Home / Benessere / Corpo / “Tagliano” da scuola per andare a rapinare il Mercatino di Asti
“Tagliano” da scuola per andare a rapinare il Mercatino di Asti

“Tagliano” da scuola per andare a rapinare il Mercatino di Asti

Due ragazzini nomadi del campo di via Guerra hanno tentato una rapina, ma sono stati scoperti e per loro è scattata solo una denuncia. Stavano derubando il negozio dell’usato di corso Alessandria quando la proprietaria li ha scoperti ed è stata colpita con un pugno in pieno volto.

Due minori, di 14 e 17 anni sono stati denunciati dai carabinieri della compagnia di Asti per tentata rapina impropria, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Torino. Invece di andare a scuola, i due si erano introdotti nell’esercizio commerciale spaccando una finestra e avevano già messo in alcune borse alcuni capi di abbigliamento, oggetti di antiquariato, bigiotteria varia e anche un drone quadricottero quando sono stati scoperti.

Dopo essere scappati sono stati individuati dalla Radiomobile dai militari. La donna colpita è stata medicata all’ospedale di Asti.

Per lei quattro giorni di prognosi.

.

Leggi Anche

Torino, svaligia appartamenti mentre i proprietari dormono: arrestato [VIDEO]

Torino, svaligia appartamenti mentre i proprietari dormono: arrestato [VIDEO]

Dopo una scrupolosa attività investigativa, i carabinieri della compagnia di Susa (To) sono riusciti ad …