Home / Viaggiare / Viaggiare in autobus é sicuro? Dati e risposte martedí in un convegno a Milano
Viaggiare in autobus é sicuro? Dati e risposte martedí in un convegno a Milano

Viaggiare in autobus é sicuro? Dati e risposte martedí in un convegno a Milano

MILANO, 17 giugno 2019Viaggiare in autobus è sicuro? Quanto sicuro? Quali sono le cause principali di incidentalità? Quali dispositivi o accorgimenti possono concorrere ad accrescere la sicurezza?

Queste e altre domande troveranno risposta nel primo studio effettuato in Italia sul mondo delle autolinee a lunga percorrenza dalla liberalizzazione del mercato (avvenuta nel 2014) ad oggi.

La ricerca è stata condotta dal professor Paolo Beria del Laboratorio di Politica dei Trasporti del Politecnico di Milano (TRASPOL) e sarà presentata domani, martedì 18 giugno, a Milano presso il Talent Garden di via Calabiana, durante una tavola rotonda a cui interverranno, tra gli altri, il managing director di FlixBus Italia Andrea Incondi e il presidente di ANAV (Associazione Nazionale Autotrasporto Viaggiatori) Giuseppe Vinella.
L’appuntamento “Autobus, strategie e investimenti per viaggiare sicuri” fa parte del Mobility Innovation Tour 2019, una rassegna di convegni in varie città italiane organizzata dalla rivista specializzata AUTOBUS e dedicata a raccontare l’evoluzione del mondo del trasporto persone attraverso la lente dell’innovazione.
A Milano i riflettori saranno puntati sulla sicurezza della linea a lunga percorrenza. Un tema sviscerato nella ricerca inedita “Il trasporto interurbano con autobus. Analisi del mercato delle autolinee a lunga percorrenza dalla liberalizzazione ad oggi e focus sulla sicurezza rispetto agli incidenti stradali”, condotta dal docente Paolo Beria, professore associato di Economia dei trasporti del Politecnico di Milano alla guida di TRASPOL.
Nell’occasione Flixbus porterà l’esperienza e le buone pratiche del leader europeo del settore, mentre ANAV rappresenterà la voce delle imprese di trasporto italiane. Al tavolo dei relatori siederanno anche il segretario nazionale dell’ADUC (Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori) Primo Mastrantoni, il giurista della fondazione Caracciolo (centro studi dell’ACI) Francesco Ciro Scotto, il direttore commerciale dell’impresa di trasporto Simet Daniele Smurra e il country manager italiano di Omio (ex GoEuro, piattaforma per la
prenotazione di viaggi in autobus, treno e aereo) Filippo Bruno-Franco. Presente infine ASSTRA Sicilia col presidente Claudio Iozzi.

Leggi Anche

Milano, Atm, i nuovi biglietti a 2 euro e le Faq: quello che c’è da sapere per viaggiare con i mezzi pubblici

Milano, Atm, i nuovi biglietti a 2 euro e le Faq: quello che c’è da sapere per viaggiare con i mezzi pubblici

Da lunedì 15 luglio, per oltre quattro milioni di milanesi (e monzesi), è scattata la …