Home / Viaggiare / Un viaggio attorno alla Luna: SpaceX ha trovato il primo turista … – DDay.it
Un viaggio attorno alla Luna: SpaceX ha trovato il primo turista ... - DDay.it

Un viaggio attorno alla Luna: SpaceX ha trovato il primo turista … – DDay.it

Un privato cittadino per un viaggio attorno alla Luna che, ne siamo certi, difficilmente dimenticherà. È iniziata ufficialmente l’era del turismo spaziale, finora solo immaginata dalla fantascienza.

Il turista spaziale volerà a bordo di un razzo BFR riutilizzabile; ad annunciarlo è direttamente SpaceX, l’azienda guidata da Elon Musk che da tempo sogna di portare gli uomini nello spazio – anche cittadini privati – a cadenza regolare. Il design del razzo BFR, mostrato meno di un anno fa, può essere visionato nel video seguente e prevede un unico sistema che include un booster e una nave in grado potenzialmente di viaggiare sulla Luna e su Marte.

Martedì 18 settembre alle 3 (ora italiana) si terrà una diretta streaming che illustrerà i primi dettagli del volo. Per ora non si conosce chi entrerà nei libri di storia come primo turista spazialeprobabilmente sarà presentato tra qualche giorno in diretta. Non sarà ovviamente Musk ma probabilmente un giapponese, dato che proprio SpaceX ha risposto a un follower su Twitter con la bandiera del Giappone. 

 

Prezzo sconosciuto, ma non sarà economico

Il prezzo del biglietto? Non si conosce ancora, ma di certo non sarà come viaggiare per una compagna low-cost. Anzi, vista la straordinarietà dell’evento il costo salirà, passateci il gioco di parole, alle stelle. Sulla pagina ufficiale della diretta si legge che “solo 24 umani hanno raggiunto la Luna nel corso della storia. Nessuno l’ha visitata dall’ultima missione Apollo nel 1972. Scopri chi volerà e perché”, poi viene indicata la data del 17 settembre, ma chiaramente per una questione di fuso orario in Italia sarà già il 18.

Non si conosce nemmeno quando sarà effettuata la partenza, sicuramente non a breve dato che la tecnologia va perfezionata e collaudata per garantire la massima sicurezza. Engadget ricorda che Elon Musk aveva indicato il 2018 come anno papabile, ma molto probabilmente sarà rinviato. 

SpaceX vuole portare l’uomo su Marte entro i prossimi 20 anni, per trasformare l’umanità in una specie interplanetaria. Questo viaggio attorno alla Luna è solo il primo passo di un piano molto più lungo e complesso.

 

Leggi Anche

Maremma News

Maremma News

“Pubblicato l’avviso pubblico per partecipare al progetto “VIAggiare 2018”, rivolto agli studenti delle scuole superiori. …