Home / Shopping / Sconti a chi va a fare shopping in bici: a Parma torna il Bike to Shop

Sconti a chi va a fare shopping in bici: a Parma torna il Bike to Shop

Parma è una delle città più “bike friendly” d’Italia e anche questa volta lo ha dimostrato con un’iniziativa concreta e che potrebbe essere d’ispirazione per tanti altri comuni italiani. Fino a fine settembre, infatti, chi farà la spesa o altri tipi di acquisti in bicicletta avrà la possibilità di usufruire di uno sconto speciale. Il progetto si chiama Bike to Shop ed è stato pensato per stimolare la mobilità sostenibile anche in occasione dello shopping in centro.

: Libri sul cicloturismo e viaggi in bici: Sognando la bicicletta (con un estratto da leggere) 

Il Bike to Shop è stato sperimentato a Parma nello scorso autunno (da metà ottobre a metà novembre) e ha riscontrato un ottimo successo, tanto da spronare i comuni di Piacenza e di Catania a fare lo stesso. Perciò, grazie a FIAB-Parma (Federazione Italiana Amici della Bicicletta), Ascom Parma e Confesercenti Parma, questa iniziativa ha ufficialmente ripreso il via nella seconda settimana di aprile. Fino al termine del mese di settembre, le attività commerciali aderenti garantiranno ai cittadini che si recano in negozio pedalando degli sconti indicativi del 10%. Come spiega Andrea Mozzarelli, Presidente FIAB-Parma, per pagare di meno i prodotti bisognerà semplicemente parcheggiare la bici fuori dai punti vendita o mostrare la tessera Fiab, Mi Muovo in Bici o Bike Sharing del Comune di Parma.

: Come legare la bici per non farsela rubare 

Più di 100 negozi aderenti all’iniziativa

Le attività commerciali aderenti hanno il logo dell’iniziativa in vetrina e saranno presto elencate sul sito di Bike to Shop. I negozi (di vestiti ma non solo) che hanno sposato il progetto sono più di 100 e sono destinati ad aumentare: un ottimo segnale che ha spinto il Comune di Parma a “benedire” il Bike to Shop con il Patrocinio. Insomma, l’iniziativa funziona in modo molto semplice e potrebbe rivelarsi davvero utile per incentivare i cittadini ad adottare una modalità di spostamento sostenibile e ideale per rimanere in forma. “C’è da sottolineare anche l’aspetto culturale di questa iniziativa, perché la bicicletta fa parte della vita quotidiana di molti parmigiani e Bike to Shop è un ulteriore incentivo all’uso delle due ruote, tra passeggiate, shopping e le bellezze della città”, ha ricordato Francesca Chittolini, Presidente Confesercenti Parma.

: In bici in città: 10 consigli pratici per la sicurezza 

Leggi Anche

Shopping sostenibile: tutti vanno via con qualcosa, nessuno mette mano al portafogli

Shopping sostenibile: tutti vanno via con qualcosa, nessuno mette mano al portafogli

Swap Party: già tendenza a Manhattan ora sbarca a Dolo, all’ex macello domenica 26 maggio. Il nome …