area mercato comunale in via Kennedy si rinnova l’appuntamento con il “Mercatino delle pulci”, con più di un centinaio di bancarelle di hobbisti e collezionisti, usato e riciclato.

– Sabato 5  dicembre alle 11 alla biblioteca si tiene “Una tira l’altra – Letture a pedali tra prati e città”, a cura di Luna e Gnac Teatro. Una narrazione per bambini da 5 a 10 anni. Storie disegnate, storie raccontate, storie per viaggiare tra le parole, filastrocche a pedali, campanelli suonanti… Un piccolo omaggio alla bicicletta e alle città vivibili, dove le biciclette possono muoversi leggere come farfalle. L’ingresso è libero.

– Sabato 5 dicembre alle 21 al teatro civico è in programma un concerto solidale degli Ottocento in omaggio a Fabrizio De André. La serata è promossa per ricordare don Andrea Gallo e il ricavato verrà devoluto a favore dell’associazione Il Porto onlus per la realizzazione di corsi di italiano per adulti stranieri. Il biglietto di ingresso è di 10 euro. All’inizio dell’anno 1997, a Dalmine è stata aperta la sezione “Il Porto”, gruppo d’accoglienza per immigrati extracomunitari. Questa associazione, nata da un nucleo di volontari già da anni operante a Ponte San Pietro è presente ora con una sezione anche Dalmine.

– Sabato 5, domenica 6, martedì 8, venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 dicembre alla sala riunioni del centro culturale, in via Betelli, 21, è possibile visitare la mostra collettiva di pittura degli allievi della Scuola di Pittura del Comune di Dalmine diretta dal Maestro Giovanni Sana e da Melissa. L’esposizione è aperta nei giorni feriali dalle 17 alle 19 e nei giorni festivi dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19. L’inaugurazione si tiene sabato 5 dicembre alle 18.30.   

DOSSENA

– Sabato 5, domenica 6 e lunedì 7 dicembre si tiene la festa “Santa Barbara nelle Miniere”. Il programma prevede: sabato 5 alle 15 la celebrazione della messa all’interno delle miniere di Paglio; domenica 6, solennità di santa Barbara, la celebrazione della messa alla chiesa di Dossena alle 10.30; e lunedì 7 dicembre il concerto “Dante’s inferno concert”, presentazione XXVI canto dell’inferno della Divina Commedia, a cura di “Per Antiche contrade”, alle 15 alle miniere di Paglio. Per motivi di sicurezza, il 7 dicembre è gradita la prenotazione, telefonando a Marco (328.88142884), Roberto (388.934680) o Walter (346.6664122).

FARA GERA D’ADDA

– Domenica 6 e martedì 8 dicembre all’oratorio di Badalasco si tengono i mercatini di Natale, con hobbistica e artigianato, giochi usati e prodotti locali. Domenica 6 dicembre il programma prevede: alle 8.30 apertura dei mercatini; alle 14.30 “In compagnia di Babbo Natale” (foto e consegna letterine); alle 19 pizzata in oratorio, alle 20.45 concerto del coro gospel “All together” in chiesa. Martedì 8 dicembre, invece: alle 8.30 apertura mercatini; alle 12 pranzo in oratorio “Polenta e…” (gradita la prenotazione); alle 16 fiabe animate da Alessandra e Alice. Nei due pomeriggi si potranno gustare frittelle, caldarroste, vin brulé e panini con salamella.

– Domenica 6 dicembre dalle 8 alle 19 in piazza Roma si tiene il mercatino della solidarietà, cura delle associazioni locali. Gli Alpini allieteranno la giornata con la castagnata, ed è previsto un concerto di natale della banda farese al pomeriggio nel C.A.G. – Centro di Aggregazione Giovanile.

FARA OLIVANA CON SOLA 

– Domenica 6 dicembre si tiene il secondo appuntamento con i mercatini di Natale di Isso e Fara Olivana con Sola. Lungo la statale 11 e le vie laterali in località Sola saranno allestite bancarelle natalizie.

GANDELLINO

– Da domenica 6 a martedì 8 dicembre si tiene la terza edizione dei “Mercatini di Natale e della solidarietà” organizzati da Turismo Gandellino nella struttura coperta del Centro Sportivo Comunale “Don Guido Maria Pala”. Saranno presenti alcuni hobbisti che presenteranno le loro lavorazioni artigianali, e le bancarelle delle associazioni con le tradizionali proposte solidali. I mercatini saranno attivi nei tre pomeriggi  dalle 14 alle 18. Anche la biblioteca sarà presente nella giornata di domenica 6 dicembre con la “Bancarella del libro usato”.  

GANDINO

– Sabato 5 dicembre alle 21 alla sala Brignone della biblioteca civica si tiene il concerto live “Mi ritorni in mente, vol. 4: sono solo canzonette?”, in ricordo di un amico”, in memoria di Lucio Battisti. L’ingresso è libero.

– Sino al 27 dicembre, nei giorni di sabato, domenica e festivi, dalle 14 alle 18 in contrada Castello a Gandino è possibile visitare “La casa bergamasca di Babbo Natale”. Le prossime aperture sono in programma il 7, l’8, il 12, il 13, il 19, il 20, il 24, il 26 e il 27 dicembre. Il biglietto di ingresso è di 7 euro.

GHISALBA

– Sabato 5 dicembre, alle 21 alla sala consiliare viene proposto lo spettacolo di narrazione e musica ispirato al quinto canto del Purgatorio di Dante Alighieri, con Bruno Pizzi e Fulvio Manzoni.

GROMO

– Sabato 5 dicembre, dalle 19.15 al rifugio Vodala, agli Spiazzi di Gromo, viene proposta una serata a tema “Il sabato del Vodala”, con cena tipica al rifugio. Il costo è di 30 euro per gli adulti, ridotto a 15 euro per i ragazzi sino a 14 anni. Il ritrovo è alla biglietteria della seggiovia dalle 19.15 alle 20.15, con possibilità di salita/discesa con gattobus, su prenotazione a 10 euro. C’è possibilità di pernottamento a 50 euro, compresa la cena. La prenotazione è obbligatoria.

