Home / Shopping / Abbigliamento / Twiggy, la supermodella degli anni Sessanta diventa Dama dell’Ordine dell’Impero Britannico
Twiggy, la supermodella degli anni Sessanta diventa Dama dell’Ordine dell’Impero Britannico

Twiggy, la supermodella degli anni Sessanta diventa Dama dell’Ordine dell’Impero Britannico

Negli Anni 60 Twiggy è stata la supermodella per eccellenza. Capelli corti biondi, grandi occhi azzurri e fisico minuto, la top britannica ha conquistato subito il fashion system sdoganando gli abitini che lasciano le gambe totalmente scoperte e le minigonne cortissime.

Già a 16 anni era tra le «indossatrici» più richieste e riconosciute dai grandi brand del momento. Oggi, a 67 anni ha ricevuto un’onorificenza da Buckingham Palace, la stessa che è stata assegnata all’attrice Emma Thompson a novembre del 2018: è stata insignita del titolo di Dama dell’Ordine dell’Impero Britannico, ritirando la croce direttamente dalle mani del principe Carlo, per il suo impegno nella moda, nell’arte e nella beneficenza.

I miniabiti? Non li porta più, dice di non avere l’età per quel look che l’ha resa famosa e così per la cerimonia si è presentata in completo maschile chiaro tre pezzi, abbinato a un fascinator color nude arricchito da veletta in tono. Nel Dna rimane sempre una modella, quella che ha cambiato il gusto e lo stile.

Non a caso, da vera professionista delle passerelle, prima di ricevere il riconoscimento reale, si è messa perfettamente in posa per i fotografi: certe cose non si scordano mai. All’evento Twiggy, il cui vero nome è Lesley Hornby, è stata accompagnata dal marito, l’attore Leigh Lawson, e dai figli Jason e Carly.

Twiggy, la supermodella degli Anni 60 riceve un?onorificenza reale

Twiggy, la supermodella degli Anni 60 riceve un?onorificenza reale

Twiggy, la supermodella degli Anni 60 riceve un?onorificenza reale

Twiggy, la supermodella degli Anni 60 riceve un?onorificenza reale

Twiggy, la supermodella degli Anni 60 riceve un?onorificenza reale

Twiggy, la supermodella degli Anni 60 riceve un?onorificenza reale

Un successo inaspettato

Magrissima in gioventù, alta 1 metro e 72 centimetri, quando ha iniziato la carriera da modella credeva di non poter sfondare nell’ambiente delle sfilate: «Ero troppo minuta, mi mancavano le misure – ha detto – ma poi mi sono tagliata i capelli e ho avuto successo». Un successo che neanche lei immaginava.

Al momento continua a lavorare nella moda e disegna abiti. Ogni tanto la si vede alle sfilate e agli eventi mondani, sempre con il sorriso che non manca mai di mostrare a tutti.

Adesso, la si può chiamare Dama Twiggy, che sarebbe il femminile di Cavaliere.

.

Leggi Anche

I body donna della moda 2019 sono i Fantabody di Carolina Amoretti

I body donna della moda 2019 sono i Fantabody di Carolina Amoretti

Al mondo esistono due tipi di body: quelli che sin da bambina ti hanno detto …