Home / Shopping / Abbigliamento / ‘Uomini e Donne’, quando nel dating show nasce l’amicizia: da Irene Capuano e Claudia Dionigi a Luigi Mastroianni e Giordano Mazzocchi, ecco le loro parole
‘Uomini e Donne’, quando nel dating show nasce l’amicizia: da Irene Capuano e Claudia Dionigi a Luigi Mastroianni e Giordano Mazzocchi, ecco le loro parole

‘Uomini e Donne’, quando nel dating show nasce l’amicizia: da Irene Capuano e Claudia Dionigi a Luigi Mastroianni e Giordano Mazzocchi, ecco le loro parole

Non sboccia solo l’amore negli studi di Uomini e Donne! Negli anni infatti sono state diverse le amicizie nate tra i protagonisti del dating show di Maria De Filippi, che si sono ritrovati spesso fianco a fianco a condividere – sia dentro che fuori dallo studio – lacrime, risate e abbracci, che li hanno portati a unirsi e a costruire dei legami che stanno continuando anche lontano dalle telecamere della trasmissione.

Uomini e Donne magazine ha voluto così raccontare l’amicizia di tre coppie speciali, partendo proprio da uno degli ultimi rapporti nati nel corso del programma, quello tra Claudia Dionigi e Irene Capuano, rispettivamente la scelta di Lorenzo Riccardi e Luigi Mastroianni. Le due ex corteggiatrici si sono unite fin da subito, riscoprendosi del tutto simili, come ha raccontato Claudia al settimanale:

Io e Irene ci siamo conosciute all’interno del programma, siamo scese insieme lo stesso giorno, lei per Luigi io per Lorenzo. All’inizio ci siamo guardate e capite subito, ma siamo state insieme in camerino solo dalla terza puntata e da lì è nato tutto. E’ bastato guardarci e subito abbiamo capito che sarebbe nata una bellissima amicizia. Siamo entrambe due persone solari, divertenti e simpatiche. Con entrambe puoi parlare di qualsiasi cosa.

A farle eco la Capuano, che ha aggiunto:

Siamo simili in tutto, è raro che diamo confidenza soprattutto in un contesto dove ci potrebbe essere tanta invidia. Tra me e lei c’è subito un colpo di fulmine: siamo capitate nello stesso gruppo, lo stesso giorno che siamo uscite sia per Luigi che per Lorenzo, e da lì mi ricordo ancora che, appena sono tornata a casa, ho detto: “C’è una ragazza che è di qui che è fantastica”. E a lei è accaduta la stessa identica cosa…assurdo se ci penso! Siamo delle pazze mentali, due ragazze solari, con gli stessi colori e soprattutto entrambe crediamo tanto tanto all’amore.

Sono state preziosissime l’una per l’altra nel corso del programma, e Irene non ha negato che è proprio grazie all’amica che nelle puntate più difficili non ha perso la calma:

Io tendo ad essere molto istintiva, e lei è molto riflessiva, essendo più grande, è stata la mia spalla destra. Mi ha aiutato tantissimo, grazie a lei ho ragionato molto, e ho tenuto a bada il mio istinto.

Oggi che entrambe sono felici vicino agli uomini che hanno cercato di conquistare per mesi, le due continuano comunque a sentirsi anche se non con la stessa assiduità di prima:

Ad oggi ci sentiamo sempre, magari un po’ meno rispetto a prima, perché lei con Luigi e io con Lorenzo, siamo un po’ impegnate in giro. Spero di vederla il prima possibile perché ci dobbiamo raccontare un sacco di cose!