– Da domenica 6 a martedì 8 dicembre si tiene “Hobby e sapori natalizi nel borgo”. In tutta la sua magia, Gromo presenta tre giorni di mercatini natalizi nei cortili del borgo medievale. I più piccoli potranno divertirsi nella “Casa degli amici di Babbo Natale”, con laboratori e spazio giochi e poi musica dal vivo con cori e canti natalizi. Domenica 6 dicembre il programma prevede: dalle 10 alle 18 i mercatini per le vie del borgo, alle 15.30 concerto musicale “Melodie giovanili” nella chiesa di San Gregorio, dalle 15.30 alle 17.30 laboratori nella casa degli amici di Babbo Natale; alle 20.45 concerto musicale “Note di Natale dal borgo” nella chiesa di San Gregorio. Lunedì 7 dicembre, dalle 10 alle 22 mercatini per le vie del borgo; alle 16 baghèt itineranti, “incursioni musicali” dell’antica cornamusa bergamasca; dalle 15.30 alle 17.30 laboratori nella casa degli amici di Babbo Natale; alle 20.45 lancio delle lanterne volanti e accompagnamento musicale. Martedì 8 dicembre, dalle 10 alle 18 mercatini per le vie del borgo, dalle 15 alle 17 “Canti degli angeli” in piazza Dante e nella chiesa di San Gregorio, dalle 15.30 alle 17.30 laboratori nella casa degli amici di Babbo Natale. ISSO

– Domenica 6 dicembre si tiene il secondo appuntamento con i mercatini di Natale di Isso e Fara Olivana con Sola. Lungo la statale 11 e le vie laterali in località Sola saranno allestite bancarelle natalizie.

 

LEFFE

– Sabato 5 dicembre alle 21 alla tensostruttura delle scuole elementari si tiene il concerto di Mathew Lee, vincitore del “CocaCola Summer Festival”. L’iniziativa è promossa da Leffegiovani. L’ingresso è gratuito. È attivo i servizio bar e cocktail. Per avere ulteriori informazioni telefonare al numero 342.1446400.

LOVERE

– Sino al 28 febbraio è aperto il “PalaGhiaccio”, una struttura totalmente coperta posizionata al centro della piazza semicircolare del Porto Turistico di Lovere e comprendente una pista di 30 per 16 metri. Sarà possibile pattinare sul ghiaccio tutti i giorni della settimana nei seguenti orari: da lunedì a venerdì dalle 16 alle 18.30 e dalle 20 alle 23.30; sabato e prefestivi dalle 14 alle 18.30 e dalle 20 alle 23.30; domenica e festivi dalle 10 alle 12, dalle 14 alle 18.30 e dalle 20 alle 23.30. Il biglietto di ingresso è di 5 euro e il noleggio dei pattini di 2 euro. La domenica, dalle ore 10 alle ore 12, il costo del biglietto è di 3 euro (ingresso + noleggio pattini).

– Sabato 5, domenica 6 e martedì 8 dicembre dalle 15 alle 19 in piazza 13 Martiri si tiene “Caldarroste in piazza”. L’iniziativa è promossa dall’associazione Comitato Genitori dell’Istituto Comprensivo di Lovere. Nell’occasione, si potranno acquistare i grembiuli 60x86cm in puro cotone con lavorazione jacquard a tema raffigurante il percorso scolastico degli allievi dell’istituto.

– Sino all’8 dicembre all’accademia di belle arti “Tadini” di Lovere prosegue “Siae – Classici di oggi”, progetto voluto dalla Società Italiana degli Autori ed Editori per dare nuova linfa alla musica colta contemporanea in Italia. Vengono proposti concerti, proiezioni, incontri, conferenze, laboratori, presentazioni ad ingresso gratuito. L’iniziativa promossa da New Made Ensemble e Centro Musica Contemporanea in partenariato con l’Accademia di Belle Arti Tadini di Lovere è realizzata grazie al sostegno di Siae, nonché la collaborazione di numerosi enti e istituzioni del settore. Sabato 5 dicembre il programma prevede i concerti di: Nicola Baroni (alle 14), Alessandro Castelli (alle 15), il duo Nuova Polifonia (alle 16), Giovanna Dongu (alle 17), New Made Ensemble (alle 18), Opera Multimediale Noos (alle 19), New Made Ensamble (alle 20.30). Domenica 6 dicembre, invece: alle 11 New Made Ensemble; alle 12.30 Duo Atzori- Brunini; alle 15 Musica Acusmatica; alle 18 Duo Tubi e corde; alle 19.30 Musica Acusmatica; alle 20.30 Alberto Cara e Luca Maggiori; alle 21 New Made Ensemble.

– Sabato 5 dicembre l’assessorato alla cultura e la consulta comunale “Lovere Iniziative”, in collaborazione con l’As.Ar.Co., la Nuova Pro Loco Lovere e il corpo bandistico di Lovere promuovono un sabato di iniziative a tema natalizio. Il programma prevede: alle 16.30 si tiene “Babbi motociclisti”, con distribuzione di caramelle a grandi e piccini; alle 17 intrattenimento musicale del corpo bandistico di Lovere; alle 17.30 accensione dell’albero di Natale.

– Sabato 5 dicembre alle 20.30 al cinema teatro Crystal di Lovere va in scena lo spettacolo solidale “Presepe bergamasco”, della compagnia teatrale ”Strepabutù de Pienech”. L’iniziativa viene proposta in occasione del decimo anniversario dalla fondazione dell’associazione “Diamo colore alla ricerca” di Lovere. L’evento è finalizzato alla raccolta fondi per la ricerca sul Morbo di Parkinson. Chiunque desiderasse ulteriori informazioni sulla ricerca può contattare la Fondazione Grigioni per la Malattia di Parkinson al numero 02 66710423. Per maggiori informazioni sullo spettacolo è possibile contattare il Presidente dell’associazione “Diamo colore alla ricerca” – Luigi Sigorini – telefonando al numero 349-1231931.

– Domenica 6 dicembre la sezione loverese dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia – ANMI – organizza la tradizionale Festa di Santa Barbara. Il programma prevede: alle 9.30 ritrovo partecipanti alla sede di via Rose, 36; alle 10.40 messa nella chiesetta di santa Maria Bambina alla chiesa di San Giorgio. A seguire, deposizione della corona di fiori e alzabandiera al “Monumento ai Marinai” e pranzo sociale al ristorante Pinocchio.

