Home / Maternità / Gravidanza / Vanessa Incontrada e il dramma dopo la gravidanza, ecco cosa è successo
Vanessa Incontrada e il dramma dopo la gravidanza, ecco cosa è successo

Vanessa Incontrada e il dramma dopo la gravidanza, ecco cosa è successo

Vanessa Incontrada (Getty Images)

Vanessa Incontrada racconta il dramma vissuto dopo la gravidanza e la nascita del figlio Isal: “Tanta cattiveria nei miei confronti”

Vanessa Incontrada è quella che si può definire a buon titolo una donna di successo. La 40enne originaria di Barcellona, ma ormai da circa vent’anni italiana di adozione, ne ha fatta di strada, da quando era una modella, fino a imporsi nella televisione nostrana. Cominciando da ‘Zelig’, per arrivare alle interpretazioni in film e fiction di successo, l’ultima, ‘Non dirlo al mio capo 2’, su Rai Uno.

Eppure, anche una donna come lei è vittima degli haters. Ecco cosa ha raccontato in una lunga intervista a ‘Grazia’: “Sono rimasta incinta e ho avuto una gravidanza problematica. Dopo la nascita di Isal sono tornata subito al lavoro. Il mio fisico era diventato più prosperoso, non mi aspettavo tutta la cattiveria che ho trovato sui social. Soprattutto le donne possono diventare perfide e aggressive. Quando non c’è sorellanza, o quando non vogliono allearsi con te, diventano pericolose e possono farti tanto male. I maschi, invece, sono più semplici. Una foto e un titolo di giornale, in particolare, non li dimenticherò mai: c’era scritto Vanessa la balena. Gli attacchi erano tali che mi chiedevo se qualcosa non andasse in me. E oggi rimpiango non quello che mi dicevano, ma di non avere nemmeno una foto di quando avevo mio figlio nel pancione”.

Leggi Anche

Ingrid, morta all’ottavo mese di gravidanza dopo le dimissioni dall’ospedale: 7 medici indagati

Ingrid, morta all’ottavo mese di gravidanza dopo le dimissioni dall’ospedale: 7 medici indagati

Sette medici, due del pronto soccorso e cinque tra ginecologi e anestesisti, sono indagati per …