Home / Viaggiare / Vacanze in Famiglia / “Vizio di famiglia”, replica straordinaria al Dialma
"Vizio di famiglia", replica straordinaria al Dialma

“Vizio di famiglia”, replica straordinaria al Dialma

 

Dopo la recente trasferta in Lombardia, ed in attesa di replicare a San Vito al Tagliamento, torna a far tappa alla Spezia, nel teatro dove debuttò un anno fa, lo spettacolo che narra la vicenda della famiglia più strampalata che ci sia, “Vizio di famiglia”.

“Se ne sono dette tante negli ultimi tempi sulla “famiglia” – racconta il regista Alessandro Vanello – dal decreto Pillon, alla manifestazione di Verona, ma questo rocambolesco testo di Edoardo Erba, uno dei più affermati e prolifici autori contemporanei, propone una inconsueta e inaspettata versione di famiglia, quella che si affitta”.

Lo spettacolo infatti narra l’incredibile vicenda di Annalisa, che, delusa da esperienze sentimentali negative, decide di affittare una famiglia per passarci le vacanze; un abile agente riesce a darle in affitto una famiglia normalmente orribile, già pronta e completa di marito, figli, suocera ecc. Dopo un giorno di permanenza in casa la poveretta chiede all’agente di chiudere il contratto, ma ormai è firmato e non permette ripensamenti. Gli anni passano e le tragicomiche sorprese non mancano.

In scena i cinque brillanti interpreti, Andrea Carli, Lucia Carrieri, Deborah Grassi, Simone Tonelli, Annamaria Vaccaro, sanno dare il giusto ritmo alla storia narrata dall’autore, una commedia di 80 minuti in due atti senza pausa, che diverte con intelligenza e fa sorridere pensando. Edoardo Erba: nato a Pavia nel 1954, si è formato alla scuola del Piccolo Teatro di Milano. “Maratona di New York” è il titolo più conosciuto fra i suoi scritti teatrali, tradotto in diciassette lingue, pubblicato in otto e rappresentata in tutto il mondo. Vincitore nei maggiori premi nazionali di scrittura, ha tradotto l’intero repertorio teatrale di Agatha Christie pubblicato da Mondadori. Scrive per la radio e la televisione, fiction, sit com e varietà. E’ docente di Scrittura per la Scena e per lo Schermo all’Università di Pavia, e di Teatro per il Master di Drammaturgia dell’Accademia Nazionale d’arte Drammatica Silvio D’Amico di Roma. E’ considerato tra i talenti più brillanti della sua generazione.

Lo spettacolo andrà in scena sabato 25 maggio 2019 alle ore 21 al Teatro Dialma Ruggiero, in via Monteverdi 117 alla Spezia.

Info e prenotazioni al 3495713757 dalle 15 alle 21 anche via whatsapp.

Leggi Anche

Disabilità, un camper per ricominciare a vivere

Disabilità, un camper per ricominciare a vivere

Il primogenito di una coppia di miei conoscenti è nato con un’importante malformazione alle vie respiratorie. In attesa …