LURANO

– Domenica 6, lunedì 7 e martedì 8 dicembre in centro paese tornano i “Mercatini di Natale”. Gli orari di apertura sono: domenica dalle 15 alle 21; lunedì e martedì dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 21.

LUZZANA

– Sino al 10 gennaio 2016 al castello Giovanelli prosegue la mostra di scultura “Maternità”, con opere di Piero Brolis e Alberto Meli. Il castello Giovanelli è in via Castello, 73. Il castello è aperto mercoledì dalle 14 alle 18:30, sabato dalle 9 alle 12:30 e domenica dalle 15 alle 18.

MAPELLO

– Domenica 6 dicembre, dalle 9 alle 19, alla piazza del municipio il Comune di Mapello organizza il “Mercatino di Natale”.

MARTINENGO

– Sino al 20 dicembre al Filandone di Martinengo, in via Allegreni, 37, è possibile visitare “Arte in Bergamo”, mostra con i disegni di Luisa Balicco, Angelo Capelli, Luigi Dragoni, Gianni Grimaldi, Marco Grimaldi, Lydia Lorenzi, Silvia Manfredini, Sergio Nicoli, Francesco Parimbelli e Fausto Sardu. L’inaugurazione si tiene sabato 5 dicembre alle 11. La mostra sarà aperta da martedì a venerdì dalle 15 alle 18; sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. L’iniziativa è promossa dall’associazione “La scuola di Bergamo e dall’Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica Pro Loco di Martinengo, con il patrocinio del Comune. Per avere ulteriori informazioni è possibile contattare la Pro Loco di Martinengo al numero 0363.986031 dalle 9 alle 12.

– Sabato 5 dicembre alle 18 si tiene la messa alla chiesa parrocchiale per la festa di Santa Barbara. Anima la Sezione Artiglieri di Martinengo. Al termine della funzione seguirà un rinfresco alla sede delle associazioni d’arma situata in piazza Orisio.

– Sabato 5 dicembre alle 20.30 alla sala consiliare del Filandone va in scena lo spettacolo “N’caldo e n’gelo” tratto dal primo libro della Commedia Divina a cura dell’associazione Ares.

– Domenica 6 dicembre, dalle 8.30 alle 19, nel borgo storico sotto i portici medievali si rinnova il mensile appuntamento con il “Mercato dell’antiquariato e del collezionismo”; promosso dalla Pro Loco di Martinengo. Numerosi gli espositori presenti, dai banchi di mobili antichi, ai giochi di un tempo, a collezioni di francobolli e cartoline e chi più ne ha più ne metta. Col tempo il numero di stand sono aumentati attirando espositori anche da fuori provincia e rendendo questo evento un appuntamento fisso per molti appassionati e non solo.

MORNICO AL SERIO

– Sabato 5 dicembre alle 21 all’auditorium Sant’Andrea va in scena “Finchè la va… la va”, commedia brillante in tre atti di Carla Passera e Roberta Navoni, con la compagnia “I gamber de Pogna”.

MOZZANICA

– Domenica 6 dicembre dalle 7.30 alle 12.30 in via Umberto I a Mozzanica le stelle di Natale dell’Ail – Associazione Italiana Leucemia, tornano in piazza per sostenere la vita. Con un piccolo contributo si può continuare a far progredire la ricerca e  regalare ogni anno nuove speranze di vita. L’iniziativa è promossa da Ail Bergamo – Sezione Paolo Belli onlus.

NEMBRO

– Sabato 5 e domenica 6 dicembre, in occasione della celebrazione della Festa di Santa Barbara, patrona dei Vigili del Fuoco, degli Artificieri, dei Minatori e di quanti esercitano lavori pericolosi, in località San Pietro verranno eseguiti i tradizionali fuochi pirotecnici nei seguenti giorni ed orari: sabato 5 dicembre alle 12 per un tempo massimo di 2 ore e 30 minuti e alle 20 per un tempo massimo di 2 ore e 30 minuti; domenica 6 dicembre alle 10 per un tempo massimo di 2 ore e 30 minuti alle 12 per un tempo massimo di 2 ore e 30 minuti.

– Sabato 5 dicembre alle 15 alla biblioteca centro cultura di Nembro si tiene la presentazione gratuita del laboratorio “Imparare a imparare”, sul potenziamento delle abilità di studio, a cura delle psicologhe Elisabetta Boschini e Maria Giulia Vistalli. Per avere ulteriori informazioni è possibile telefonare al numero 035.471367.

– Sino al 19 dicembre, ogni sabato dalle 16.30 alle 18.30: apertura del museo Mupic – Museo delle pietre Coti, a Nembro in via Ronchetti, 29. L’ingresso è libero. È possibile organizzare visite guidate per gruppi o laboratori didattici per scuole previo appuntamento. Per avere ulteriori informazioni è possibile chiamare il numero 035471362.

OLTRE IL COLLE

– Domenica 6 dicembre alle 16 alla sala Domus Mariae di Oltre il Colle si tiene la presentazione del libro “C’era un Volta, antiche leggende bergamasche e immagini storiche dell’Alta Val Serina”. Il volume si compone di 372 pagine, 32 antiche leggende della Valserina e 776 immagini storiche. L’iniziativa è promossa dalla biblioteca in collaborazione con la Proloco. Intervengono Cristian Bonaldi, curatore dell’opera; Luciano Ravasio, storico delle tradizioni bergamasche, poeta e cantante dialettale; Silvana Milesi, giornalista e direttrice della casa editrice Corponove di Bergamo; Sergio Fezzoli, poeta dialettale e Giancarlo Epis, poeta dialettale.

ORNICA

– Sino all’8 dicembre ci sono i “Mercatini di Natale dlele Donne di montagna” nell’antico borgo di Ornica. Sono allestiti in vari locali nel centro storico, dove si possono trovare prodotti tipici (formaggi, salumi, miele e marmellate), manufatti in lana, cucito, punto croce, creme naturali, oggetti di legno e idee regalo originali. I mercatini saranno dislocati alla Casera in via Roma, a Casa Gualteroni in via Fratelli Calvi, sotto il Portico dei Santi Bottega artigiana in via Fratelli Calvi e l’Ufficio turistico “Ca’ di Lesandre”. Tutti gli oggetti sono realizzati a mano. All’Ecomuseo i bambini potranno realizzare lavoretti natalizi con la lana. Su richiesta, si confezionano regali personalizzati. Dalle 15 alle 17.30 è possibile visitare il borgo antico di Ornica, la Chiesa parrocchiale di Sant’Ambrogio con gli affreschi del ‘400 di Angelo Baschenis (soffitto della sagrestia) e il polittico di Giovanni Battista Cima da Conegliano. Le “Donne di Montagna” accoglieranno tutti i visitatori offrendo the caldo e vin brulé.

