Home / Shopping / Abbigliamento / Volley femminile, Francesca Piccinini: “Non lascio, sono ancora protagonista. La mia prossima sfida sarà in tv”
Volley femminile, Francesca Piccinini: “Non lascio, sono ancora protagonista. La mia prossima sfida sarà in tv”

Volley femminile, Francesca Piccinini: “Non lascio, sono ancora protagonista. La mia prossima sfida sarà in tv”

Francesca Piccinini è una delle grandi stelle della pallavolo italiana. A 40 anni la schiacciatrice azzurra ha conquistato la settima Champions League della carriera, ricomprendo un ruolo da protagonista nella vittoria di Novara in finale contro Conegliano e dimostrando così nuovamente la sua classe unica.

La gara di Berlino non è stata però quella dell’addio, visto che la campionessa toscana vuole proseguire almeno per un altro anno, come dichiarato in un’intervista alla Gazzetta dello Sport: “Sono dieci anni che mi sento dire “smetti che sei vecchia”, ma alla fine mi ritrovo sempre ad alzare le coppe da protagonista. Quindi perché lasciare? Ora però ho bisogno di una bella vacanza e lì, come ogni anno, prenderò le mie decisioni. Con calma. L’idea di chiudere non mi spaventa, sono certa che avrò parecchio da fare per vivere la mia vita sempre al top”.

L’età non è quindi un problema per Piccinini, che si senta ancora giovane, proprio grazie allo sport: “Mi alleno tutti i giorni, quindi non ho acciacchi! Le mie compagne, che hanno vent’anni meno di me, mi trattano come una coetanea e questo secondo me mi aiuta a sentirmi giovane. Poi è vero che il tempo passa, ma la luce che è dentro di noi non cambia mai. Quindi no, la vecchiaia non mi fa paura. Io ho sempre vissuto ogni momento della vita come fosse l’ultimo e mi ritengo una persona fortunata: sento e vedo tante cose brutte, io invece ho una bellissima famiglia, amiche splendide e una salute perfetta. Ringrazio sempre di essere quella che sono. E questa serenità è quello che cerco di trasmettere alle mie compagne. In questa società dove tutto è dovuto e a 8 anni hanno l’iPhone, sembra non ci sia più niente da conquistare. In questo senso lo sport può aiutare oggi più di ieri: dà disciplina, ti mostra il valore dei sacrifici e insegna quanto contino i rapporti tra persone, l’apprezzare le nostre diversità uscendo dall’omologazione dell’era social

Oltre al volley Piccinini è impegnata in tanti progetti e la prossima sfida sarà in tv, con la partecipazione a Ballando con le Stelle: “Venerdì sera sarò ospite di Milly Carlucci nella prima semifinale di Ballando con le stelle, ma sono davvero un disastro come ballerina! Anche sabato, dopo la vittoria di Berlino, ho festeggiato fino a tardi con le mie compagne di Novara bevendo e cantando, ma senza azzardare un passo. Ma lo faccio perché amo mettermi alla prova e voglio sempre migliorarmi. Ora sono un pezzo di legno e seguo un tempo tutto mio, con questa full immersion di allenamenti spero di sciogliermi. In questo show ho visto tanti atleti imparare a ballare, a me piacerebbe fare lo stesso”.

L’intervista tocca poi molti altri temi legati alla vita privata dell’azzurra, dalle passioni per spettacolo e moda, all’amore: “Mi piace molto il mondo dello spettacolo, ma per ora l’ho vissuto poco. Dovrei sicuramente migliorare, anche se devo ammettere che alla conduzione di Colorado, dove mi sono presentata senza aver provato nulla perché avevo gli allenamenti e non avevo assolutamente tempo, sono stata proprio brava. Ho improvvisato e alla fine erano tutti contenti. La moda è un’altra mia grande passione. Per noi donne è divertente, io la vivo e la seguo sempre. Potrebbe essere una strada anche quella! In passato ho già avuto una collezione con mia sorella, abbiamo fatto pure una sfilata a Mantova. Adesso sono una single serena e va benissimo così, anche perché al giorno d’oggi gli uomini sono veramente un disastro! Ragazze mie, non trovate siano tremendi? Io poi non mi accontento, cerco solo il meglio. In ogni caso adesso non sono alla ricerca di qualcuno solo per il gusto di sposarmi o fare un figlio. Il 2 giugno parto per l’Egitto con un’amica, pronta a rilassarmi nelle mie meritate vacanze. Vivo spensierata e voglio continuare così. Poi quel che arriva arriva, ma terrò sempre gli occhi bene aperti”.

 

alessandro.farina@oasport.it

per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
per iscriverti al nostro gruppo
per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Leggi Anche

Milano Moda 2° day: “L'Ignorante” di Dolce e Gabbana, i “Prodigy” di Versace

Milano Moda 2° day: “L’Ignorante” di Dolce e Gabbana, i “Prodigy” di Versace

“Ignorante”. Secondo Dolce e Gabbana non è più un epiteto ma il gusto dei giovani …