Home / Viaggiare / Mare e Spiagge / Viaggio a Tampa: dove andare e cosa fare
Viaggio a Tampa: dove andare e cosa fare

Viaggio a Tampa: dove andare e cosa fare

Chi conosce qualcosa della Florida sicuramente ha sentito parlare di questa città sulla costa ovest del Golfo del Messico. Tampa, una perla nel Sunshine State, con tanto di riconoscimenti: nel 2008 la rivista Forbes l’ha incoronata quinta miglior città americana in cui vivere all’area aperta, nel 2015 Money Magazine l’ha eletta migliore grande città del sud-est degli USA.

Oltre alle tantissime cose da visitare, Tampa offre anche divertimenti e attrazione di vario genere, per non parlare delle spiagge e del clima meraviglioso. Ecco una piccola guida per visitare la città di Tampa e i suoi dintorni.

Cosa vedere a Tampa

Innanzitutto c’è da dire che la città è un grande agglomerato urbano ed è quindi suddivisa in molti quartieri. Girare per tutta la città può essere faticoso e per questo è necessario stilare una lista delle cose da vedere a Tampa in Florida e stabilire un itinerario per visitarle tutte.

Downtown, il centro di Tampa

A differenza della metropoli di New York, Downtown è il cuore della città, in cui ammirare grattacieli altissimi di vetrate che riflettono il cielo e la luce del sole. L’edificio più alto è l’AmSouth Building, che ospita una banca e alcuni uffici. In netto contrasto l’architettura del municipio in stile rinascimentale e lo storico Tampa Theatre, che accoglie al suo interno un delizioso cortile mediterraneo in cui si svolgono eventi e concerti.

La passeggiata di Riverwalk

Hai bisogno di fare jogging? Lungo il fiume Hillsborough River che attraversa la città c’è una lunghissima passeggiata, dove si può anche camminare o andare in bicicletta. L’area era nata per dare più vita al fiume e ci sono riusciti! Passeggiare per il sentiero poi è un piacere: lungo il percorso si possono ammirare sia opere d’arte e monumenti, che grandi e verdi parchi.

Tampa Heights, nel cuore della città antica

A est del fiume si snoda Tampa Heights, una delle zone più antiche della città. Qui si può vedere la Sacred Heart Catholich Church in stile romanico e la Saint Andrew’s Episcopal Church, in stile revival mediterraneo.

Il quartiere di Channel District

Sempre da questa parte del fiume possiamo passare qualche ora in questo quartiere che ha molti negozi, bar, ristoranti, spazi all’aperto con eventi musicali. Dopo essersi rilassati è d’obbligo visitare la S.S. America Victory, una nave della seconda guerra mondiale che accoglie una sorta di museo storiografico. Inoltre, due volte l’anno vengono organizzati dei tour lungo Channel District con musica e spettacoli. Non mancano occasioni per divertirsi.

La movida a Ybor City

Se ancora cerchiamo cose da vedere a Tampa, possiamo fare due passi a Ybor City. L’antico quartiere fu fondato da produttori di sigari ed era popolato agli inizi del Novecento principalmente da immigrati di origine latina che lavoravano nelle fabbriche di sigari e tabacco. Con la meccanizzazione negli anni Settanta molti edifici vennero abbandonati, ma dagli anni Novanta il quartiere si è rinnovato, puntando soprattutto alla movida notturna.

Le meravigliose spiagge di Tampa

Terminato il giro turistico di Tampa, è giunto il momento di rilassarsi sulle sue meravigliose spiagge. A pochi chilometri da Downtown troviamo infatti una delle spiagge più famose della Florida: Clearwater Beach. Qua non c’è nulla da invidiare ai lidi più famosi di Miami: sabbia bianca, mare cristallino e fondale perfetto per i sub o chi ama lo snorkeling. Inoltre, super organizzato il lungomare per venire in contro a ogni esigenza, ci sono negozi, bar, agenzie di servizi e di attività divertenti come escursioni in barca.

Se invece siamo alla ricerca di un paradiso un po’ più appartato possiamo raggiungere Caladesi Island, raggiungibile con un traghetto e molto meno frequentato. Diciamo che nella natura incontaminata dell’isola è più facile vedere i delfini che gruppi di turisti!

Quando andare a Tampa

Prima di prenotare un biglietto aereo, è bene informarsi bene sul clima di Tampa, sebbene in Florida il clima sia sempre piuttosto mite e accogliente. Se non intendiamo passare del tempo al mare, i mesi in cui è meglio visitare Tampa sono quelli meno piovosi: meglio evitare quindi i mesi di agosto e settembre.

Se vogliamo aggiungere alla visita culturale qualche giorno in spiaggia, da maggio a ottobre possiamo trovare un clima mite. Comunque, anche a gennaio, che è il mese più freddo dell’anno, le temperature difficilmente scendono sotto i 10° ed è possibile quindi vivere la città e tutte le sue attrazioni in qualunque momento dell’anno.

Leggi Anche

Verbano: ecco le spiagge più gettonate

Verbano: ecco le spiagge più gettonate

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA (i) da un utente con cui esso abbia in corso un …