OSIO SOTTO

– Sabato 5 dicembre alle 21 al centro sociale monsignor Barbisotti, in via Libertà, 45 Qui e Ora Residenza Teatrale presenta lo spettacolo teatrale “Biografia della Peste” della Compagnia “Maniaci d’amore”, di e con Francesco D’amore e Luciana Maniaci, per la regia di Roberto Tarasco, una produzione Nidodiragno. L’ingresso è gratuito. Continua il lavoro di Qui e Ora Residenza Teatrale impegnata nel progetto Coltivare Cultura, che agisce con l’obiettivo di valorizzare il teatro condiviso, quello fatto di storie e delle persone che vivono la quotidianità che appartiene a tutti, rendendola straordinaria grazie al lavoro artistico e di inchiesta che sta dietro ad ogni produzione. Il prossimo appuntamento con la programmazione teatrale vede coinvolta la compagnia Maniaci d’amore. Con l’intelligenza e l’ironia che contraddistinguono la loro ricerca, Francesca D’Amore e Luciana Maniaci tornano infatti ospiti della programmazione di Qui e Ora con una pièce surreale e corrosiva che scherza sulla morte per portare a galla piccole verità, scomode, ma necessarie. “Uno spettacolo psicotico e magico, come lo descrive il regista Roberto Tarasco, che offre una riflessione sull’individuo e sulla comunità, sulla parzialità dell’esistenza, sulla necessità di chiamare ogni cosa col proprio nome, sul coraggio o la follia… perché col linguaggio della fiaba si possono raccontare le cose peggiori. Con quello degli adulti solo alcune piccole verità”. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto Coltivare Cultura, realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo. Per avere ulteriori informazioni consultare il sito internet di “Qui e Ora Residenza Teatrale” www.quieoraresidenzateatrale.it oppure il sito internet della rassegna “Coltivare cultura”, coltivarecultura.it.

PEIA

– Sabato 5 dicembre alle 20.45 all’oratorio di Peia si tiene la gara canora “Il cinghialetto d’oro”. I partecipanti sono suddivisi in 3 categorie: elementari, medie fino ai 15 anni e over 15 anni.

PIAZZA BREMBANA

– Sabato 5 dicembre alle 20.45 al cinema Nuovo di Piazza Brembana in via Torquato Tasso si tiene l’incontro con Marco Confortola “Agire, reagire – Nepal 2015, terremoto e Dhaulagiry 8167”. L’iniziativa è promossa al Cai Alta Valle Bremabana, sezione di Piazza Bremabana, per celebrare i vent’anni della sezione Alta Valle Bremabana del Cai. Nel corso della serata sarà possibile dare la propria offerta per la ristrutturazione del cinema. – Sabato 5 dicembre alle 21 alla sala polivalente si tiene “Per niente facile”, concerto de “I Replicanti” in omaggio a Ivano Fossati. Il ricavato della serata viene destinato alla ristrutturazione del cineteatro parrocchiale.

PONTERANICA

– Sabato 5 dicembre alle 16,30 la biblioteca comunale di Ponteranica propone ‘Bibliocuccioli’: letture ad alta voce e a seguire laboratorio creativo per bambini dai 3 ai 6 anni in Biblioteca. Le letture saranno realizzate dalla bibliotecaria Rosa Traina. L’ingresso è gratuito e l’iscrizione è obbligatoria in biblioteca oppure telefonando al numero 035.577302.

PONTIROLO NUOVO

– Domenica 6 dicembre in piazza Marconi dalle 8.30 alle 19 si tengono i mercatini di Natale. Il programma prevede: alle 8.30 apertura mercatini; alle 14.30 musica natalizia per le vie del paese; alle 14.45 arrivo di Babbo Natale in piazza; alle 15.30 spettacolo di intrattenimento “Aglio e Olio”; alle 17 canti del repertorio popolare natalizio del coro San Michele Arcangelo; alle 19 chiusura mercatini.

PRADALUNGA

– Sabato 5 dicembre al cineteatro dell’oratorio alle 21 viene proposto il concerto “Take it voice – Soul and black music – Christmas live 2015”. L’ingresso è libero.

– Domenica 6 dicembre, dalle 10 nel centro del paese si rinnova l’appuntamento con la “Fiera di Santa Barbara”. Tradizionale festa dedicata alla Santa dei minatori. Durante la giornata tanti eventi per grandi e piccini, stand gastronomico e concerto itinerante.

– Sino al 6 gennaio in piazza Vassalli – ex cooperativa si tiene la mostra fotografica di Michele Carobbio. Per avere ulteriori informazioni contattare l’associazione culturale “Eureka”, telefonando al numero 035.767224.

PREDORE

– Domenica 6 dicembre, dalle 9 alle 17 in piazza Bortolotti si tiene “Prepariamoci a Santa Lucia e Natale”. Un’occasione per incontrarsi prima dell’arrivo di Santa Lucia e delle festività Natalizie passeggiando tra le numerose bancarelle delle associazioni locali, del Mercato Agricolo e di molti Hobbisti e Creativi. Durante tutta la giornata si potranno gustare caldarroste, vin brulè e dolci natalizi. Per i più piccini gonfiabili in piazza Unità d’Italia. I Bambini che non hanno ancora imbucare le loro letterine potranno inviarle a Santa Lucia.

PREMOLO

– Sabato 5 e domenica 6 dicembre nel centro del paese si rinnova l’appuntamento con “Il Magico Natale di Premolo”, seconda edizione dei mercatini natalizi con bancarelle, animazione, mostre , spettacoli e cucina a buffet.

ROMANO DI LOMBARDIA

– Domenica 6 e martedì 8 dicembre l’associazione “I negozi di Romano” in collaborazione con l’amministrazione comunale organizzano i primi appuntamenti di “Dicembre Insieme”. Viene allestito il mercatino di solidarietà al Portico di Palazzo Muratori. Domenica 6 dicembre si tiene anche “Aspettando Santa Lucia”, in collaborazione con l’Oratorio San Filippo Neri.