Quella tra Claudia e Irene non è l’unica amicizia nata nel corso delle ultimi stagioni del Trono Classico, l’anno scorso infatti sono stati Luigi Mastroianni e Giordano Mazzocchi a costruire un legame profondo che – come ha raccontato l’ex tronista siciliano al magazine – sta continuando anche lontano dalle telecamere:

La nostra amicizia è nata interamente nei camerini: Giordano metteva sempre la musica di Ozuna… da lì abbiamo iniziato a consigliarci dei brani da ascoltare e con la cassa portatile in quei camerini facevamo quasi dei party. Poi abbiamo stretto in particolar modo quando si è fatto male alla spalla, quel giorno mi ricordo che gli ho messo i calzini, l’ho aiutato a vestirsi e gli ho persino legato le scarpe! Da quel momento in poi, siamo diventati i ‘Mastrocchi‘. Fratelli per scelta! Ad oggi siamo sempre insieme, ci sentiamo tutti i giorni e spesso siamo ospiti l’uno a casa dell’altro. Siamo parte delle rispettive famiglie: lui è legatissimo a Salvo, e ai miei genitori. Lo stesso vale per me: Agostino (Mazzocchi, ndr) per me è il fratello più grande che non ho mai avuto.

Buono, di cuore e tremendamente generoso, Luigi ha solo parole belle per l’amico Giordano, che lo ha aiutato molto anche nei momenti più difficili che ha vissuto nel programma:

E’ sempre stato pronto a darmi il suo punto di vista, anche quando è scomodo e duro. Un amico è anche questo: ti fa notare anche quando sbagli.

Una grande intesa è nata infine grazie al Trono Over anche tra Ida Platano e Gemma Galgani, che si sono riscoperte nel tempo più simili del previsto. La dama torinese al magazine ha infatti raccontato:

La nostra amicizia è nata spontaneamente. Il destino ha deciso per noi, perché ci siamo ritrovate sedute vicine in studio e ci sentivamo vicine anche emotivamente. Ci sorridevamo e ci comprendevamo. Silenziosamente ci sentivamo in sintonia. [..] Ci accomuna sicuramente la sensibilità. In lei ho rivisto l’unica donna che nel programma ha fatto tutte quelle ‘follie’ che ho fatto anche io per amore. Nel suo modo di vivere l’amore senza limiti, rivedevo i miei comportamenti con Giorgio (Manetti, ndr) e mi riconoscevo nella sua storia, così meravigliosa e tormentata proprio come quella che ho vissuto io. Quando è partita per Temptation Island mi sentivo in ansia per lei. Io le tentatrici le ho avute in studio per mesi, quando venivano a conoscere Giorgio, sapevo bene come si potesse sentire Ida!

A farle eco anche la Platano, la quale non ha negato che l’amicizia di Gemma le è stata di grande aiuto in trasmissione, soprattutto nei momenti più difficili vissuti con Riccardo Guarnieri:

Quando sono entrata in trasmissione la prima volta avevo molta soggezione ad avvicinarmi a Gemma perché la vedevo irraggiungibile come persona. La guardavo, la osservavo, poi lei si è avvicinata per stringermi la mano e lì mi è sembrato come se mi dicesse: “Io ci sono”. Un giorno ci siamo scambiate il numero, e da lì abbiamo cominciato a sentirci sempre di più. [..] Mi è stata tanto vicino quando Riccardo mi ha lasciato. Mi ha dato tanta forza. L’ho chiamata anche alle due, alle tre di notte, lei c’è sempre stata, anche anche quando lavorava.

Si sentono ogni giorno per parlare delle loro vite Gemma e Ida, e quest’ultima è anche andata a Torino a trovare la Galgani insieme al figlio Samuele, con cui Gemma ha stretto un bellissimo rapporto:

Con Samuele si è creata un’intesa incredibile, è un bambino meraviglioso. Ci siamo messi a guardare le anatre al Parco del Valentino e poi abbiamo giocato tutti e tre a nascondino. Samuele si è così divertito che la sera non voleva tornare a casa!

E voi cosa ne pensate di questi rapporti speciali nati nel corso del programma? Chi vi piace di più?

Leggi Anche

Eva Scala: alta moda romana applaude la stilista

Eva Scala: alta moda romana applaude la stilista

Eva Scala: alta moda romana applaude la stilista. Nuova vita per la tradizione della seta …