Home / Viaggiare / Vacanze in Montagna / Sardegna come le Maldive: una classifica certifica la parità. Ma …
Sardegna come le Maldive: una classifica certifica la parità. Ma ...

Sardegna come le Maldive: una classifica certifica la parità. Ma …

La Sardegna al pari delle Maldive. È questo uno dei dati che emergono dal sondaggio su 1.600 utenti condotto da PiratinViaggio, la social travel community con oltre 10 milioni di fan su Facebook. L’indagine, che aveva lo scopo di individuare trend e le mete più ambite per il 2019, ha incoronato la Graecia destinazione marittima più richiesta per il prossimo anno, mentre Amsterdam conquista il cuore degli amanti dei city break. Il fascino incontrastato delle Dolomiti del Trentino-Alto Adige, Patrimonio dell’Umanità, è invece in testa alla classifica delle destinazioni preferite dagli amanti della montagna.

Dalle Filippine al Perù ecco dove andremo in vacanza nel 2019

Ma quali sono i fattori che influenzano i viaggiatori nel prediligere una destinazione piuttosto che un’altra? Il 35% degli intervistati ha dichiarato di affidarsi a recensioni e online per pianificare le proprie vacanze. Che sia al mare, in montagna, oltreoceano o in Europa, il 74% degli utenti coinvolti nel sondaggio ha in programma almeno due o tre viaggi per il 2019. La community ha le idee chiare: la bella stagione ha il sapore di salsedine. Il 57% degli intervistati sogna, infatti, il mare per le proprie vacanze estive e tra le destinazioni marittime più ambite svetta appunto la Grecia, regina indiscussa dell’estate 2019 con il 29% delle preferenze. Seguono a pari merito l’incantevole Sardegna e le idilliache Maldive. Le destinazioni montane mantengono saldo il proprio appeal tra i viaggiatori amanti della natura: le Dolomiti del Trentino-Alto Adige sono la destinazione montana prediletta per il 30% degli intervistati e superano le Alpi svizzere e austriache grazie alle cime incontrastate, i panorami da cartolina e la tipica cucina alpino-mediterranea. 
 

Evadere dalla routine, concedersi una fuga in luoghi ancora inesplorati o partire per riscoprire posti già conosciuti: le vacanze brevi verso le città rientrano tra le tipologie di vacanza più gettonate per il 32% degli intervistati. Le motivazioni per cui i ‘city break’ sono particolarmente amati risultano essere il fattore prezzo, elemento determinante per il 64%, e la vicinanza alla destinazione che spesso è raggiungibile in poche ore (54%). Tra gli altri aspetti molto apprezzati per questa tipologia di vacanze, troviamo la vasta gamma di possibili alloggi e l’offerta ineguagliabile di attività da svolgere nelle metropoli.

Il Vecchio Continente non perde mai il suo fascino grazie agli scorci unici e l’invidiabile patrimonio artistico e culturale che ha da offrire. Anche i risultati emersi dal sondaggio non lasciano alcun dubbio: la Top 3 delle città più desiderate per il 2019 è tutta europea. Amsterdam sale sul gradino più alto del podio e si afferma come città più gettonata per il 2019. Segue la romantica Parigi e, tra i desideri degli intervistati, fa capolino anche Lisbona, vivace e colorata capitale del Portogallo. Se Amsterdam e la Grecia sono le mete europee favorite per il prossimo anno, gli Stati Uniti e il Giappone sono i viaggi oltreoceano più richiesti dalla community di PiratinViaggio. Ma cosa vogliono davvero i viaggiatori per le proprie vacanze? Che sia inseguendo l’American Dream sulla Route 66, perdendosi nei tramonti di Santorini o ammirando i ciliegi in fiore del Giappone, il desiderio più grande è quello di l’immergersi nella cultura locale, per una vacanza autentica e originale.

Leggi Anche

Idee per viaggiare nel week end o in questo periodo invernale

Idee per viaggiare nel week end o in questo periodo invernale

Le idee per viaggiare possono dare ampio spazio alla creatività nell’organizzazione e nella scelta di …