– Sino al 10 gennaio alla Sala del Consiglio del Palazzo della Ragione è possibile visitare “Sacro e profano”, mostra di opere del maestro Mario Pozzoni. L’esposizione prevede una suddivisione delle opere:  al Palazzo della Ragione verrà esposta la sezione Profana, mentre al M.A.C.S.

– Museo d’arte e cultura sacra verranno messe in mostra le opere Sacre. L’ingresso è gratuito. La sezione al Palazzo della Ragione è aperta mercoledì, giovedì e venerdì dalle  9.30 alle 12.30 (su prenotazione), sabato, domenica e festivi dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19; mentre la sezione al museo d’arte e cultura sacra è accessibile mercoledì e giovedì dalle 9.30 alle 12.30, venerdì, sabato, domenica e festivi dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19.30. – Sabato 5 dicembre, dalle 8 si rinnova l’appuntamento con il mensile “Mercato dell’antiquariato”, in via Tadini e in piazza Roma.

ROVETTA

– Domenica 6 dicembre, dalle 10 alle 18.30 nel centro del paese si tiene la “Festa d’Inverno”. Tutta la giornata: mercatini, laboratori didattici, musica, intrattenimento, giochi per bambini e molto altro ancora. Per avere ulteriori informazioni è possibile telefonare al numero 0346.72220.

SAN PELLEGRINO TERME

– Sabato 5 dicembre dalle 14 in viale Papa Giovanni XXIII si tiene “Paese che vai, Santa Lucia che trovi”. Un evento alla scoperta delle tradizioni legate a Santa Lucia in Italia e nei Paesi del Nord Europa attraverso luci, dolci numerose sorprese soprattutto per i più piccoli. Saranno presenti anche mercatini di artigianato e di enogastronomia locale. L’iniziativa è promossa dall’associazione Oter.

– Domenica 6 dicembre, nell’arco della giornata, si rinnova l’appuntamento con il mercatino dell’antiquariato e dell’ingegno italiano, in viale Papa Giovanni XXIII (zona terme, di fronte al Grand Hotel).

– Per tutto il mese di dicembre, al municipio, si può visitare la mostra “Scuola Domenico”, punto di riferimento dell’intera comunità del villaggio di Kolisha in Bangladesh. L’iniziativa è promossa dall’associazione “Amici di Domenico”, “Il filo d’ajuto” onlus e dall’associazione “Il filodijuta”.

SANT’OMOBONO TERME

– Sabato 5 dicembre alle 20.45 alla chiesa parrocchiale “Santa Maria Immacolata” a Sant’Omobono Terme le parrocchie di Selino Basso, Cepino, Mazzoleni e Valsecca presentano un concerto con il coro polifonico del vicariato della Valle Imagna e del coro Cai Valle Imagna “Amici della Combricola”, con la partecipazione di Paul Tony.

– Domenica 6 dicembre alle 16.30 al Centro Studi Valle Imagna, a Sant’Omobono Terme in via Vittorio Veneto, 148 viene proiettato il film “Torneranno i prati”, di Ermanno Olmi. Il film è ambientato sul fronte Nord-Est, dopo gli ultimi sanguinosi scontri del 1917 sugli Altipiani. Nel film il racconto si svolge nel tempo di una sola nottata. Gli accadimenti si susseguono sempre imprevedibili: a volte sono lunghe attese dove la paura ti fa contare, attimo dopo attimo, fino al momento che toccherà anche a te. Tanto che la pace della montagna diventa un luogo dove si muore. Tutto ciò che si narra in questo film è realmente accaduto. E poiché il passato appartiene alla memoria, ciascuno lo può evocare secondo il proprio sentimento. L’ingresso è libero, sino a esaurimento posti. SARNICO – Sino a domenica 13 dicembre sul Lungolago si rinnova l’appuntamentlo con i “Mercatini di Natale”.

– Sino a domenica 31 gennaio 2016 prosegue l’apertura della pista di Pattinaggio in Piazza Besenzoni a Sarnico. Il costo del noleggio dei pattini è di 5 euro senza limite di tempo fino a fine turno. Nei giorni feriali al mattino la pista è aperta solo su prenotazione, al pomeriggio dalle 15 alle 18 e la sera dalle 20 alle 22; sabato e festivi, invece, al mattino dalle 10 alle 12, al pomeriggio dalle 14.30 alle 18.30 e la sera dalle 20.30 alle 23. Per avere ulteriori informazioni è possibile telefonare al numero 3779008793.

– Sabato 5 dicembre allo Specchio Lago fronte lidi si tiene la regata velica – veleggiata in solitario. Per avere ulteriori informazioni contattare il Circolo Velico Sarnico telefonando al numero 035.911710. – Domenica 6 dicembre allo Specchio Lago fronte lidi si tiene la regata velica – veleggiata in equipaggio. Per avere ulteriori informazioni contattare il Circolo Velico Sarnico telefonando al numero 035.911710.

SCANZOROSCIATE

– Domenica 6 e martedì 8 dicembre in piazza monsignor Giuseppe Radici sono allestiti i “Mercatini di Natale”. Commercianti, aziende agricole, hobbisti e associazioni si daranno appuntamento nella piazza nel centro storico di Scanzo per mercatini di Natale ricchi di colori, sapori e solidarietà. Non mancherà intrattenimento musicale e karaoke natalizio. Per avere ulteriori informazioni contattare l’ufficio cultura telefonando al numero 035.66240.

– Sino al 19 dicembre al “Salotto del Moscato – Enoteca Consortile”, la nuova sede del Moscato di Scanzo che trova dimora nella villa Galimberti al civico 36/38 di via Colleoni. Un salotto dove potersi immergere nella cultura del vino. Aperto dal martedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 e il sabato dalle 9 alla 12.30 e dalle 15 alle 19. Il “Sabato del produttore” è a ingresso libero e non è necessaria alcuna prenotazione.

 

SCHILPARIO

– Sabato 5 dicembre alle 16.30 all’aula consiliare di Schilpario si tiene un incontro dedicato alle figure di Don Andrea e Don Mazzolari. Interviene don Bruno Bignami, presidente della fondazione don Primo Mazzolari.

