Home / Benessere / Corpo / Tre interventi della Guardia di Finanza tra Cagliari e Sarroch, sequestrati quasi 200mila articoli contraffatti
Tre interventi della Guardia di Finanza tra Cagliari e Sarroch, sequestrati quasi 200mila articoli contraffatti

Tre interventi della Guardia di Finanza tra Cagliari e Sarroch, sequestrati quasi 200mila articoli contraffatti

Tre interventi della Guardia di Finanza tra Cagliari e Sarroch: sequestrati quasi 200mila articoli contraffatti.

A Cagliari i Baschi Verdi hanno complessivamente rinvenuto 112.664 articoli di bigiotteria commercializzati in violazione delle norme sul “Codice del Consumo”, in quanto privi di qualsiasi avvertenza e delle indicazioni in lingua italiana nonché di quelle relative al produttore, all’importatore e al paese di origine. Ciascun titolare delle attività sottoposto a controllo è stato multato per oltre mille euro.

Nel corso di un altro intervento effettuato sempre a Cagliari nei confronti di una attività operante nel campo del commercio al dettaglio di accessori, i Finanzieri hanno rinvenuto 86.446 articoli di vario genere (tra cui lampade, cartucce per la colla a caldo, piccoli
compressori) riportanti il marchio CE contraffatto. Sono stati inoltre trovati 237 articoli elettrici a bassa tensione posti in vendita nonostante
fossero difformi dalle prescrizioni che disciplinano la conformità di un prodotto agli standard di sicurezza comunitari.

 

Le Fiamme Gialle inoltre hanno effettuato un controllo fiscale a Sarroch nei confronti di una società edile che ha concesso in locazione un suo ramo d’azienda ad un’altra società operante nel settore turistico. La verifica ha permesso di appurare che i ricavi percepiti dalla cessione temporanea di ramo d’azienda, seppur certificati da idonea documentazione contabile, non venivano inseriti nella prevista dichiarazione dei redditi, la quale peraltro non era trasmessa ai competenti Uffici Finanziari. L’azienda controllata, per gli anni 2016 e 2017 ha omesso quindi di dichiarare al Fisco ricavi per quasi 200mila euro. L’impresa è stata segnalata all’Agenzia delle Entrate di Cagliari 

 

Le Fiamme Gialle hanno concluso un’attività di verifica anche nei confronti di un’impresa operante nel Sulcis iglesiente nel settore del commercio di prodotti alimentari. I militari sono giunti alla determinazione del reddito non dichiarato attraverso una
ricostruzione analitica delle operazioni commerciali dell’azienda. Le operazioni di controllo hanno permesso di appurare che l’azienda ispezionata, per le annualità 2015 e 2016, non aveva presentato le dovute dichiarazioni fiscali. Il totale dei ricavi occultati al Fisco è stato quantificato in 100mila euro.

Leggi Anche

SANITARIA CRESCENZI Farmasanitaria dai Prodotti I-TECH per la cura del corpo al BIOLOGICO per i tuoi Bambini!

SANITARIA CRESCENZI Farmasanitaria dai Prodotti I-TECH per la cura del corpo al BIOLOGICO per i tuoi Bambini!

LA Sanitaria Crescenzi dal 1980 è al fianco di Bambini, Adulti ed Anziani con Prodotti …