– Sabato 5 dicembre alle 22.30 al bar Funtanì si tiene un concerto rock de “Leghe leggere”.

SEDRINA

– Domenica 6 dicembre in piazza Roma si tiene “Auguri in piazza”. La manifestazione si apre alle 9; alle 11.30 ritrovo e rinnovo del gemellaggio con Deblin e incontro con l’amministrazione comunale di Deblin in sala consiliare; alle 12.30 “Spritzando in pizza”, aperitivo per tutti; dalle 14 alle 18 apertura della biblioteca con spazio per scrivere e consegnare letterire per Santa Lucia; alle 14.30 visita guidata gratuita alla chiesa parrocchiale, a cura del Centro studi Francesco Cleri; alle 15.15 “Fiammiferi in biblioteca”, rappresentazione dei bambini di Sedrina del gruppo Fantasia; alle 17.45 auguri del sindaco e lancio delle lanterne in piazza. Saranno presenti 50 bancarelle e per tutta la giornata elfi e creature magiche animeranno la piazza in compagnia di Masha e Orso.

SELVINO

– Sino all’8 dicembre alla piazza del Comune di Selvino sono allestiti i “Mercatini del cioccolato artigianale”, con maestri cioccolatieri provenienti da diverse regioni italiane. L’inaugurazione è sabato 5 dicembre alle 16, con la realizzazione di una tavoletta di cioccolato lunga 15 metri e poi… merenda tutti insieme. Qualcosa di più che praline e tavolette: formelle, disegni e sculture di cioccolato, arricchite dai più svariati aromi e intensi profumi. Un’opportunità per scoprire nuovi abbinamenti e sapori del cioccolato con prodotti di ottima qualità.

– Sabato 5, domenica 6 e martedì 8 dicembre al Monte Purito è allestita la casa di Babbo Natale. In questi tre giorni di festa Berto Il Castoro guiderà i partecipanti alla cinema del monte Purito, dove i più piccoli potranno consegnare direttamente a Babbo Natale, insieme ai suoi simpatici elfi, la loro letterina, nella fiabesca casetta aperta dalle 10 alle 12.30 e dalle 14 alle 17. Inoltre, sarà possibile scattare fotografie con il babbo più buono che ci sia e ricevere una lettera a casa scritta da Babbo Natale.

– Domenica 6 dicembre alle 16 a Selvino si rinnova la tradizionale sfilata del corpo musicale “La Montanara”. Il percorso si snoderà lungo le vie del paese (partenza dall’Hotel Marcellino fino ad arrivare in Piazza Europa) dello storico gruppo folcloristico “La Montanara” di Selvino con banda musicale e “I Famei”

SERIATE

– Sabato 5 dicembre alle 9.30 alla scuola edile Bergamo, a Seriate in via Locatelli, 15, si tiene la presentazione del libro “Prida e Pioda”, di Antonio Carminati e Pietro Invernizzi. Il volume offre l’opportunità di conoscere funzioni, significati e tecniche costruttive di mulattiere, muri a secco, fontane, stalle, case e altri manufatti dell’edilizia tradizionale di pregio in Valle Imagna e Valle Taleggio.

– Domenica 6 dicembre si tiene “Santa Lucia…la più bella delle tradizioni”, con tanti appuntamenti per grandi e piccoli. In programma ci sono iniziative dalle 9 alle 19 in biblioteca, per le vie e le piazze del centro città, con giochi, laboratori, spettacoli, letture e idee regalo. In biblioteca, l’appuntamento è dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18, con: “Sogno di Neve”, alle 10 e alle 11, laboratorio per bambini e genitori per giocare e sperimentare insieme il piacere del toccare e del sentire… Laboratorio legato all’iniziativa “Un libro per me” per bambini nati nel 2014 (Iscrizione obbligatoria telefonando al numero 035/304.300); “Neve”, alle 15.30 e alle 17, spettacolo con animazione e coinvolgimento dei bambini a cura de “Il teatro Prova”, con ingresso libero fino ad esaurimento posti. Per le vie della città, in piazza Alebardi, dalle 10 “”Suoni in gioco, la piazza si anima e prende vita” a cura dell’ associazione culturale Erewhon di Vimercate; benedizione del presepe realizzato dall’associazione ex Allievi scuola Edile di Bergamo; “Che musica maestro”, alle 11, sfilata e concerto della Banda Città di Seriate. In piazza Donatori di Sangue, giostra gratuita per tutti i bambini dalle 9 alle 19; “La stella”, dalle 14.30 alle 18, spettacoli ogni 15 minuti, a cura di Molino RosenKraz. In via Italia e in via Dante, dalle 9 alle 18.30 “Fare del bene… fa bene, con le iniziative degli enti no-profit”. Per informazioni contattare l’ufficio cultura telefonando al numero 035.304354.

– Sino al 6 dicembre allo Spazio Terzo Mondo è possibile visitare la mostra fotografica “L’epopea del jazz in Italia tra gli anni ’50 e ’60”, di Riccardo Schwamenthal. L’esposizione propone 18 fotografie originali, con scatti di autentiche leggende del jazz come John Coltrane, Duke Ellington, Thelonius Monk, Luis Armstrong e molti altri.

– Da domenica 6 a martedì 8 dicembre, alla sede spAsso – Spazio Associazioni, a Seriate in via Decò e Canetta 18, è possibile visitare la mostra fotografica “mAnima” di Alessandra Merisio. Le sue foto saranno commentate da testi di canzoni. L’esposizione è aperta nei giorni 6 – 7 – 8 dicembre dalle 9 alle 12,30 e dalle 15 alle 18,30.

SOTTO IL MONTE GIOVANNI XXIII

– Domenica 6 dicembre, dalle 8 alle 18, al palazzo comunale, si rinnova il mensile appuntamento con il “Mercatino dell’antiquariato”. Sessanta espositori propongono i loro articoli di Antiquariato e collezionismo (mobili, quadri, ceramiche, vetri, argenti e numerosi oggetti da collezione).

– Domenica 6 dicembre alle 16 alla sala civica, in piazza Giovanni Paolo II, si tiene lo spettacolo teatrale “Uno, nessuno, centomila”, laboratorio teatrale con ragazzi diversamente abili, condotto da Damiano Grasselli di Teatro Caverna. SPIRANO – Dal 5 al 12 dicembre al centro polifunzionale di Spirano è possibile visitare l’esposizione collettiva “Mi ricordo”, di Picenni, Salmoiraghi e Savinelli. Gli orari di apertura sono: sabato 4 dicembre dalle 18 alle 21; domenica 6 dicembre dalle 15 alle 18; martedì 8 e giovedì 10 dicembre dalle 20 alle 22; sabato 12 dicembre dalle 15 alle 18.

– Sabato 5 dicembre alle 20.30 si tiene la serata di inaugurazione del PalaSpirà. Nel corso della serata verrà proposto anche lo spettacolo “Ol Giopì de Beghèm”. Dalle 19 è attivo il servizio bar e ristorante. – Domenica 6 dicembre alle 20.30 al PalaSpirà si tiene una serata danzante con i Boston. Dalle 19 è attivo il servizio bar e ristorante.

 

STEZZANO

– Sabato 5 dicembre alle 16 a Le Due Torri shopping center i Modà incontrano il pubblico, per autografare le copie del loro nuovo album, “Passione maledetta”.

SUISIO

– Domenica 6 dicembre la parrocchia di Suisio e le Associazioni locali, con il patrocinio del Comune, propongono la “Festa pre natalizia”. L’appuntamento è dalle 14,30 alla Piazzetta Foglieni, dove si terranno “Associalbero: addobbo dell’albero di Natale”; raccolta giochi; e animazione. Alle 16,45, alla sala della comunità, intrattenimento natalizio per bambini con il musical “S.O.S. Fiaba” a cura del Coro Gio’90 di Ossanesga-Valbrembo. In caso di pioggia l’animazione si tiene in oratorio.

TAVERNOLA BERGAMASCA

– Domenica 6 dicembre, dalle 14 alle 17 in via San Pietro si tiene l’apertura con la possibilità di effettuare visite guidate gratuite alla Pieve di San Pietro.

TELGATE

– Domenica 6 dicembre allo Spazio Circo Bergamo dalle 15 alle 22 il festival “In necessità virtù” presenta la maratona teatrale “Anch’io teatro”. Si comincia con “Assoli” di Leo Cappi. Da Salvador di Bahia, Leo Cappi giunge con il suo basso. Piccolo migrante carico di note. Sotto il tendone del circo e in altri luoghi a sorpresa del Festival, le peripezie delle sue dita ci accompagneranno. Si prosegue con “Samia” di Libere voci. Narrazione Candelaria Romero, canto e narrazione Aline Bonasio, Alessandra Cattaneo, Nadia Raffaelli, Stefania Sala, canto, chitarre, contrabbasso Federico Defendi e canto, ukulele, kaval Oliviero Biella. Estratti da uno spettacolo che è la storia vera di Samia, giovane atleta somala con il desiderio di correre alle olimpiadi. Sogno divenuto realtà, nell’edizione di Pechino 2008, ma che non la proteggerà dal dramma del suo paese. Dovrà allora ripartire da zero, fuggire dalla guerra, andare nel deserto, nella speranza di potersi allenare e di gareggiare ancora. Si conclude con “La notte” di “DelleAli teatro”, con Antonello Cassinotti e Massimiliano Milesi. Una lunga, ininterrotta dichiarazione d’amore, urlata e trattenuta, spudorata, ad un giovane compagno di sventura, specie di miraggio, desiderio di calore e bisogno ancestrale di riconoscersi finalmente con un proprio simile, àncora di pace in un mondo violento ed estraneo. Questo è Koltès, il suo forestiero alla ricerca nella notte. In scena, le note graffiate di un sax, e parole angosciose che stravolgono l’anima. Esperienza del dolore che non smette di perseguire la bellezza.

TREVIGLIO

– Sabato 5 dicembre, dalle 9 alle 20, in piazza Manara si tiene il mercatino degli agricoltori di Natale, con prodotti tipici e agricoli. – Sabato 5 dicembre alle 20.30 all’oratorio Il Conventino, a Treviglio in via della pace, si tiene “Gospel di Londra”, concerto con brani natalizi. – Sabato 5 dicembre alle 21 al teatro Filodrammatici, in piazzale Santuario 1, va in scena lo spettacolo “Siamo tutti fratelli”, con Giorgio Zanetti. Lo spettacolo di Giorgio Zanetti è un atto unico all´interno del quale si muovono diversi personaggi. Ecco quindi il contadino Orso Bruno Cortese , che è spesso in difficoltà con i termini e le abitudini moderne ma che riesce a superare con la semplicità dei suoi ragionamenti; il cantante Johnny Cotton che irrompe durante lo spettacolo e dedica al pubblico canzoni classiche ma stravolte dalla sua inesistente professionalità e ancora Eleuterio Pendaglio, una guida alpina che lotta con la sua timidezza. Tra i personaggi che si susseguono nello spettacolo, l´ultimo in ordine di tempo è Suor Letizia, una suora delicata e vicina ai fedeli, molto tradizionale ma che riesce a far ridere con le sue battute semplici e caste e con i suoi atteggiamenti simpatici ma appena accennati. Lo spettacolo è stato ideato in modo da poter essere gradito da un pubblico di qualsiasi età. Il biglietto di ingresso è di 10 euro.

– Domenica 6 dicembre si tiene la giornata della Pro Loco di Treviglio: il presidente Giorgio Zordan e il consiglio direttivo invitano soci, amici e cittadini di Treviglio a condividere un momento di incontro e di festa cittadina all’auditorium del centro civico culturale (ingresso da viale Cesare Battisti – Largo Marinai d’Italia). Il programma prevede: alle 10.30 saluti del presidente, spazio musicale e letture con Luisella Basso Ricci; alle 12.30 pranzo sociale e scambio degli auguri natalizi al ristorante 2001, in via Camillo Terni a Treviglio. Per avere ulteriori informazioni e per prenotarsi al pranzo (costo di 30 euro a persona) possibile telefonare al numero 0363.45466.

– Sino a martedì 8 dicembre al centro Salesiano don Bosco di Treviglio, in via Zanovello, 1 è allestita una mostra di artigianato promossa da Amici dei popoli onlus. L’esposizione è aperta da lunedì a venerdì dalle 15.30 alle 18.45; sabato dalle 14.30 alle 18.45; domenica e martedì 8 dicembre dalle 9.45 alle 12.15 e dalle 14.30 alle 18.45.

– Domenica 6 dicembre dalle 15 alle 18 si rinnova l’appuntamento con l’apertura del museo storico verticale, sito all’interno della torre civica campanaria.

– Sino a domenica 20 dicembre alla sala mostre della biblioteca è possibile visitare “Il mondo di Anna Laura Cantone”; mostra di illustrazioni per bambini. L’esposizione è aperta da lunedì a venerdì dalle 15 alle 18; sabato e domenica dalle 15 alle 18.30. Per avere ulteriori informazioni telefonare al numero 0363.317507.

– Sino a domenica 20 dicembre alla sala mostre “Meno Uno” al teatro Nuovo di Treviglio, in piazza Garibaldi, è possibile visitare la mostra “XXVIII Fotogramma d’oro”, concorso fotografico nazionale a tema libero, promosso dal gruppo fotografico “Terza Immagine”. L’inaugurazione della mostra si tiene domenica 6 dicembre alle 10. Sempre domenica 6 dicembre alle 16 si tiene la premiazione del concorso. L’esposizione è aperta sabato e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15.30 alle 18.30.

– Sino al 24 dicembre a Treviglio, in via Sangalli, 20/A si tiene “Artigianato al femminile – Idee regalo”, con l’associazione International Inner Wheel. L’apertura è dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.30. – Domenica 6 dicembre alle 16 al teatro Filodrammatici di Treviglio va in scena “Moztri!”. L’esibizione, che vede protagonista la compagnia Luna e Gnac, con Michele Eynard e Federica Molteni. Lo spettacolo è la storia di Tobia, un bambino di poche parole, che ama stare solo e soprattutto ama disegnare mostri. Ma è anche la storia dei suoi genitori, Cinzia e Augusto, che si disperano per il fatto di avere un figlio così difficile. Tobia è un bambino che non riesce a concentrarsi, che fatica a prendersi delle responsabilità e che vive delle sue fantasie. Un bambino con un “punteggio basso”, secondo gli standard educativi della maestra. Ma Tobia è anche un bambino ricco e pieno di risorse che, attraverso i suoi disegni, ci apre le porte del suo mondo interiore e ci mostra la meraviglia del suo immaginario. Riuscirà Tobia a farsi capire dai grandi? Ci sono adulti che hanno voglia di ascoltare i sogni delle bambine e dei bambini? E come sarebbe il nostro mostro se Tobia ci mettesse una matita in mano? Il biglietto di ingresso allo spettacolo è di 10 euro.

– Domenica 6 dicembre dalle 10 alle 11.30 a “La pulce curiosa”, a Treviglio in piazza Garibaldi, si tiene il laboratorio di cucina natalizia “Biscotti allo zenzero e cannella”, aperto anche ai bambini dai 3 ai 5 anni. Si tratta del secondo di quattro appuntamenti: i prossimi sono il 13 dicembre (casetta di pan di zenzero) e il 20 dicembre (decorazione del panettone). L’iniziativa è rivolta ai ragazzi dai 6 agli 11 anni. La quota di partecipazione al singolo incontro è di 15 euro. Per avere ulteriori informazioni telefonare al numero 0363.673646.

URGNANO

– Domenica 6 dicembre alla Basella si tiene la “Giornata dell’agricoltura 2015”. Il programma prevede: alle 9.30 ritrovo delle macchine agricole al parcheggio nel piazzale antistante il cimitero; alle 10 messa di ringraziamento al santuario, alle 11 sfilata e benedizione delle macchine agricole per le vie del paese con la banda di Ghisalba; alle 11.30 rinfresco al ristorante “Al Santuario”. Nel corso della giornata, oltre alle bancarelle tipiche e hobbistiche, sarà presente l’associazione nazionale volontari del fuoco Anwf, che allestirà il percorso Pompieropoli per far divertire tutti i bambini e consegnare loro un diploma di partecipazione.

VALBONDIONE

– Domenica 6 dicembre, dalle 15 all’oratorio si tiene “Aspettando Santa Lucia”, con proiezione di film per bambini, merenda e lancio di palloncini con letterine per Santa Lucia.

VERTOVA

– Sabato 5 dicembre, nell’arco della giornata, alla sala polivalente della casa di riposo “cardinal Gusmini” si tiene l’inaugurazione di “E di nuovo sorridi…”, mostra fotografica realizzata al reparto alzheimer dai fotografi Denis Maffesi e Nicola Zucchelli e pomeriggio in musica a cura di Andrea Gelmi.

VILLA D’OGNA

– Sino al 10 gennaio in biblioteca è possibile visitare la mostra collettiva “Il ritratto ambientato”, a cura del Club Foto 93. L’esposizione si potrà visitare negli orari di apertura della biblioteca e, inoltre, il sabato e la domenica dalle 17 alle 19. VILLA DI SERIO – Sabato 5 dicembre, dalle 15 alle 17 alla sala polivalente della biblioteca prosegue il percorso di formazione degli operatori culturali “La ValSeriana” VILMINORE DI SCALVE – Domenica 6 dicembre, in giornata, epr le vie del paese, si tengono i “Mercatini dell’Avvento”.

ZOGNO

– Sino a giovedì 24 dicembre, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.30, nel centro storico di Zogno, si tiene “Zogno… Aspettando il Natale”, con spettacoli, animazioni, bancarelle, villaggio natalizio e negozi aperti. Tredici casette daranno vita a un’atmosfera tipica dei mercatini di Natale. Sabato 5 dicembre il programma prevede l’apertura del villaggio natalizio: dalle 15 alle 18 viene proposto “We love Christmas”, shopping e animazione per bambini. Domenica 6 dicembre, apertura del villaggio natalizio, animazione e posa della casetta di Santa Lucia, con discesa dal cielo della santa; dalle 14 alle 18.30 spettacolo equilibristi, laboratori e giochi per bambini, truccabimbi, gonfiabili, spettacolo itinerante, distribuzione di dolci caramelle, animazione itinerante degli zampognari; dalle 15 alle 19 caldarroste. Nei giorni della festa dell’Immacolata (8 dicembre) e nelle successive domeniche, spettacoli e animazione per adulti e bambini, oltre ai mercatini presenti per tutto il periodo considerato.

Leggi Anche

Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

Il Tea tree oil è un olio essenziale estratto dalle foglie della Melaleuca alternifolia un albero …